Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 801 a 810 DI 2210

15/07/2013 Rischio più alto con il consumo delle bevande gassate

Le bibite gassate fanno venire i calcoli
Al di là dei loro effetti sulla linea, le bevande gassate minacciano di mettere in pericolo anche i nostri reni, promuovendo la formazione dei dolorosi calcoli. È quanto rivela uno studio pubblicato sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology.
Il team di ricercatori diretto da Pietro Manuel Ferrero dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e da Gary Curhan dell'Università di Harvard ha analizzato il nesso fra consumo di alcuni tipi di bevande e l'incidenza dei calcoli ... (Continua)

12/07/2013 12:46:15 Nuovi dati evidenziano i benefici per i pazienti
Emofilia, è bene misurare il tasso annuo di sanguinamenti
I pazienti emofilici che nell’arco di un anno registrano un tasso di sanguinamenti (Annual Bleed Rate – ABR) pari a zero, mostrano benefici sia in termini di qualità della vita che di benessere. A dimostrarlo sono nuovi dati presentati nel corso del XXIV Congresso della Società Internazionale di Trombosi ed Emostasi (ISTH).
Il risultato arriva da una serie di studi condotti su pazienti emofilici adulti e su genitori di bambini con emofilia A grave, volti alla valutazione della qualità di ... (Continua)
10/07/2013 Natura, fattori di rischio e possibili trattamenti

L’emofilia
L’emofilia è un disordine cronico della coagulazione. I pazienti che ne sono affetti non hanno un sufficiente livello di fattore della coagulazione, una proteina plasmatica naturale che controlla il sanguinamento.
Negli emofilici i normali sanguinamenti durano più a lungo nel tempo. Le forme più gravi di questa patologia colpiscono prevalentemente i maschi. Sebbene non esista una cura, i pazienti con emofilia possono essere trattati con una “terapia sostitutiva” che fornisce loro il fattore ... (Continua)

10/07/2013 Ragazzo in arresto cardiaco si salva dopo il congelamento

L'ipotermia salva dall'infarto
Un ragazzo di 27 anni colpito da una crisi cardiaca è stato salvato grazie all'ipotermia. È successo all'Ospedale Maggiore di Bologna, dove i cardiologi hanno optato per un kit di raffreddamento “a placche” che consente un raffreddamento corporeo 15 volte più veloce delle tecniche tradizionali.
Grazie all'ipotermia, il cervello del paziente riceve meno sangue e tutto l'organismo richiede un dispendio energetico inferiore, riducendo così i possibili danni cerebrali provocati dall'arresto ... (Continua)

09/07/2013 Nuovo sistema diagnostico basato sui livelli di glucosio

Lo zucchero fa scoprire il tumore
Il consumo di zuccheri nell'organismo potrebbe essere un valido indicatore della presenza di una neoplasia. Uno studio dello University College of London, infatti, ha messo a punto una nuova tecnica di imaging basata sulla tecnologia della risonanza magnetica per immagini che valuta i livelli di glucosio per stabilire o meno l'insorgenza di un cancro.
Lo studio, pubblicato su Nature Medicine, propone un'alternativa sicura e più semplice rispetto alle normali tecniche diagnostiche basate ... (Continua)

04/07/2013 12:12:24 Ricreato nei topi un fegato a partire da cellule staminali umane

Un fegato umano da cellule staminali
La grave carenza di donatori per il trattamento di insufficienza d'organo in fase terminale mette in evidenza la necessità di generare organi da cellule staminali umane pluripotenti indotte (iPSCs) .
Fino ad oggi nessuno studio è riuscito a generare un organo vascolarizzato tridimensionale come il fegato.
Un gruppo di studiosi giapponesi, coordinato da Takanori Takebe dell'Università di Yokohama, ha realizzato un fegato perfettamente funzionante a partire da cellule staminali ottenute ... (Continua)

27/06/2013 Spegnere il sistema immunitario per sconfiggere il diabete di tipo 1

Un vaccino per il diabete giovanile
Arriva un vaccino per battere il diabete, almeno quello di tipo 1. Uno studio della Stanford University School of Medicine si sta concentrando sulla realizzazione di un vaccino che agisca sul sistema immunitario allo scopo di disattivarne la reazione autoimmune alla base della patologia.
I risultati, pubblicati dal prof. Lawrence Steinman sulla rivista Science Translational Medicine, mostrano la possibile efficacia del trattamento per questo tipo di diabete insulino-dipendente che colpisce ... (Continua)

26/06/2013 Un prezioso alleato della salute, e non solo per le persone con diabete

Sull'importanza delle fibre
Consumare più fibre alimentari è esercizio fondamentale per il nostro organismo. A sostenerlo l'analisi della prof.ssa Angela Albarosa Rivellese nel corso dell'annuale congresso dell'American Diabetes Association.
La prof.ssa Rivellese, docente di Medicina Interna presso l’Università Federico II di Napoli, ha tenuto una lettura sugli effetti delle diete ricche in fibre vegetali nei confronti delle alterazioni ... (Continua)

25/06/2013 Effetti anche sulla fertilità maschile e femminile

La clamidia aumenta il rischio di cancro
Uno studio del Max Planck Institute di Berlino ha evidenziato l'estrema pericolosità delle infezioni da Chlamydia trachomatis, un batterio in grado di provocare mutazioni genetiche e favorire così la comparsa del cancro.
Il microrganismo è la principale causa della patologia batterica sessualmente trasmissibile che colpisce circa 90 milioni di persone ogni anno. Nel 70 per cento dei casi, le donne colpite dal batterio non mostrano alcun sintomo, ma l'infezione è spesso cronica e difficile ... (Continua)

19/06/2013 Analisi scova il virus molti anni prima dello sviluppo del tumore

Un test per trovare in anticipo l'Hpv
Una nuova analisi del sangue potrebbe far individuare il virus dell'Hpv con molti anni di anticipo rispetto ai potenziali danni causati all'organismo, con particolare riferimento all'insorgenza dei tumori del cavo orale.
A ipotizzare l'utilizzo di un nuovo test è un gruppo di ricercatori coordinati dall'Organizzazione mondiale della sanità che hanno pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Oncology il resoconto di un'analisi su un vastissimo campione costituito da 300 mila pazienti che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale