Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 81

Risultati da 21 a 30 DI 81

14/02/2014 10:22:38 Caso eccezionale in Brasile
Un feto di 44 anni nell'addome di un'anziana
Un caso che ha davvero dell'incredibile. Una donna brasiliana di 84 anni è stata ricoverata d'urgenza a seguito di violenti dolori al ventre e ad esami diagnostici che avevano rivelato la presenza di un feto nell'addome.
I medici dell'ospedale di Natividade, nello stato di Tocantins, hanno trovato nella pancia dell'anziana signora un feto di 20-28 settimane. La donna ha confessato ai medici di essere rimasta incinta 44 anni fa, ma che per via di fortissimi dolori si era rivolta alla ... (Continua)
03/01/2014 Cellule del sangue geneticamente modificate per combattere il cancro
Contro i tumori c'è la terapia genica
Una tecnica di terapia genica finora utilizzata per trattare alcune malattie genetiche rare può essere efficace anche nella cura dei tumori. A dimostrarlo è uno studio dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.
In questo lavoro si mostra come i macrofagi, cellule del sangue normalmente richiamate nel tumore, possano essere convertiti in veicoli di geni anti-tumorali per combattere la neoplasia. Lo studio, coordinato da Luigi Naldini, direttore dell’Istituto San Raffaele Telethon per la ... (Continua)
24/12/2013 14:06:00 Ricette gustose ma più leggere per gustarsi il Natale senza rimorsi

Buone feste e buon appetito
Il tradizionale menù natalizio risente ormai del peso degli anni e si sta trasformando in un pranzo più adatto ai tempi, nuovo e più leggero, che mantiene tutta la bontà e la festosità del passato.
Il pranzo natalizio che fosse o no di magro era costituito da un cumulo di leccornie, che in base alla tradizione dovevano essere soprattutto abbondanti. Non veniva tenuto conto dell’eleganza, ne dell’accostamento dei sapori, ne tantomeno del fatto che il menù fosse pesantissimo. D’altra parte le ... (Continua)

29/11/2013 14:29:53 Sperimentato con successo presso il Bambin Gesù

Funziona il vaccino anti-Hiv per i bambini
In attesa del vaccino per gli adulti, i medici del Bambino Gesù di Roma hanno sperimentato con successo il primo vaccino pediatrico terapeutico contro l’Hiv. I sanitari romani lo hanno testato su venti bambini, pubblicando i risultati sulla rivista Plos One.
La sperimentazione, condotta dall’immunoinfettivologo Paolo Palma e dall’équipe del prof. Paolo Rossi in collaborazione con l’Università di Tor Vergata, ha coinvolto alcuni bambini nati infetti per via materna. Il vaccino ha prodotto un ... (Continua)

21/08/2013 09:28:13 Patologie cutanee nei bambini frequenti, soprattutto durante la stagione estiva

L’estate e le infezioni dei bambini
La pelle dei bambini, si sa, è molto delicata e richiede, spesso, ai genitori uno sguardo attento e un intervento tempestivo.
Le infezioni cutanee in età pediatrica sono molto frequenti e, in particolare durante l’estate, complici il clima caldo-umido e i giochi al parco o in spiaggia, sono tra le cause più comuni che spingono mamme e papà, spesso in preda al panico, a rivolgersi al pediatra di famiglia.
Sebbene la pelle possa sembrare un organo così facilmente esplorabile dal punto di ... (Continua)

07/06/2013 Regolare l'alimentazione è fondamentale

Gli esami si preparano a tavola
Giugno e Luglio sono mesi impegnativi per chi è alle prese con lo studio. Tra lunghe giornate alla scrivania e notti insonni, molti ragazzi si preparano ad affrontare un faticoso periodo di esami. Per mantenere in forma corpo e mente la prima regola da seguire è uguale per tutti: la full immersion sui libri va accompagnata da una corretta alimentazione.
“L’importante è mangiare un po’ di tutto, seguendo però una dieta sana, possibilmente povera di grassi saturi, che impegnano a lungo la ... (Continua)

30/05/2013 Studio individua le ragioni degli effetti collaterali

La nuova vita dei sulfamidici
I sulfamidici potrebbero rinascere a nuova vita. Un team di ricerca del Politecnico di Losanna ha infatti individuato le basi molecolari degli effetti collaterali connessi con l'assunzione di questa categoria di farmaci.
I sulfamidici sono stati introdotti negli anni '30 dello scorso secolo per contrastare le infezioni batteriche che danno vita a una serie di disturbi come la clamidia e l'acne, e a varie patologie anche gravi come la polmonite.
Nello studio pubblicato su Science dal ... (Continua)

23/05/2013 16:44:42 Un dispositivo per eliminare uno dei sintomi della patologia

Emicrania, via la nausea grazie a un braccialetto
Un braccialetto per acupressione simile a quelli usati per la nausea da viaggio studiato da Giovanni Allais, Responsabile del Centro Cefalee della Donna dell’Ospedale Sant’Anna di Torino, migliora l’emicrania associata a nausea, eliminando il fastidioso sintomo che più spesso si associa al dolore (dal 73% a oltre il 90% dei casi).
Ma attenzione, occorre posizionarlo correttamente sul cosiddetto agopunto PC6 (il punto Neiguan della medicina cinese) che si individua sul polso alla distanza di ... (Continua)

27/02/2013 Nella maggior parte dei casi si tratta soltanto di una problematica psicologica

Micropene, quando e come intervenire
Uno dei sistemi più diffusi e sicuri per rubare soldi a poveri sprovveduti è senz'altro quello di offrire via web soluzioni miracolose per l'allungamento del pene, il più delle volte pratica assolutamente non necessaria.

Fra gli uomini è comune infatti il senso di insoddisfazione riguardo le proprie “misure” e il desiderio di ottenere qualcosa in più, a qualsiasi costo. Nella stragrande maggioranza dei casi, invece, il problema è confinato nella sfera psicologica e non ha niente a che ... (Continua)

19/12/2012 09:48:42 Botox come possibile causa di calvizie

Tossina botulinica, allarme caduta capelli
Il problema della calvizie è in costante aumento, a dimostrarlo il crescente ricorso a trattamenti anticaduta e la sempre maggior richiesta di trapianti. Si è lungamente parlato di diverse cause che portano alla perdita di capelli: ereditarietà, carenze alimentari, stress, problemi ormonali o medicinali, infezioni, ma sinora pochi hanno puntato il dito sull’impiego del botox.
A quanto sembra, da recenti segnalazioni, la questione sarebbe invece degna di nota e secondo i dermatologi il botox ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale