Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 941 a 950 DI 2210

18/12/2012 Blocca le cellule che migrano in altri organi
Un nanofiltro per intrappolare le cellule tumorali
Una ricerca giapponese si è concentrata sulla messa a punto di un sistema che contrasti il meccanismo della metastatizzazione in caso di tumore. I ricercatori del RIKEN Advanced Science Institute hanno pubblicato sulla rivista Advanced Materials il resoconto di una sperimentazione su una sorta di nanofiltro che riesce a catturare le cellule neoplastiche provenienti da un tumore primario e che migrano all'interno dell'organismo attraverso il flusso sanguigno allo scopo di metastatizzare in altri ... (Continua)
17/12/2012 Iniezioni di acido ialuronico innestano il processo di ringiovanimento

La pelle ringiovanisce grazie alla pressione cellulare
Anche la perdita di elasticità della pelle ha i giorni o gli anni contati. A prometterlo è una ricerca condotta dalla University of Michigan Medical School, che ha sottoposto 21 soggetti di oltre 70 anni a una sperimentazione per testare l'efficacia di iniezioni di acido ialuronico allo scopo di innestare un processo di ringiovanimento dell'epidermide.
Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Investigative Dermatology. A distanza di quattro mesi dall'intervento, i fibroblasti, ovvero le ... (Continua)

14/12/2012 16:06:08 Il virus respiratorio sinciziale messo ko dall'umulone

La birra contro il raffreddore
Un componente del luppolo mette in seria difficoltà il virus respiratorio sinciziale umano e si propone come inedito agente antinfiammatorio. È la scoperta messa a punto da un team di ricerca giapponese della Sapporo Medical University, secondo cui l'umulone svolge un'azione protettiva mettendo al riparo l'organismo dal virus.
Il virus in questione è il principale agente eziologico della bronchiolite e della polmonite infantili. La bronchiolite è una patologia che colpisce i più piccoli, ... (Continua)

12/12/2012 09:47:54 Ingegneria genetica per un futuro migliore

Alghe antitumorali
Un’equipe di biologi dell’Università della California è riuscita ad ottenere, tramite operazioni di ingegneria genetica su alghe di tipo Reinhardtii Chlamydomonas, un principio attivo per la cura del cancro presente, attualmente, in un farmaco molto costoso.
E’ questo il risultato di sette anni di lavoro presso il laboratorio di Stephen Mayfield, professore di biologia alla UC San Diego e direttore del Center for Algae Biotechnology: dimostrare l’utilizzo dell’alga verde Reinhardtii ... (Continua)

11/12/2012 I neonati devono assumere quattro volte più acqua rispetto a un adulto

Idratazione fondamentale per crescere bene
Una corretta idratazione nei primi anni di vita rappresenta un elemento essenziale, in particolare nei bambini, il cui corpo è composto per circa tre quarti da acqua: ecco perché devono assumere una quantità d’acqua (in base al peso) quattro volte maggiore rispetto agli adulti. Fin da piccoli, quindi, l’acqua deve essere nostra preziosa alleata nella prevenzione di importanti fattori di rischio, ad esempio il deficit idrico e l’aumento di peso ormai diffuso tra i più giovani, per migliorare la ... (Continua)

10/12/2012 09:46:50 Metter su famiglia allunga la speranza di vita

I figli, un elisir di lunga vita
Andate e moltiplicatevi, e vivrete di più. Un gruppo di ricercatori danesi ha aggiunto una postilla al celebre suggerimento biblico. Pare infatti che chi si dedica a una vita familiare e progetta di avere almeno un discendente benefici di una speranza di vita maggiore rispetto ai single più accaniti.
La ricerca, pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health, si è basata sull'analisi di oltre 21 mila coppie che stavano tentando di avere un figlio utilizzando la fecondazione ... (Continua)

07/12/2012 12:30:40 Trattamenti più efficaci per i bambini che dedicano tempo al gioco

La terapia ricreativa aiuta i bambini affetti da cancro
Giocare aiuta i bambini a reagire meglio al cancro. Sono ormai diversi gli studi scientifici che indicano nella terapia ricreativa un valido alleato dei trattamenti farmacologici messi in campo per superare la malattia.
Secondo Momcilo Jankovic, responsabile del Day hospital di ematologia pediatrica dell'ospedale San Gerardo di Monza, “almeno il 40% dei bambini in terapia ottiene risultati migliori dal trattamento, quando si creano condizioni sociali e ludiche che ne favoriscono una ripresa ... (Continua)

05/12/2012 Tendenza ad ubriacarsi spiegata su base genetica

Lo sballo alcolico legato a un gene
I ragazzi che cercano la sbornia ad ogni costo potrebbero essere influenzati anche dai geni. Una ricerca degli scienziati del King's College di Londra ha scoperto il motivo per cui molti giovani ingeriscono grandi quantità di alcool nel giro di poche ore all'unico scopo di ubriacarsi.
Secondo i risultati dello studio pubblicato su Pnas, una delle cause scatenanti è legata all'azione del gene Rasgrf-2, un gene già collegato alla dipendenza da alcool che sembra moltiplicare i livelli di una ... (Continua)

05/12/2012 Il parassita utilizza un trucco per ingannare il sistema immunitario

La malaria ha un asso nella manica
Nella sua forma più letale, il parassita che causa la malaria si avvale di una sorta di trucco per mettere fuori gioco il sistema immunitario e sopravvivere alla reazione dell'organismo. A scoprirlo è una ricerca condotta dalla Hebrew University di Gerusalemme e pubblicata su Pnas.
Il Plasmodium utilizza i globuli rossi per riprodursi e per trasportare le proteine in superficie, ma nelle sue forme meno gravi viene eliminato dal sistema immunitario. La forma più pericolosa, il Plasmodium ... (Continua)

29/11/2012 Nuovo test può ridurre il ricorso alla chemioterapia

Oncotype, test genomico per il cancro al seno
Un test genomico denominato Oncotype DX riduce l'utilizzo della chemioterapia in caso di cancro al seno. Il test è diventato di routine negli Stati Uniti, dove nel corso di tre anni – dal 2006 al 2009 – ha ridotto il ricorso alla terapia chemioterapica dal 63 al 45 per cento.
Il nuovo strumento di diagnosi è stato testato e validato su un totale di oltre 5000 donne e in America costituisce uno dei fondamenti delle linee guida preparate dall'ASCO (American Society of Clinical Oncology) che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale