Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 981 a 990 DI 2210

27/09/2012 Sperimentazione accerta l'influenza positiva dell'estratto

Echinacea efficace nel prevenire il raffreddore
Raffreddori e influenze sono le malattie che più frequentemente colpiscono il mondo occidentale. I costi che ne derivano per la sanità pubblica e l'economia sono enormi, in quanto sono le principali cause di assenza da lavoro e da scuola. Questo succede soprattutto nei mesi autunnali e invernali quando quasi tutti contraggono più volte raffreddori e influenze.
Nonostante decenni di ricerca farmaceutica, gli scienziati non hanno trovato un modo specifico per prevenire tale malattia. La ... (Continua)

26/09/2012 13:03:15 Ecco le regole per imparare a bere bene

No agli energy drink per i più piccoli
Come mantenere un buon livello di idratazione senza eccedere nel consumo di bevande particolari, troppo caloriche e contenenti sostanze potenzialmente pericolose per i più piccoli. È l'obiettivo delle regole pubblicate dalla Federazione italiana medici pediatri (Fimp), a margine della presentazione del congresso nazionale in programma nei prossimi giorni a Genova.
Sono 8 le regole suggerite dai medici pediatri della Fimp:

1) Ogni bambino deve assumere una quantità di liquidi adeguata ... (Continua)

26/09/2012 09:43:41 I fagi utilizzati per contrastare l'azione dei batteri responsabili

Un virus potrebbe eliminare l'acne
Una strategia da Impero Romano quella adottata da un gruppo di ricerca americano per contrastare l'acne. I medici dell'Università della California di Los Angeles e dell'Università di Pittsburgh hanno pensato infatti di servirsi di un virus innocuo e già presente nell'uomo per combattere un nemico comune, il Propionibacterium acnes, il batterio responsabile del disturbo.
La ricerca, pubblicata on line sulla rivista mBio, organo ufficiale dell'American Society for Microbiology, si basa sulla ... (Continua)

25/09/2012 09:35:25 Disattenzione, impulsività e iperattività motoria nei ragazzi: come comportarsi

Genitori, insegnanti e pediatri: in prima linea per l’ADHD
Si è concluso il convegno dal titolo “ADHD: famiglie e Istituzioni a confronto” organizzato dall’Associazione AIFA Onlus patrocinato dal Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità, l’Ufficio scolastico Regionale per il Lazio, la Provincia di Roma, l’ASL RM F, il Comune di Sant’Oreste e il Comune di Rignano Flaminio con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza e la comprensione del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).
Patrizia Stacconi, Presidente AIFA ... (Continua)

21/09/2012 I flavonoidi del cacao migliorano la circolazione influendo sulla pressione

Il cioccolato amaro abbassa la pressione
Alcuni cibi si mostrano in grado di agire come una sorta di farmaco nel nostro organismo, avendo peraltro il vantaggio di mostrarsi più desiderabili e con meno effetti collaterali. A sottolineare questo aspetto è la SINut, ovvero la Società Italiana di Nutraceutica, che si è riunita a congresso a Milano.
Cesare Sirtori, preside della Facoltà di Farmacia di Milano e presidente della SINut, spiega: “da anni è noto che la popolazione Kuna, al largo della costa di Panama, consuma grandi quantità ... (Continua)

20/09/2012 Al calo delle temperature si risponde con alimenti appropriati

Dieta e abbigliamento contro il grande freddo
Conto alla rovescia per i giorni più gelidi di quest’inverno: per tutta la settimana i meteorologi prevedono temperature in picchiata e nevicate abbondanti anche in pianura. Meglio prepararsi, dunque, per affrontare il “grande freddo”, seguendo i consigli del ministero della Salute: non alzare troppo il riscaldamento, per evitare gli sbalzi termici tra interno ed esterno, e mantenere una corretta umidità in casa e ufficio.

Se si affronta un viaggio in auto, oltre a informarsi sulla ... (Continua)

14/09/2012 Maggior equilibrio della flora batterica per attenuare i sintomi

Una carenza di batteri causa la sinusite
Un team di scienziati dell'Università di San Francisco ha scoperto che alla base della sinusite potrebbe esserci uno squilibrio nelle percentuali di alcuni tipi di batteri all'interno dei seni paranasali.
La ricerca, pubblicata su Science Translational Medicine, ha confrontato i microbi dei seni paranasali di 10 pazienti affetti da sinusite con quelli di altre 10 persone sane, scoprendo nel primo gruppo un deficit di una serie di batteri che vengono sostituiti dal Corynebacterium ... (Continua)

11/09/2012 16:35:00 Ricerca italiana apre nuove prospettive

Una via alternativa per curare il cancro
Una nuova ricerca condotta dall'Università di Udine e firmata dalla dott.ssa Roberta Benetti e dai suoi colleghi della Facoltà di Medicina apre la strada a nuovi tipi di trattamenti per il cancro che prescindano dall'uso di chemio e radioterapia e dai loro effetti collaterali.
Nel corso della ricerca, pubblicata sulla rivista Cancer Research dell'American Association for Cancer Research, gli scienziati italiani hanno scoperto alcune molecole capaci di fermare la proliferazione tumorale ... (Continua)

10/09/2012 Mezzo paese alle prese con i chili di troppo accumulati d'estate

L'Italia ingrassa in vacanza
L'estate sta finendo, ma i chili non se ne vanno, anzi aumentano. Oltre la metà degli italiani infatti si ritrova a dover perdere due o tre chili in più accumulati durante l'estate. Lo ha stabilito un'indagine effettuata dalla Coldiretti sul proprio portale internet, dalla quale emerge che soltanto un misero 23 per cento degli italiani si sente in perfetta forma: “appena il 2 per cento – precisa la Coldiretti – è invece dimagrito perché ha sofferto la mancanza di cibi adeguati al proprio gusto ... (Continua)

07/09/2012 Nessun effetto positivo sulla memoria

Il Ginko biloba non previene l'Alzheimer
Uno studio francese pubblicato su Lancet afferma che il Ginko biloba preso sotto forma di integrazione alimentare non aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer e non ne frena la progressione. I ricercatori francesi del Centro di ricerca sulla malattia di Alzheimer di Tolosa hanno analizzato un campione di 2854 soggetti, dei quali 1406 hanno assunto ogni giorno circa 240 mg di estratto di Ginko biloba, mentre agli altri 1414 è stato somministrato soltanto placebo.
I volontari sono stati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale