Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 601 a 610 DI 2210

09/04/2014 10:41:00 Acne e psoriasi i pericoli maggiori per i sedentari

Un'ora di sport protegge la pelle
Lo sport non smette di stupire per i tanti effetti positivi che ha sull'organismo umano. A beneficiare di una certa attività fisica sarebbe anche la nostra pelle. A spiegarlo è la prof.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di Dermatologia e Venereologia presso l'Università Federico II di Napoli: “lo sport e la salute sono un binomio inscindibile, soprattutto per gli adolescenti, per i quali, secondo le ultime ricerche, l’aspetto estetico sarebbe al primo posto nella lista dei loro desideri”.
Lo ... (Continua)

08/04/2014 11:37:00 Ricerche sperimentano nuovi approcci
Nuove speranze per l'atassia di Friedreich
Un team di ricerca dell'Istituto di Genetica e Biologia Cellulare e Molecolare di Illkirch, in Francia, ha messo a punto una terapia genica in grado di correggere un difetto cardiaco derivato dall'atassia di Friedreich. La patologia danneggia il cuore e il sistema nervoso, portando a grandi problemi di movimento.
La ricerca, pubblicata su Nature Medicine, mostra una potenziale applicazione terapeutica per i soggetti affetti dalla patologia. I malati di atassia di Friedreich sono portatori di ... (Continua)
07/04/2014 11:37:00 Il consumo della bevanda diminuisce il rischio della patologia

Il caffè contro la cirrosi
Il consumo di caffè è associato a un rischio minore di sviluppare la cirrosi epatica. A dirlo sono alcuni ricercatori della Duke-NUS Graduate Medical School e della National University di Singapore, i quali hanno dimostrato che bere due o più tazze della bevanda ogni giorno aiuta a ridurre il rischio di morte legato a questa malattia di oltre il 65 per cento.
Nella ricerca sono stati coinvolti oltre 63mila volontari cinesi di età compresa fra 45 e 74 anni residenti a Singapore e ritenuti a ... (Continua)

05/04/2014 10:49:24 I sintomi sono simili a quelli delle altre altre forme di allergia

C'è anche l'allergia alla cannabis
Dici primavera e pensi subito a occhi, naso e gola irritati dai pollini di cipressi, betulle, pioppi, castagni, graminacee e chi più ne ha più ne metta. In realtà, c'è un'altra pianta che può causare gli stessi sintomi nonostante il suo nome venga associato a tutt'altra cosa, la cannabis o canapa, che appartiene alla famiglia delle Cannabaceae.
Uno studio di ricercatori belgi della Facoltà di medicina e di scienze dell'Università di Anversa mette in guardia contro questa inedita forma di ... (Continua)

04/04/2014 09:26:47 Lo studio dell'Università di Verona pubblicato su Immunity

Identificata una nuova causa delle malattie autoimmuni
Svelato uno dei meccanismi del sistema immunitario che sta alla base delle malattie infiammatorie ed autoimmuni. Il lavoro intitolato “La glicoproteina Tim-1 lega il recettore di adesione selectina-P e controlla il traffico dei leucociti nelle malattie infiammatorie e autoimmuni" è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Immunity.
In tutte le malattie infiammatorie, il primum movens della riposta immunitaria è rappresentato dalla migrazione dei globuli bianchi, chiamati ... (Continua)

02/04/2014 12:10:00 Rischio di malattie anche gravi come herpes e sifilide

La depilazione può causare infezioni
Anche la depilazione può nascondere insidie per la nostra salute. Due ricerche provenienti dall'Accademia spagnola di Dermatologia di Barcellona e dall'Health Center della Western Washington University hanno lanciato un allarme sul pericolo di infezioni legato all'abitudine di depilarsi in maniera integrale le parti intime.
Il pericolo, che riguarda sia gli uomini che le donne, è di contrarre malattie anche gravi come l'herpes, la sifilide o i funghi. Le statistiche parlano di una tendenza ... (Continua)

02/04/2014 11:17:00 Durante la gestazione aumenta il rischio di questa pericolosa infezione

L'Haemophilus influenzae minaccia la gravidanza
L'infezione da Haemophilus influenzae è più probabile durante la gravidanza. A renderlo noto è uno studio realizzato da Sara Collins del Public Health England di Londra, che ha sottolineato la pericolosità dell'infezione non solo per la salute delle mamme ma anche dei feti. La sua presenza aumenta infatti il rischio di aborto o di parti con bambini nati morti.
I ricercatori hanno analizzato gli effetti dell'infezione da Haemophilus influenzae sulle donne in età riproduttiva residenti in ... (Continua)

02/04/2014 La restrizione calorica aumenta l'aspettativa di vita
Mangiare meno per vivere di più
Un team di ricerca della Wisconsin-Madison University ha stabilito che l'adozione di una dieta ipocalorica si traduce in un aumento significativo dell'aspettativa di vita. La sperimentazione, effettuata sulle scimmie, ha mostrato che negli esemplari che l'hanno seguita, la restrizione calorica fa vivere fino a tre volte di più rispetto alle scimmie che mangiano senza regole.
I test hanno riguardato le scimmie della specie Macaca mulatta, la cui alimentazione è stata prima osservata e poi ... (Continua)
31/03/2014 15:41:55 Scoperta italiana fa luce sul ruolo di questo inibitore

Il gene Drago combatte i tumori
Un “drago” presidia il nostro organismo difendendolo dal cancro. Si tratta di un gene così denominato e scoperto da un team dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano. La scoperta, pubblicata sulla rivista Journal of the National Cancer Institute, fa luce sull'attività di questo inibitore delle cellule tumorali: “la struttura e la sequenza sono simili nelle diverse specie animali, e questo fa pensare ad un suo ruolo importante", spiegano i ricercatori.
Il gene Drago ... (Continua)

31/03/2014 12:40:00 Nuove conferme da uno studio americano

Il matrimonio è un toccasana per uomini e donne
Se ci tenete alla salute del vostro cuore dovreste sposarvi. Un'ulteriore conferma degli effetti positivi della vita a due viene da uno studio del Langone Medical Center presso la New York University firmato da Carlos Alviar.
Lo studio, presentato durante l'American College of Cardiology, ha valutato la salute di oltre 3 milioni e mezzo di persone attraverso una serie di esami atti a verificare la funzionalità delle arterie in vari siti dell'organismo, dalle gambe al cuore e al ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale