Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 291 a 300 DI 2210

27/05/2015 16:47:00 Intervista al professor Riccardo Vigneri

La dieta mediterranea allontana i tumori
L'importanza dell'alimentazione per la salute del nostro organismo è ormai fatto acclarato. Ne parliamo con il prof. Riccardo Vigneri, docente di Endocrinologia e direttore della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia dell’Università di Catania.

Professore, quanto è complesso lo studio delle relazioni fra dieta e patologie a essa associate?

“Nell'uomo si tratta di studi epidemiologici molto complessi considerata la variabilità, nel tempo, della dieta d'ognuno di noi, la ... (Continua)

25/05/2015 14:58:00 Efficacia della colonscopia come veicolo per il trapianto
Trapianto di flora intestinale contro infezione incurabile
Contro il Clostridium difficile può avere successo il trapianto di microbiota fecale. Lo dice una revisione sistematica pubblicata su Annals of Internal Medicine da un team di scienziati della University of Minnesota School of Medicine di Minneapolis coordinato dal prof. Timothy Wilt, che spiega: “il C. difficile, un batterio che provoca infezioni con diarrea spesso legate all'uso di antibiotici, è tra le principali cause di morbilità e di aumento dei costi sanitari nei pazienti ricoverati in ... (Continua)
25/05/2015 14:44:39 L'aumento di peso si concentra a livello addominale

Saltare i pasti fa ingrassare
Saltare i pasti non è affatto una buona idea. Secondo uno studio della Ohio State University, infatti, questa cattiva abitudine non ha solo effetti negativi sulla salute, ma paradossalmente fa ingrassare, aumentando il peso soprattutto a livello addominale.
I risultati dello studio sono stati pubblicati sul Journal of Nutritional Biochemistry. Un gruppo di topi da laboratorio è stato indotto a consumare un unico pasto al giorno, digiunando per il resto del tempo. Il gruppo di controllo era ... (Continua)

25/05/2015 11:47:00 In età adulta risponderanno in maniera diversa allo stress

La depressione post-partum si ripercuote sui figli
La depressione che colpisce talvolta le mamme dopo il parto può manifestarsi con un'eco patologica anche nei figli diventati adulti. Lo segnala uno studio dell'Università di Bath, nel Regno Unito, pubblicato sulla rivista Psychoneuroendocrinology.
I ricercatori guidati dalla dott.ssa Sarah Halligan hanno testato 76 giovani di 22 anni, la metà dei quali figli di mamme che hanno accusato la depressione post-partum. Rispetto a soggetti coetanei con mamme non colpite dalla depressione, i ... (Continua)

25/05/2015 10:45:00 Migliora l'azione della leptina

Antico rimedio cinese utile contro l'obesità
L'estratto di una varietà di vite cinese sarebbe in grado di contrastare l'obesità. Lo dice uno studio del Boston Children's Hospital e dell'Harvard Medical School pubblicato su Cell.
Il composto, chiamato Celastrol, avrebbe l'effetto di ridurre l'appetito e il peso corporeo del 45 per cento, almeno su modello murino. La sostanza agisce sul funzionamento della leptina, l'ormone prodotto dalle cellule del grasso che segnala al cervello in che momento l'organismo ha assunto l'energia di cui ha ... (Continua)

25/05/2015 09:38:10 Effetto apprezzabile sulle donne anziane

La camomilla come elisir di lunga vita
La camomilla non è solo un ottimo rimedio per rilassarsi, ma sembra in grado anche di allungare la vita. L'effetto, evidente soprattutto fra le donne con più di 65 anni, è quantificabile nel 29 per cento di riduzione del rischio di morte precoce per ogni malattia.
A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Università del Texas, che hanno pubblicato sulla rivista The Gerontologist i risultati di uno studio condotto su 1.677 uomini e donne di origine ispano-messicana per 7 anni. Il 14 per cento ... (Continua)

22/05/2015 11:44:00 Presto in vendita un nuovo ausilio per chi ha perso un arto

Un braccio robotico per superare l'handicap
La perdita di un arto causa un'invalidità che pregiudica la qualità di vita di chi la subisce. Oggi però la ricerca medica offre risposte fino a poco tempo fa inimmaginabili.
I ricercatori del California Institute of Technology hanno messo a punto un nuovo dispositivo che consente a chi è paralizzato di muovere gli arti con il solo ausilio del pensiero.
Il nuovo arto robotico creato dagli scienziati americani ha la particolarità degli elettrodi inseriti nell'area del cervello ... (Continua)

21/05/2015 11:56:00 Le statine diminuiscono del 30 per cento il pericolo

Un colesterolo sotto controllo riduce il rischio di ictus
L'utilizzo delle statine può abbattere del 30 per cento il rischio di ictus. A dirlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal. Il colesterolo è in realtà un elemento fondamentale per il nostro organismo, dal momento che sovrintende alla sintesi della membrana cellulare, della bile e di alcuni importanti ormoni.
Tuttavia, livelli troppo alti aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. Il limite da non superare varia da soggetto a soggetto e dipende dalle sue condizioni ... (Continua)

20/05/2015 12:30:00 In Italia colpiti 400 mila bambini sotto i 5 anni

Il vaccino per la gastroenterite
Le gastroenteriti rappresentano una vera e propria emergenza sanitaria, secondo l’OMS. Ogni anno, nel mondo, l’infezione da Rotavirus, la più diffusa, causa circa mezzo milione di decessi sotto i 5 anni; di questi, l’80% circa si verifica nei paesi in via di sviluppo.
Nei paesi industrializzati come l’Italia, dove la mortalità è bassa, nell’ordine di pochi casi per anno, il Rotavirus costituisce tuttavia la prima causa di ricovero per diarrea entro i 5 anni di vita.
A volte definita ... (Continua)

20/05/2015 09:27:00 Terapia d'urto per le adiposità e trattamenti soft per pelle e capelli

Arriva l'estate, cosa fare per tornare in forma
La bella stagione è ormai arrivata, il guardaroba invernale lascia spazio ad abiti leggeri che scoprono e mettono in evidenza le forme del corpo. Come prepararsi all’appuntamento con il tanto amato e odiato specchio davanti al quale sarà difficile non notare quei cuscinetti di grasso in bella vista e la pelle “spenta”?
Secondo la dottoressa Maria Grazia Caputo, medico estetico con alle spalle una lunga esperienza nell’ambulatorio dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma, è consigliabile un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale