Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 781 a 790 DI 2210

13/09/2013 Funziona sulle scimmie un vaccino americano

Il vaccino che eradica l’Hiv
Chissà che non sia finalmente la volta buona. Un gruppo di ricerca della Oregon Health and Science University ha annunciato di esser riuscito ad eradicare il virus Siv (l’equivalente per le scimmie dell’Hiv umano) da 16 macachi rhesus infetti.
Lo studio, pubblicato su Nature, si è concentrato su una forma estremamente aggressiva del virus denominata SIVmac239, più letale dell’Hiv di 100 volte. “Abbiamo usato criteri molto rigidi per fare questa sperimentazione. Alla fine nel corpo delle ... (Continua)

13/09/2013 Essere destri o mancini è una questione genetica

Un gene decide che mano userete
La natura non si affida di certo al caso neanche se si tratta di quale mano prediligere nelle attività quotidiane. Una ricercatrice italiana, Silvia Paracchini, ha scoperto che il fatto di essere destri o mancini dipende da un singolo gene che agisce già in fase embrionale stabilendo anche la corretta posizione degli organi all’interno dell’organismo.
La biologa italiana, che lavora presso la University of St. Andrews in Scozia, ha pubblicato la propria scoperta sulla rivista Plos ... (Continua)

12/09/2013 Anti-ageing naturale che deriva dal colesterolo

Pregnenolone, un'arma contro le rughe
Il pregnenolone è un metabolita naturale sintetizzato nei mitocondri a partire dal colesterolo. Le sue funzioni nell’organismo non sono ancora completamente conosciute, ma si sa che è il precursore fondamentale di tutti gli ormoni steroidei, compresi il DHEAs, gli estrogeni, il testosterone, il cortisolo, l’aldosterone ed il progesterone, ma il pregnenolone non è a sua volta un ormone steroideo.
Il pregnenolone viene prodotto naturalmente anche dalla pelle umana e contribuisce a stimolare ... (Continua)

10/09/2013 16:45:51 Realizzata una carta d'identità molecolare svelata

Tumore del colon, scoperte le cellule che si fingono sane
I ricercatori dell'Istituto Clinico Humanitas (Ich) sono riusciti a creare una sorta di carta d'identità molecolare del tumore del colon, evidenziando i meccanismi con i quali il cancro si diffonde nell'organismo.
Pubblicato su Gastroenterology, lo studio è stato ideato da Luigi Laghi e condotto sotto la supervisione del direttore scientifico Alberto Mantovani e del direttore del Dipartimento di Gastroenterologia Alberto Malesci: “abbiamo lavorato pancia a terra, quasi in modo militare, ... (Continua)

10/09/2013 Ma in gioco ci sono anche altri fattori

Una proteina causa l'infarto al mattino
Da una ricerca americana arriva una possibile spiegazione agli infarti mattutini. Un team della University of Cleveland ha trovato infatti un legame di tipo molecolare fra il ritmo circadiano del corpo e l'arresto cardiaco.
Lo studio, presentato durante un congresso dell'American Chemical Society, rappresenta il primo tentativo di mettere in luce quei meccanismi che si innescano nelle persone che muoiono a causa di un infarto appena svegli.
Secondo gli scienziati americani, a recitare un ... (Continua)

10/09/2013 Non solo cattiva alimentazione e stile di vita scorretto fra le cause

Obesità e diabete, colpa anche dei batteri
Un progetto finanziato dall'UE ha scoperto che i microrganismi ospitati dal nostro organismo potrebbero avere conseguenze significative per la comparsa dell'obesità.
Il progetto, chiamato METAHIT, ha scoperto che i soggetti con una scarsa quantità di batteri intestinali presentavano il più alto rischio di sviluppare malattie legate all'obesità come il diabete di tipo II e l'aterosclerosi. Anche se le cause dell'obesità sono in parte dovute a fattori esterni, come uno stile di vita ... (Continua)

04/09/2013 L'avversione alle perdite deriva da complessi meccanismi cerebrali

È l'amigdala a renderci troppo prudenti
I ricercatori dell’Università Vita-Salute San Raffaele, in uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista The Journal of Neuroscience e finanziato dalla Fondazione Cariplo e da Schroders Italy SIM, mostrano che è l’amigdala, il centro neurale della paura e dell’ansia, a fare da “centralina” per l’esagerata anticipazione del dolore conseguente alle possibili perdite derivanti da una scelta.
I ricercatori del Centro di Neuroscienze Cognitive e del CRESA – Centro di Ricerca in Epistemologia ... (Continua)

04/09/2013 Scoperte proprietà preventive dell'alimento

L'olio d'oliva contro l'Alzheimer
Un nuovo studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università di Firenze ha segnalato le proprietà preventive dell'olio di oliva nei confronti dell'eventuale insorgenza del morbo di Alzheimer. La ricerca è firmata da Massimo Stefani del dipartimento di Scienze Biomediche sperimentali e cliniche e da Fiorella Casamenti del Dipartimento Neurofarba ed è stata pubblicata su PLoS One.
I ricercatori hanno realizzato lo studio su un gruppo di topi transgenici affetti da Alzheimer. Un primo gruppo ... (Continua)

25/08/2013 10:39:46 Attenzione all’accumulo del rame nel cervello
Rame concausa dell’Alzheimer
Un nuovo studio dimostra che l’assorbimento quotidiano di particelle di rame possa far insorgere l’Alzheimer. Pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS), è stato effettuato su modello animale e su cellule cerebrali umane ed ha permesso di osservare gli effetti del rame sul cervello di un gruppo di topi che sono stati alimentati con acqua contenente questo elemento. L’acqua è una delle più comuni fonti di assunzione di rame per via dell’uso di tubi prodotti con ... (Continua)
19/08/2013 10:48:10 Una ragazza di 12 anni dell’Arkansas è guarita 
Sopravvive all'ameba “mangia-cervello”
La meningite da N.Fowleri è una terribile malattia causata da un parassita che entra dal naso, se per esempio andate sott’acqua o se respirate vicino acqua stagnante.
Attraverso il nervo olfattivo raggiunge il cervello dove comincia a nutrirsi e a nidificare, riproducendosi a gran velocità. Simile all’ameba, lo N.Fowleri è un protista (organismo unicellulare) che vive nelle acque dolci di tutto il mondo. Nell’uomo l'infezione da N. fowleri  provoca la meningoencefalite amebica primaria che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale