Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 268

Risultati da 241 a 250 DI 268

20/10/2003 

Donne con il mal di testa. Colpa degli ormoni
L'emicrania non è un semplice disturbo, ma una vera e propria malattia cronica che puo' seriamente condizionare la qualità della vita della persona, soprattutto sul lavoro. Colpisce piu' le donne degli uomini, insorge tra i venti e i trenta anni e peggiora tra i quaranta e i cinquanta. La differenza tra i due sessi è senza dubbio da attribuire al complesso ruolo degli ormoni femminili, in particolare degli estrogeni, nei meccanismi che scatenano gli attacchi di emicrania. Le prime ... (Continua)

10/07/2003 
Doppia ovulazione rende inefficace il metodo naturale
Sono troppi i figli dei metodi di contraccezione cosiddetti naturali, basati cioè sul conteggio dei presunti giorni fertili femminili ogni mese.
Molte donne se ne sono già accorte, ma purtroppo a loro spese, con gravidanze, parti, e purtroppo aborti non previsti. Ora la ricerca canadese ha dato una spiegazione al fenomeno, corroborandola di dati scientifici. Lo studio, pubblicato su ''Fertility and Sterility'', ha evidenziato come alcune donne ovulino più di una volta al mese. Ossia ... (Continua)
03/06/2003 
Per chi può dormire poco meglio il sonno mattutino
Quando le ore per dormire sono poche conviene andare a letto molto tardi. Ricercatori statunitensi hanno infatti scoperto che il sonno mattutino e' quello che permette di riposare meglio. Anche se nello studio, pubblicato sulla rivista 'Sleep Medicine', gli scienziati ricordano che puo' essere rischioso ridurre le ore di sonno, perche' le risposte individuali sono molto variabili e possono creare seri problemi neuropsicologici. Non solo. Dormire poco favorisce addirittura l'obesita', perche' ... (Continua)
27/05/2003 

Cure per fertilità aumentano i rischi di cancro al seno
I rischi di cancro al seno aumentano nelle donne che hanno seguito cure ormonali per stimolare la fertilita'. In particolare, il rischio triplica, se sono state assunte, per piu' di cinque cicli, gonadotropine menopausali umane ('hGM', anche conosciute come 'menotropine' o come ormone follicolo-stimolante umano - 'u-FSH'). Lo rivela un ampio studio statunitense, pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility'.
Ronald T. Burkman, dell'Henry Ford Health System (Detroit), in ... (Continua)

10/04/2003 
Cerotti agli ormoni per la prostata come per la menopausa
I cerotti agli ormoni, usati dalle donne per combattere i disturbi della menopausa, potrebbero rivelarsi un'arma efficace per combattere anche il tumore della prostata. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Hammersmith Hospital e dell'Imperial Hospital di Londra, i 'patches' rappresentano una valida alternativa e con meno effetti negativi alle terapie ormonali piu' radicali per la cura di questa neoplasia, una delle piu' comuni fra gli uomini.
L'idea che sostiene l'uso della ... (Continua)
18/03/2003 

La coppia funziona se lei ha testosterone alto, lui basso
Il segreto di un matrimonio di successo? Un uomo con livelli bassi di testosterone e una compagna con livelli alti dello stesso ormone. Il sesso forte sara' destinato a una 'dominazione' in rosa, ma come contropartita ricevera' il migliore sostegno sociale possibile dalla donna. Il testosterone insomma, non sempre si tradurrebbe in aggressivita' all'interno della coppia, specie quando a tirarlo fuori e' lei. ''L'ormone maschile - spiega l'autrice della ricerca, Catherine Cohan, del Penn State's ... (Continua)

20/02/2003 
La molecola della sazietà aiuterà gli obesi
Scoperto nei topi un nuovo 'bersaglio' per le terapie anti-obesita'. Si tratta di una molecola che serve a trasmettere la sensazione di sazieta', il Trasduttore di segnale e attivatore della trascrizione (STAT3). Secondo uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Nature', farmaci che potenzino l'attivita' dello STAT3 potrebbero ridurre il desiderio di mangiare e il grasso corporeo, senza interferire con altri processi metabolici e ormonali.
Martin G. Myers Jr, del Beth ... (Continua)
16/01/2003 
Diete ipocaloriche da bambine, meno tumori da donne
Una dieta ipocalorica durante l'infanzia potrebbe prevenire l'insorgenza di tumori nell'eta' adulta fra le donne. Infatti, uno studio statunitense pubblicato sul 'Journal of the National Cancer Institute', ha scoperto che una riduzione del consumo di grassi limita, successivamente, gli sbalzi ormonali. E, poiche' molti dei tumori che colpiscono gli organi riproduttivi femminili dipendono da un eccesso di ormoni sessuali, e' possibile che un'alimentazione controllata durante la crescita possa ... (Continua)
09/01/2003 
Sì a ormoni in menopausa ma solo a bassi dosaggi
Al dosaggio piu' basso in commercio, e per il tempo minore possibile. Sono queste, in sintesi, le condicazioni che la Food and Drug Administration statunitense, pone affinché si possano usare le terapie ormonali per alleviare gli inconvenienti della menopausa, tra cui le vampate di calore, la secchezza vaginale e l'osteoporosi. ''La prima regola che le donne devono imparare - ha detto Mark McClellan della Fda nel corso di un'intervista con la stampa statunitense - e' che l'uso degli ormoni non ... (Continua)
08/01/2003 
Terapia ormonale protegge donne diabetiche da infarto
La terapia ormonale sostitutiva protegge il cuore delle donne diabetiche e riduce il rischio di infarti cardiaci. Ma l'effetto riguarda solo le donne che non sono state gia' vittima di recenti infarti cardiaci.
Infatti, uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Circulation', rivela che, in quest'ultimo caso, la combinazione di estrogeni e progestinici sarebbe pericolosa perche' aumenterebbe le probabilita' che gli infarti si ripetano.
Assiamira Ferrara, MD, PhD, Division ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale