Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 258

Risultati da 251 a 258 DI 258

12/06/2001 
Osteoporosi: non più di un'iniezione all'anno
Per chi ha problemi di osteoporosi presto sarà necessaria solo una puntura all'anno per evitare fratture dopo la menopausa. L'ipotesi viene avanzata da un gruppo di ricercatori di diversa provenienza che hanno condotto uno studio internazionale su 351 donne e presentato al congresso di Madrid degli specialisti delle ossa (International bone & mineral society e European calcified tissue society). Ricercatori neozelandesi hanno sperimentato per un anno il bifosfonato zoledronato della Novartis in ... (Continua)
11/06/2001 
La malattia parodontale
In termini meno tecnici possiamo ricondurre l'argomento alla "recessione gengivale", vale a dire quella patologia che consiste nel rientro della gengiva nell'osso e nella conseguente caduta del dente. In generale, le cause possono essere ricomprese tra uno sbagliato spazzolamento (uso delle setole in senso orizzontale) e un trauma occlusale sui denti (il fenomeno più frequente è il bruxismo notturno, di cui soffre chi stride le mascelle).
Una buona definizione che indichi la patologia ... (Continua)
16/05/2001 

La dieta ideale per chi prende la pillola
di Pietro Antonio Migliaccio E’ una dieta normocalorica per la maggioranza delle donne ma non per tutte in quanto bisogna tenere presente che le necessità energetiche sono differenti da persona a persona in relazione all’età, alla statura, al dispendio energetico legato all’attività fisica. Adottando alcuni particolari accorgimenti è possibile renderla anche lievemente ipocalorica. MATTINO Latte parzialmente scremato (150 gr, circa 1 bicchiere) Il latte nell’alimentazione delle donne è ... (Continua)

15/05/2001 
Pericolo osteoporosi per l'avambraccio
E' il radio, uno delle due ossa dell'avambraccio, ad essere più colpito dall'osteoporosi dopo un trapianto renale. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori turchi in uno studio pubblicato su ''Transplantation''. L'osteoporosi, ricordano gli studiosi, e' una delle principali malattie da tenere sotto controllo dopo un trapianto renale e lo studio ha riguardato 130 pazienti trapiantati cui e' stata misurata la densità minerale ossea. Analizzando le diverse parti del loro scheletro, è risultato che ... (Continua)
20/04/2001 
Farmaci osteoporosi non evitano declino funzioni cerebrali
Un nuovo studio riporta che un farmaco, che può prevenire l'osteoporosi nelle donne in post-menopausa, non sembra rallentare il declino delle funzioni cerebrali dovuto all'età. I risultati di questo studio si aggiungono al dibattito sul ruolo dell'estrogeno e dei modulatori dei recettori selettivi per l'estrogeno (SERMs), come il raloxifene, nella perdita delle funzioni mentali che si accompagna all'età. Il raloxifene agisce come l'estrogeno in alcuni tessuti, come il tessuto osseo, ma non ... (Continua)
13/04/2001 
Tibolone contro sindrome premestruale
Allo scopo di ridurre gli effetti indesiderati dell’acetato di leuprolide, usato nel trattamento della sindrome premestruale, gli specialisti dell’Università Federico II di Napoli, hanno utilizzato il tibolone su 30 pazienti per 28 giorni. Il trattamento con l’ormone GNRH provoca, infatti , se protratto oltre i 6 mes, vampate di calore, secchezza vaginale, riduzione della libido e osteoporosi. Con l’uso del tibolone, associato al leuprolide più placebo, si è notato un significativo ... (Continua)
15/02/2001 
Vertebre a rischio in caso di frattura
Se avete subito una frattura vertebrale, se siete donna, entro un anno dall’episodio, potreste correre il rischio di ritrovarvi di nuovo con lo stesso tipo di frattura. E’ quanto evidenziato da uno studio internazionale condotto su 2.725 donne di 74 anni, in menopausa da almeno 28 anni. E’ noto che precedenti di frattura aumentano il rischio di nuova frattura, ma l’équipe coordinata dal dottor Robert Lindsay ha valutato il rischio durante il periodo immediatamente successivo a una frattura ... (Continua)
02/01/2001 

Un rimedio per ridurre le fratture
Il risendronato riduce il rischio di frattura dell'anca nelle donne anziane osteoporotiche, ma non nelle donne anziane selezionate sulla base di fattori di rischio diversi dalla densità minerale ossea. Questo il risultato di uno studio finanziato da Procter & Gamble e Aventis, pubblicato sul ''New England Journal of Medicine'', condotto su 5.445 donne di eta' compresa tra i 70 e i 79 anni con osteoporosi e 3.886 dagli 80 in su con almeno un fattore di rischio non scheletrico. Le donne sono ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale