Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 258

Risultati da 31 a 40 DI 258

05/05/2015 16:02:00 Una dose singola migliora la densità minerale ossea

L'acido zoledronico efficace per l'osteoporosi
Una ricerca pubblicata su Jama Internal Medicine ha rivelato l'efficacia di una singola dose di acido zoledronico per il trattamento dell'osteoporosi.
I pazienti erano donne anziane residenti in strutture di accoglienza a lungo termine. La loro densità minerale ossea è migliorata nettamente grazie a una singola dose endovena del farmaco.
Susan Greenspan, coautrice dello studio e docente dell'Università di Pittsburgh, commenta: “quasi due milioni di anziani fragili vivono in casa di riposo ... (Continua)

09/04/2015 09:54:30 Effetti positivi sulla linea e protezione dall'osteoporosi

Fare le scale è un toccasana
Lasciate perdere l'ascensore, quando arrivate a casa o in ufficio affrontate qualche piano di scale e ne vedrete i benefici per la salute. Lo confermano anche gli esperti del ministero della Salute, secondo cui per restare in forma non è necessario iscriversi in palestra, ma basta sfruttare le occasioni proposte dall'ambiente circostante.
Se è vero che l'Oms consiglia di svolgere almeno 30 minuti di attività fisica durante il giorno, è altrettanto vero che fare le scale contribuisce al ... (Continua)

24/03/2015 14:27:27 Le tecniche per risolvere la deformazione
La scoliosi dell’adulto
Una scoliosi giovanile può riprendere nella sua evoluzione nell’età adulta, diventando causa di un severo dolore invalidante. Un'osteoporosi spesso aggrava i sintomi della scoliosi stessa.
La malattia è caratterizzata da una deviazione laterale, rotatoria e permanente del rachide. Causa disfunzioni organiche, in particolare la dolore severo, riduzione della capacità respiratoria, caduta in avanti del tronco, rischio di cadute, aumento del rischio di broncopolmoniti.
In presenza di curve ... (Continua)
30/01/2015 10:40:00 Le sostanze di molti prodotti possono causare problemi

Menopausa precoce a causa di sostanze chimiche
In molti prodotti di uso quotidiano si trovano sostanze chimiche in grado di anticipare l'arrivo della menopausa nelle donne. Lo dice uno studio della Washington University di St Louis pubblicato su Plos One, secondo cui la menopausa può arrivare 4 anni prima con un'esposizione frequente a sostanze che sono contenute nei rossetti, nelle creme per il viso e in diversi prodotti da bagno.
Gli scienziati hanno analizzato i livelli di 111 sostanze chimiche nel sangue e nelle urine di oltre 31mila ... (Continua)

28/01/2015 10:38:00 L'importanza della prevenzione negli anziani

Osteoporosi, FRAX valuta il rischio di frattura
In Italia l’osteoporosi colpisce circa 5 milioni di persone e dei pazienti fratturati di femore oltre i 65 anni se ne trattano poco più del 10%. Da alcuni anni esiste la carta di rischio FRAX che quantizza il rischio che abbiamo di fratturarci per fragilità in 10 anni.
Sarebbe sufficiente che il medico somministrasse questa carta di rischio ma il problema è che questo non avviene. “Per invertire queste tendenze negative si dovrebbe prendere coscienza istituzionale del problema delle ... (Continua)

16/01/2015 16:51:00 Iniettarle direttamente nelle aree danneggiate

Le staminali curano le fratture
Curare fratture e lacerazioni della cartilagine grazie a un innesto di cellule staminali direttamente nell'area danneggiata. È la soluzione proposta da una ricerca della Stanford University School of Medicine pubblicata su Cell.
I ricercatori hanno scoperto inoltre un meccanismo che consente alle cellule adipose di trasformarsi in cellule staminali scheletriche. Si tratta di una scoperta che potrebbe costituire in prospettiva un nuovo trattamento per i disturbi scheletrici come ad esempio le ... (Continua)

09/01/2015 17:32:37 I farmaci per l'osteoporosi rivelano un'efficacia anti-cancro

I bifosfonati aiutano a prevenire il cancro
I bifosfonati avrebbero un effetto protettivo nei confronti del cancro. Lo dice una ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences da un team della Icahn School of Medicine at Mount Sinai di New York.
I bifosfonati sono medicinali utilizzati comunemente per la cura dell'osteoporosi, ma hanno rivelato una certa efficacia preventiva rispetto a vari tipi di tumori, fra cui quello al polmone, al seno o al colon.
I farmaci agirebbero ostacolando la crescita anomala di ... (Continua)

23/12/2014 11:23:00 Probabilità di sviluppare il tumore inferiori alla media
Farmaco per l'osteoporosi previene il cancro dell'endometrio
Assumere bisfosfonati per il trattamento dell'osteoporosi è associato un effetto collaterale positivo, ovvero una probabilità inferiore di sviluppare il cancro dell'endometrio. A stabilirlo è una ricerca dell'Henry Ford Health System di Detroit condotta dalla prof.ssa Sharon Hensley Alford e pubblicata su Cancer.
Lo studio ha analizzato i dati relativi a quasi 30mila donne, indagando in particolare l'effetto antitumorale dei bisfosfonati. È emerso che chi utilizza questi farmaci ha la metà ... (Continua)
16/12/2014 Ottima per non ingrassare e combatterne gli effetti negativi

La dieta da abbinare alla pillola
E’ una dieta normocalorica per la maggioranza delle donne ma non per tutte in quanto bisogna tenere presente che le necessità energetiche sono differenti da persona a persona in relazione all’età, alla statura, al dispendio energetico legato all’attività fisica. Adottando alcuni particolari accorgimenti è possibile renderla anche lievemente ipocalorica.


MATTINO

Latte parzialmente scremato (150 gr, circa 1 bicchiere)

Il latte nell’alimentazione delle donne è importante ... (Continua)

09/12/2014 12:37:00 Il farmaco che può evitare le isterectomie
Ulipristal per il trattamento dei fibromi uterini
Sanguinamento mestruale abbondante e dolore addominale, ma anche sofferenza durante i rapporti sessuali, anemia, ansia e depressione che affliggono principalmente donne giovani in età fertile e nel pieno dell’attività lavorativa, condizionandone in maniera significativa la quotidianità e i progetti di vita.
È l’identikit del fibroma uterino, il più diffuso tumore benigno dell’apparato riproduttivo femminile, che interessa 1 donna su 4 in età fertile, 24 milioni di donne in Europa, più di 3 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale