Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 2131 a 2140 DI 2210

26/07/2002 

Topi-lucciola svelano uno dei misteri dell'invecchiamento
Secondo un recente studio condotto su topi modificati con geni di lucciole, il nostro corpo non invecchia tutto insieme: alcune parti del nostro organismo sentono, prima di altre, l'effetto dell'età. In pratica, l'orologio biologico di alcuni tessuti inizia a perdere colpi, mentre altri continuano a tenere il tempo senza cadute, proprio come accadeva in gioventù.
La scoperta è arrivata dall'osservazione un gruppo di topi giovani e vecchi, condotta dai ricercatori dell'University of ... (Continua)

25/07/2002 

Eubiotica: la vita nutre la vita
E' un tipo di alimentazione che privilegia innanzi tutto la naturalità e l'integrità dei cibi. Ossia i cibi naturali che contengono microorganismi e fattori probiotici vivi, mantengono alte le difese immunitarie del corpo ed in piena energia lo spirito.
Lo scopo di questo tipo di alimentazione non è il dimagrimento (anche se mangiando meglio si dimagrisce in ogni caso) come quello di altre diete, bensì il miglioramento della salute della persona in senso globale, ossia ... (Continua)

22/07/2002 

Il caldo ci rende più irascibli
Con la stagione calda sono molto più frequenti alcuni scompensi psicotici e comportamenti violenti, come testimoniano i dati raccolti dagli esperti di psichiatria nelle carceri. A spiegarlo è Stefano Pallanti, direttore dell'Istituto di Neuroscienze di Firenze, commentando il recente delitto di Milano e il tentato uxoricidio avvenuto ieri sera ad Olbia. Caldo, mancanza di sonno e alterazioni dei ritmi biologici. Questi i fattori collegati all'impennata di violenze che si registra in estate. ... (Continua)

19/07/2002 
Nelle cellule staminali il segreto della longevità
Anche la longevità dipenderebbe dalle cellule staminali. O, meglio, dalla loro abilità nel riparare i danni dell'organismo. Ne sono convinti i ricercatori dell'Università del Kentucky, i quali hanno scoperto come la specie di topi più longeva possieda anche cellule staminali del midollo particolarmente abili nel riparare il Dna.
Le ''cellule madri'' sono la fonte di nuove cellule per molti tessuti del corpo, dal fegato al sistema immunitario. La scoperta rafforza la teoria che ... (Continua)
18/07/2002 
Ormone stimola cellule produttrici di insulina
Un ormone naturalmente presente nell'organismo, il peptide 1 simile al glucagone (GLP-1), stimola la trasformazione delle cellule pancreatiche inattive in cellule in grado di produrre insulina.
Secondo i risultati di uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista Endocrinology, le cellule potrebbero essere così coltivate in provetta e restituite al legittimo proprietario una volta maturate. Si attendono ora i risultati di ulteriori test clinici per stabilire la validità di questo ... (Continua)
16/07/2002 

E' il sonno il segreto della longevità
A sostenerlo alcuni ricercatori americani, che pensano di aver scoperto perché le donne vivono più a lungo degli uomini: dormono meglio, cioé hanno un sonno più sano e risentono meno della mancanza di riposo.
Secondo il responsabile dello studio, Alexandros Vgontzas della Pennsylvania State University, la privazione di sonno influisce sui livelli ormonali e genera la produzione di sostanze chimiche dannose nel corpo. A fare delle donne dei veri ghiri, secondo gli studiosi, sarebbe stato ... (Continua)

11/07/2002 
Batterio dell'ulcera allo stomaco aumenta rischio di ictus
Un ceppo particolarmente potente del batterio che causa l'ulcera allo stomaco, può anche aumentare il rischio di ictus. Lo rivela uno studio italiano, coordinato da Antonio Pietroiusti dell'Università romana di Tor Vergata, pubblicato sulla rivista Circulation, la rivista dell'American Heart Association. Dall'indagine è emerso che molti pazienti con ictus causato dal restringimento delle arterie nel cervello erano infettati da un ceppo di Helicobacter pylori detto CagA-positivo. E questo in una ... (Continua)
09/07/2002 

Ginnastica in acqua: ecco 5 idee fitness rivoluzionarie
Ginnastica in acqua: ecco 5 idee fitness rivoluzionarie che ti faranno riscoprire la tua vera dimensione che è fatta di acqua ed emozioni. Quello che sente la pelle arriva direttamente al cervello perché i tessuti di entrambi hanno la stessa derivazione embriogenetica. Così la pressione dell’acqua, le sue carezze, ma anche il caldo o il massaggio di un’onda, non si limitano a sensibilizzare un’area precisa, ma si espandono in profondità, fino a produrre stati più consapevoli di coscienza e ... (Continua)

05/07/2002 

Casi misteriosi di calvizie infantile
Allarme calvizie per i bambini italiani. Ad essere colpiti sono ragazzini, maschi e femmine, con meno di 10 anni e non ancora entrati in pubertà. A lanciare l'Sos sono i dermatologi guidati da Antonella Tosti dell'università degli studi di Bologna, che hanno identificato i primi casi di ''alopecia androgenetica'' in tenera età: circa 20 in tutto il Paese.
''Casi misteriosi - ha spiegato l'esperta oggi in conferenza stampa a Milano, in collegamento dal XX Congresso mondiale di dermatologia ... (Continua)

01/07/2002 

Super-latte con batteri anti-carie
In futuro, la carie si combatterà semplicemente bevendo tanto latte o mangiando yogurt con batteri rafforzati.
Ricercatori svedesi hanno modificato alcuni fermenti, presenti normalmente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari, perché producano un anticorpo ad hoc contro il microrganismo che attacca smalto e dentina. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista ''Nature Biotechnology'', i risultati ottenuti nei ratti dimostrano che questo latte anti-carie crea uno scudo che protegge la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale