Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 81 a 90 DI 2210

29/03/2016 16:10:00 Ricavato dalle staminali embrionali

Ecco il pancreas in pillole
Alcuni ricercatori americani hanno messo a punto una sorta di pancreas in pillole per la cura del diabete. La notizia arriva da San Diego, dove l'azienda ViaCyte ha annunciato la realizzazione di speciali pillole ricavate dalle staminali embrionali.
I ricercatori dell'azienda californiana hanno sperimentato con successo il nuovo rimedio su un ristretto numero di pazienti. Le pillole si basano sull'utilizzo di cellule di pancreas parzialmente mature che si attivano nel corpo bloccando il ... (Continua)

29/03/2016 09:20:00 La pratica erotica aumenta di molto il pericolo di insorgenza del tumore

Il sesso orale e il rischio di cancro orofaringeo
Sebbene sia una pratica ad alto tasso erotico, il sesso orale comporta dei rischi significativi per la salute. Uno studio pubblicato su Jama Oncology dai ricercatori dell'Albert Einstein College of Medicine di New York ha quantificato per la prima volta la consistenza di questo rischio, indagando nello specifico il nesso con il papillomavirus umano, l'Hpv, responsabile di una buona parte di tumori orofaringei.
Il sesso orale consente al virus di penetrare facilmente l'organismo. Da un punto ... (Continua)

25/03/2016 12:31:00 Costituito da cellule beta, elementi fondamentali del pancreas

Diabete, il cerotto che rilascia insulina
Le iniezioni quotidiane di insulina rappresentano uno dei motivi di maggior sconforto per i malati di diabete. Lo sanno perfettamente anche i ricercatori della North Carolina-Chapel Hill University e della North Carolina State University, che hanno messo a punto un nuovo cerotto in grado di secernere l'insulina necessaria al paziente senza ricorrere alle fastidiose punture.
L'aspetto interessante è che il cerotto non si limita a infondere nell'organismo insulina sintetica, ma è basato sui ... (Continua)

24/03/2016 14:50:54 Le raccomandazioni dei gastroenterologi italiani

Come mangiare a Pasqua senza compromettere la salute
Agnello, capretto, torte salate, uova di cioccolato, dolci tipici, vino e altre tipiche specialità. La ricchezza della tradizione culinaria italiana rende la Pasqua anche un’occasione estremamente golosa per riunire la famiglia e godere della buona tavola.
Purtroppo, però, capita di abbandonarsi a esagerazioni ed errori alimentari: per questo l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) promuove alcune semplici raccomandazioni per tutelare la buona salute e la ... (Continua)

22/03/2016 14:45:00 Possono trasformarsi in cellule gangliari della retina
Glaucoma trattato con cellule della pelle
Le cellule della pelle possono essere trasformate in cellule gangliari della retina, ovvero i neuroni preposti al trasferimento delle informazioni visive dall'occhio al cervello. Lo studio, firmato da scienziati della Purdue University di Indianapolis, apre la strada a nuovi possibili trattamenti atti a prevenire o a curare il glaucoma, la malattia oculare che colpisce appunto le cellule gangliari della retina.
I ricercatori hanno prelevato cellule della pelle da volontari colpiti da una ... (Continua)
22/03/2016 12:36:00 Stanchezza e nervosismo possono nascondere un disturbo tiroideo

Ecco il mal di primavera, ma spesso è la tiroide
La bella stagione è sempre molto attesa ma, quando arriva, può portare con sé anche alcuni effetti collaterali. È il cosiddetto “mal di primavera”, che colpisce milioni di persone e che si manifesta con segnali come stanchezza o, al contrario, nervosismo, a cui si possono aggiungere cattivo umore, ansia, irrequietezza, insonnia e mancanza di concentrazione.
“Attenzione - spiega il professor Paolo Vitti, Presidente Eletto della Società Italiana di Endocrinologia (SIE) - queste sensazioni di ... (Continua)

15/03/2016 I cibi da prediligere dopo che si è smesso di fumare

Gli alimenti che disintossicano dal fumo
Siete riusciti finalmente a liberarvi dal vizio del fumo? Bene, ma la vostra missione non è finita qui. Occorre massimizzare il risultato già di per sé positivo curando anche l'alimentazione.
Ciò che mangiamo infatti può aiutare l'organismo a disintossicarsi e a limitare i danni prodotti negli anni dal fumo, mettendo un freno peraltro al possibile desiderio di tornare a fumare.
I nostri principali alleati sono ovviamente frutta e verdura. In particolare, sono i cibi ricchi di vitamina C ... (Continua)

14/03/2016 15:29:13 Analisi del ruolo del colesterolo Hdl

Infarto, a volte il colesterolo buono non basta
Il colesterolo Hdl non sempre ha l'effetto di ridurre il rischio di infarto. Lo conferma uno studio pubblicato su Science da un team di ricercatori della University of Pennsylvania Perelman School of Medicine guidato dall'italiano Paolo Zanoni, che nel frattempo si è trasferito presso l'Università di Zurigo.
Il prof. Zanoni spiega: «Le Hdl sono particelle composte da lipidi (tra cui il colesterolo) e proteine. Il colesterolo presente nelle Hdl (colesterolo Hdl) è stato tradizionalmente ... (Continua)

10/03/2016 12:35:00 I cibi che li contengono aiutano a mantenere il peso forma

I flavonoidi fanno dimagrire
Frutta e verdura fanno bene, si sa. Alcuni tipi in particolare sembrano avere effetti davvero benefici per l'organismo. Sono i frutti e le verdure con maggiori concentrazioni di flavonoidi, che aiutano a mantenere il peso forma e a prevenire l'obesità e le malattie collegate: ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro.
Uno studio pubblicato sul British Medical Journal ha preso in esame proprio l'influenza degli alimenti ricchi di flavonoidi sul peso. Nella frutta ... (Continua)

09/03/2016 14:31:00 Fare sport da bambini riduce notevolmente il rischio

Il diabete si previene fin da piccoli
Per escludere la possibilità del diabete dalla propria vita è bene fare sport fin da piccoli. Lo dice uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine da un team della Stanford University.
Il diabete di tipo 2 colpisce circa 300 milioni di persone in tutto il mondo e rappresenta quasi una forma di epidemia nei paesi industrializzati, dove l'eccesso di alimentazione crea i maggiori danni. Nella persona diabetica, l'organismo non produce la corretta quantità di insulina, e quella prodotta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale