Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 421 a 430 DI 2210

03/12/2014 15:20:00 Ipotesi avanzata da ricercatori australiani
Preeclampsia legata alla richiesta di ossigeno del feto
La preeclampsia sarebbe il risultato dell'incapacità dell'organismo femminile di soddisfare la richiesta di ossigeno proveniente dal feto. Due ricercatori australiani – Alicia Dennis dell'Università di Melbourne e Julian Castro dell'Ospedale di St. Vincent della stessa città – ipotizzano questo motivo scatenante alla base della preeclampsia, una condizione molto pericolosa che può portare anche alla perdita del feto, oltre che minacciare direttamente la salute delle donne.
In un editoriale ... (Continua)
02/12/2014 15:48:18 Nuovi medicinali orali che contrastano la condizione

Due farmaci per l'iperkaliemia
Nuovi farmaci orali potrebbero rappresentare una soluzione per l'iperkaliemia, una condizione grave associata all'uso degli inibitori del sistema renina-angiotensina-aldosterone che provoca un accumulo di potassio nell'organismo.
Il primo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine è stato realizzato da un team dell'Università di Melbourne guidato dal prof. David Packham. I ricercatori australiani hanno coinvolto 750 pazienti affetti da iperkaliemia, che hanno assunto per 48 ore un ... (Continua)

29/11/2014 Individuazione rapida della malattia grazie a un dispositivo portatile

Il test del respiro per il diabete di tipo 1
Basterà soffiare in un dispositivo portatile per scoprire quali bambini hanno sviluppato il diabete di tipo 1, la forma della malattia su base autoimmune che impedisce all'organismo di produrre insulina bloccando la corretta gestione degli zuccheri nel sangue.
Un team di ricercatori dell'Università di Oxford sta studiando un dispositivo portatile che identifichi all'istante il diabete di tipo 1, come spiegano sul Journal of Breath Research. Il test potrebbe aiutare a scoprire in anticipo la ... (Continua)

27/11/2014 12:15:00 Possibile effetto preventivo anche nei confronti dell'Alzheimer

Il caffè aiuta anche la memoria
Il caffè è un alleato della memoria. A dirlo è una report di Alzheimer Europe pubblicato dall'Institute for Scientific Information on Coffee (Isic), un'organizzazione no profit che si dedica allo studio dei legami fra caffè e salute.
Secondo il report bere dalle 3 alle 5 tazze di caffè al giorno comporta una riduzione fino al 20 per cento del rischio di ammalarsi di Alzheimer. Il merito andrebbe attribuito da un lato alla caffeina, che previene la formazione delle placche amiloidi nel ... (Continua)

26/11/2014 16:32:38 Prodotto naturalmente dall'organismo per contrastare le infezioni batteriche

Il monossido di carbonio combatte le infezioni
Il monossido di carbonio è una risorsa contro le infezioni batteriche. La sorprendente scoperta è frutto del lavoro dei ricercatori dell'Harvard University, che hanno pubblicato su The Journal of Clinical Investigation il resoconto di uno studio sull'argomento.
Il monossido di carbonio è un gas inodore che si lega in maniera irreversibile all'emoglobina provocando la morte per carenza di ossigeno.
Tuttavia, il gas viene anche prodotto in maniera naturale dalle cellule del sistema ... (Continua)

26/11/2014 12:27:00 300 miliardi di fermenti lattici di 9 ceppi diversi

I fermenti lattici contro l’influenza gastro-intestinale
Come ogni anno, la curva epidemica dell’influenza raggiungerà il picco all'inizio del mese di febbraio, ma già da inizio novembre si potranno registrare i primi casi isolati. A questo stato di malessere che colpirà il Belpaese si dovrà aggiungere l’azione dell’influenza gastrointestinale, una tra le patologie più fastidiose del periodo invernale.
L’influenza gastrointestinale si manifesta con sintomi quali scariche diarroiche e crampi, colpendo spesso in modo violento e improvviso, e si ... (Continua)

22/11/2014 10:08:37 Le tante caratteristiche positive di questo cereale

Le proprietà benefiche dell'orzo
Una miniera di proprietà benefiche per l'organismo. È quello che garantisce l'orzo, uno dei cereali più apprezzati dall'uomo nel corso della storia, anche per l'estrema duttilità e capacità di adattamento della pianta, che può essere coltivata sia nelle zone fredde che in quelle calde grazie alla sua resistenza e al breve ciclo vegetativo che la contraddistingue.
Si tratta di un cereale rinfrescante, nutriente ed estremamente digeribile che rinvigorisce l'organismo ed è benefico per ... (Continua)

19/11/2014 14:54:00 La frutta come arma di difesa

La dieta contro l'influenza
Arriva la stagione fredda e, con essa, come ogni anno, l'inesorabile epidemia influenzale. Per contrastarla è necessario nutrirsi in maniera corretta, arricchendo la nostra alimentazione con ricche dosi di vitamina C per combattere il raffreddore e stimolare il sistema immunitario. Proponiamo una dieta che serva anche a riscoprire la frutta di questo periodo, con i suoi sapori, i suoi aromi, i suoi profumi.
“L'alimentazione da seguire deve essere leggera, digeribile e, allo stesso tempo, ... (Continua)

19/11/2014 09:40:43 Movimento, idrotermoterapia, nasce a Bologna il “Nutristyle”

La dieta mitocondriale
Chi è ossessionato dalle calorie contenute nei cibi potrebbe da oggi avere un’altra attenzione: i mitocondri. A fronte di un futuro in cui le malattie saranno sempre più derivanti da cibo e alimentazione, il problema non è costituito tanto dalle calorie, ma dall’attivazione o meno dei mitocondri: organuli presenti in tutte le cellule del corpo umano, che hanno il compito di trasformare glucidi, lipidi e protidi in energia, calore e metaboliti.
È quanto sostiene il prof. Antonio Monti, che ha ... (Continua)

17/11/2014 12:33:00 Germi e batteri infestano gli asciugamani del bagno

La minaccia infettiva degli asciugamani
Lavarsi le mani è una buona abitudine che dovrebbe divenire automatica per molti. Tuttavia, il rischio di infezione si annida anche una volta puliti i veicoli principali di virus e batteri, le mani.
Anche gli asciugamani, infatti, nascondono insidie perché i microrganismi proliferano a loro piacimento a causa dell'umidità. A dimostrarlo è una ricerca dell'Università dell'Arizona diretta da Charles Gerba, che spiega come la minaccia principale sia costituita dai batteri coliformi presenti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale