Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 281 a 290 DI 2210

08/06/2015 10:05:00 Aspettare qualche minuto può essere importante per la salute del piccolo

Non avere fretta di tagliare il cordone
Il taglio del cordone ombelicale di un neonato è sempre un momento di grande emozione. Aspettare un paio di minuti sembra associato a un beneficio per il piccolo, secondo quanto dice uno studio dell'Università di Uppsala, in Svezia.
La ricerca firmata da Ola Andersson sostiene che il clampaggio ritardato consente di prevenire la carenza di ferro nell'infanzia, associandosi a un miglioramento nelle abilità motorie e sociali dei bambini all'età di 4 anni.
«Ritardare la legatura e il taglio ... (Continua)

05/06/2015 17:25:38 VirScan riesce a stabilire la storia virale di ciascuno di noi

Una goccia di sangue per scoprire qualsiasi virus
Tutti i virus con cui siamo venuti in contatto nel corso della vita possono essere scoperti grazie a un'unica goccia di sangue. Lo rende possibile il nuovo sistema ideato dai ricercatori del Brigham and Women’s Hospital e dell’Harvard Medical School, che hanno pubblicato su Science i meccanismi alla base di VirScan.
Il sistema riesce a individuare le oltre 200 specie e 1000 ceppi differenti che possono colpire l'uomo nel corso della vita. Nonostante questa grande capacità diagnostica, il ... (Continua)

05/06/2015 09:48:00 Parte della calotta cranica sostituita a causa della radioterapia
Un trapianto di cranio per superare un tumore
Dagli Stati Uniti arriva la notizia del primo trapianto al mondo di cuoio capelluto e parte del cranio. È stato effettuato su un uomo di 55 anni che aveva una ferita non rimarginabile alla testa provocata dal trattamento subito per contrastare un cancro.
Jim Boysen, che ha ricevuto i tessuti da un donatore, spiega: “sono sorpreso dall'esito positivo del trapianto perché ora ho più capelli di quanti non ne avessi a 21 anni".
L'operazione è durata circa 15 ore e ha visto la partecipazione ... (Continua)
04/06/2015 16:31:00 Sviluppato da ricercatori australiani

Un vaccino per l'artrite reumatoide
Un team di ricercatori australiani ha messo a punto un vaccino per il trattamento dell'artrite reumatoide. Il farmaco, chiamato Rheumavax, si prefigge l'obiettivo di “rieducare” il sistema immunitario del paziente in maniera tale che l'infiammazione non colpisca i tessuti sani.
Il vaccino terapeutico, i cui dettagli sono stati pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine, potrebbe essere utilizzato anche per bloccare la malattia sul nascere o anche per prevenirla in quei soggetti ... (Continua)

03/06/2015 14:25:01 Legame fra l'inquinamento acustico e i chili di troppo

Il rumore fa ingrassare
Ci sarebbe un nesso fra l'inquinamento acustico tipico delle città moderne e l'accumulo di chili di troppo. Ad avanzare l'ipotesi è uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma, che ha preso in esame un campione di 5.075 svedesi fra i 43 e i 66 anni, seguendoli per un periodo di 5 anni.
Lo studio, pubblicato su Occupational & Environmental Medicine, sostiene che oltre i 45 decibel, un rumore paragonabile a quello prodotto da una normale conversazione, si verifica un allargamento del ... (Continua)

01/06/2015 14:43:00 Ancora in gran parte ignota la natura cellulare dell'organismo
I misteri delle cellule
Studiare le cellule del corpo umano è un'impresa che riporta alla mente le fatiche di Sisifo. I miliardi di cellule presenti nell'organismo rientrano in centinaia, se non migliaia, di tipologie, molte delle quali sono ancora da scoprire.
Ci sta provando ad esempio Aviv Regev presso il Broad Institute di Cambridge. La tecnica utilizzata prevede sistemi fluidici con i quali separare le cellule su microscopici nastri trasportatori per poi sottoporle a una dettagliata analisi genetica a un ritmo ... (Continua)
01/06/2015 I possibili risvolti di due recenti scoperte italo–canadesi
Il ruolo dell'epigenetica nella cura della demenza
Negli ultimi anni sono stati scoperti numerosi geni coinvolti nelle malattie degenerative. Tuttavia, la scoperta di questi geni, pur di estremo interesse scientifico, ha spiegato solo in parte i meccanismi responsabili di gravi patologie, quali la malattia di Alzheimer o le demenze frontotemporali e non ha, sinora, modificato la terapia.
Recentemente è stata sviluppata una nuova rivoluzionaria strategia di ricerca per le malattie neurodegenerative, quella dell’epigenetica, che sta aprendo ... (Continua)
29/05/2015 09:36:00 Dispositivo utile per un problema non solo estetico

Chemioterapia, un casco per non perdere i capelli
La chemioterapia produce effetti pesanti per l'organismo, fra cui la perdita dei capelli, che rischia a volte di trasformarsi in una sorta di “marchiatura” per i malati. Per rendere il più normale possibile il periodo di cura necessario in caso di cancro, i ricercatori hanno studiato la possibilità di utilizzare un casco refrigerante che salvi i capelli dall'effetto della chemio.
Paolo Veronesi, che dirige il reparto di Chirurgia del seno allo Ieo, spiega: “nel nostro istituto è stato ... (Continua)

28/05/2015 16:59:33 Di gran moda fra i lavoratori della Silicon Valley

I nootropi, le nuove droghe «intelligenti»
Arriva un nuovo tipo di droga, i nootropi. Si tratta di sostanze che aumentano le capacità cognitive dell'essere umano, al contrario di quelle tradizionali che tendono invece ad ottundere i sensi.
Il termine nootropo deriva dalle due parole greche “noos” (mente) e “tropein” (sorvegliare). Le sostanze nootropiche agiscono aumentando il rilascio degli agenti neurochimici, ovvero neurotrasmettitori, ormoni ed enzimi, migliorando l'apporto di ossigeno al cervello e stimolando la crescita ... (Continua)

28/05/2015 09:32:00 Lo stato di ipossia non ha pregiudicato le facoltà cognitive

Ragazzo sopravvive sott'acqua per 42 minuti
È rimasto sott'acqua per 42 minuti, tanto che ormai lo davano per annegato. È successo a Michael, un ragazzo di 15 anni che il 24 aprile scorso aveva deciso di fare un bagno nel Naviglio con degli amici.
Mentre i suoi amici riemergono uno ad uno dalle acque torbide del fiume, Michael ci rimane invischiato. Nessuno riesce a trovarlo, alla fine devono intervenire i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che lo tirano su e lo portano sull'eliambulanza. Ma intanto sono passati 42 minuti, un tempo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale