Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 133

Risultati da 1 a 10 DI 133

17/06/2016 09:27:00 Sperimentazione studia l'efficacia della sola rimozione delle tube

Mutazioni Brca, l'intervento può essere meno invasivo
Qualche tempo fa, il caso di Angelina Jolie aveva scosso l'opinione pubblica. La celebre star di Hollywood aveva infatti deciso di sottoporsi a doppia mastectomia e all'asportazione di ovaie e tube di Falloppio, nella speranza di ridurre al minimo le possibilità di un cancro del seno o delle ovaie.
Come molte altre donne, infatti, la Jolie è portatrice di una mutazione genetica a carico dei geni Brca 1 e Brca 2, responsabile di un aumento esponenziale del ... (Continua)

26/05/2016 12:20:23 I due tipi di cancro potrebbero avere la stessa evoluzione

Origine simile per cancro al seno e delle ovaie
Una ricerca della Boston University School of Medicine segnala la possibilità che il cancro al seno e quello delle ovaie condividano la stessa origine. Lo studio, pubblicato sull'International Journal of Molecular Sciences, potrebbe favorire la messa a punto di nuove e più efficaci terapie per entrambe le neoplasie.
Sibaji Sarka, autore dello studio, spiega: «Anche se il cancro al seno e quello ovarico sono clinicamente distinti in modo netto, la nostra analisi ha scoperto molte ... (Continua)

04/05/2016 12:37:00 Perché e in che modo effettuarla

La prima visita ginecologica
Quando sottoporsi alla prima visita ginecologica? Secondo le linee guida dell'Acog (American College of Obstetricians and Gynecologists), la prima visita andrebbe fatta fra i 13 e i 15 anni.
Tuttavia, può essere anticipata anche in età pediatrica se si ha il sospetto di qualche disfunzione. Le cause possono essere diverse: aspetto anomalo dei genitali, secrezioni, pruriti, bruciori, sanguinamenti, traumi, sviluppo precoce o ritardato. Per le adolescenti, invece, è frequente il ricorso al ... (Continua)

12/04/2016 17:41:33 Ripristinata la fertilità su modello murino

Creato ovaio artificiale con una stampa in 3D
Un team della Northwestern University ha realizzato un ovaio artificiale grazie a una stampante 3D. L'organo ricreato in laboratorio ha consentito di ripristinare la fertilità in alcuni topi femmina alle quali erano state rimosse le ovaie. Dopo l'intervento, le topoline hanno partorito dei piccoli esemplari sani.
Lo studio è stato presentato a Boston nel corso del congresso annuale della Endocrine Society. La tecnologia potrebbe rivelarsi utile per il trattamento dell'infertilità nelle donne ... (Continua)

04/04/2016 12:41:00 Protegge la salute della mamma e del bambino

Il latte materno favorisce lo sviluppo cerebrale
Il latte materno è una miniera di sostanze benefiche per l'organismo del neonato. A confermarlo sono gli esperti riuniti nell'XI Simposio Internazionale sull’Allattamento al Seno e la Lattazione organizzato da Medela, durante il quale saranno presentati gli studi più recenti sul latte materno.
I bambini allattati al seno beneficiano delle sostanze uniche contenute nel latte materno sotto molteplici punti di vista: sono colpiti con minore frequenza da infezioni delle vie respiratorie, del ... (Continua)

18/02/2016 16:53:27 Lista di procedure dispendiose e inappropriate

Le 5 pratiche da evitare in uroginecologia
Anche gli esperti di uroginecologia hanno voluto redarre una lista di pratiche da evitare perché costose e sostanzialmente inutili. La lista, che entra a far parte delle specializzazioni comprese in Choosing Wisely, è stata realizzata dagli scienziati dell'American Urogynecologic Society.
Ecco i 5 punti:

1) Per il trattamento di prima linea di infezioni non complicate del tratto urinario, va evitato l'utilizzo di un antibiotico fluorochinolonico. Si tratta di farmaci efficaci, ma che ... (Continua)

12/01/2016 12:36:00 In caso di mutazione genetica BRCA1

Tumore ovarico, utile un farmaco per l'artrite
Auranofin, un farmaco già in uso per l'artrite, si sarebbe rivelato efficace nel contrastare la diffusione del tumore ovarico nelle donne che presentano la mutazione genetica BRCA1. A dimostrarlo è un gruppo di ricercatori della Plymouth University, nel Regno Unito.
BRCA1 è un gene legato alla riparazione del Dna presente in forma mutata nel 20 per cento circa dei casi di cancro alle ovaie. Gli scienziati inglesi hanno scoperto che il farmaco Auranofin riesce a ridurre del 37 per cento il ... (Continua)

11/01/2016 17:30:00 Studio rivela l'efficacia di triptorelina nella preservazione della fertilità

Tumore al seno, farmaco scongiura il rischio di infertilità
Uno degli aspetti più difficili da gestire di fronte a una diagnosi di tumore al seno è la preoccupazione per il rischio di infertilità connesso con la patologia e con la sua cura. Un farmaco sembra poter risolvere questo problema ridando fiducia alle donne colpite dal cancro. È la triptorelina che, secondo uno studio italiano pubblicato su Jama, preserva la funzione ovarica delle donne sottoposte a chemioterapia.
Lucia Del Mastro, che lavora presso l'Istituto nazionale per la ricerca sul ... (Continua)

21/12/2015 12:37:55 Si rivela efficace in aggiunta alla chemioterapia di prima linea

Nintedanib cura il cancro delle ovaie
Il farmaco Nintedanib sembra efficace per il trattamento del tumore ovarico avanzato in combinazione con la normale chemioterapia di prima linea. È uno studio di fase III pubblicato su The Lancet Oncology a sottolineare i buoni risultati della molecola in aggiunta a carboplatino e paclitaxel. La terapia ha consentito di migliorare la sopravvivenza libera da progressione senza effetti indesiderati particolarmente gravi.
Andreas du Bois, coordinatore dello studio che lavora presso l'Oslo ... (Continua)

03/11/2015 10:34:02 Quando è necessario il ricorso a donatrici di ovuli

Infertilità, una donna su cinque fa ricorso all'ovodonazione
Dove non arrivano le tecniche di procreazione assistita c'è l'ovodonazione. Si tratta di una specie di ultima spiaggia, come spiega Cesare Taccani, specialista in Medicina della riproduzione del Centro ProCrea di Lugano: «È ormai evidente come siano molte e differenti le cause che possono provocare problemi di infertilità in una donna. L’infertilità femminile è un capitolo estremamente vasto che oggigiorno può trovare soluzioni molto differenti. L’ovodonazione è il passaggio ultimo, ma non così ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale