Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 71

Risultati da 1 a 10 DI 71

05/07/2016 12:40:00 Sarà possibile liberare la mente da ciò che ci fa soffrire

Come cancellare i brutti ricordi
Chi non vorrebbe cancellare un ricordo doloroso della propria vita, se non eliminandone l'esistenza almeno rimuovendolo dal proprio bagaglio di memorie? Ebbene, sono ormai tante le ricerche che puntano a raggiungere tale obiettivo, teoricamente quasi fantascientifico.
Un team di scienziati dell'Università di Leuven e del Leibniz Institute for Neurobiology di Magdeburgo è riuscito a cancellare alcuni ricordi spiacevoli dal cervello di un gruppo di topi servendosi di una sorta di switch ... (Continua)

10/06/2016 15:20:24 Superati i test di sicurezza e tollerabilità

Ittiosi lamellare, si sperimenta il trifarotene
L'ittiosi lamellare potrebbe essere curata grazie alla molecola trifarotene. Lo annuncia Galderma, la casa farmaceutica che sta sviluppando la molecola per il trattamento della patologia dermatologica che provoca la formazione di squame su tutta la pelle.
La molecola ha superato i test di sicurezza e tollerabilità nel corso di uno studio clinico di fase I.
«Siamo lieti di constatare che i risultati di questo studio supportano lo sviluppo continuativo del trifarotene, che potrebbe ... (Continua)

23/05/2016 11:23:00 Disponibile anche per i pazienti italiani

Il propranololo per il trattamento degli emangiomi
Ora anche in Italia è disponibile propranololo per il trattamento degli emangiomi infantili. Il farmaco, prodotto da Pierre Fabre Dermatologie, è indicato per gli emangiomi in fase proliferativa che richiedono terapia sistemica in bambini di età compresa tra le 5 settimane e i 5 mesi.
“L’emangioma infantile, il più frequente tumore benigno dell’età pediatrica, in Italia colpisce circa il 4-6% dei neonati”, ha dichiarato il dottor Piero Dalmonte, Responsabile del Centro Angiomi dell’Istituto ... (Continua)

10/02/2016 14:24:41 Dalla Gran Bretagna l’ultimo trend di chirurgia plastica

Daddy Makeover, quando l'estetica è uomo
Finora si era parlato di Mommy Makeover, una serie di interventi chirurgici in voga tra le neo-mamme per tornare in forma dopo il parto. Oggi, dalla Gran Bretagna arriva invece una nuova tendenza, il Daddy Makeover, una sorta di “restyling” a cui sempre più uomini a cavallo dei quarant’anni, di solito padri di famiglia, decidono di sottoporsi per porre rimedio ai cedimenti di corpo e viso.
Il nuovo trend che arriva da Oltremanica prende piede anche in Italia, dove gli uomini, in particolare ... (Continua)

04/09/2015 14:12:00 Diagnosi e opportunità terapeutiche

La sindrome dell'occhio secco
Spesso si è portati a dare per scontato il ruolo delle lacrime. Eppure, svolgono un’attività fondamentale per la salute dell’occhio, consentendone una lubrificazione costante. Quando questo naturale meccanismo, che deve mantenersi attimo dopo attimo, non funziona a dovere, l’occhio si “asciuga”, fino a portare alla cosiddetta “sindrome dell’occhio secco”.
Il quadro è estremamente diffuso, soprattutto tra le donne, tra gli anziani e tra quanti soffrono di allergia o sono comunque sensibili ... (Continua)

19/06/2015 Cosa considerare per evitare spiacevoli sorprese
Le 5 cose da sapere sul ringiovanimento dello sguardo
Non solo estetica. Lo sguardo è una delle zone più delicate del volto: è quella in cui si evidenziano prima i segni di invecchiamento, ma è anche una delle più problematiche, in quanto l’intervento sbagliato può causare danni funzionali.
«Borse, palpebre gonfie o cadenti, occhiaie, zampe di gallina richiedono la giusta competenza per essere trattate, altrimenti sono guai seri - afferma Renata Migliardi, chirurgo oculoplastico di Torino -. Prima di decidere di intervenire, ci sono cose che ... (Continua)
16/06/2015 11:26:00 Il tumore benigno e le sue complicazioni invalidanti
Come si cura un emangioma
È molto meno raro di quanto si pensi. Parliamo dell'emangioma, un tumore benigno che colpisce il 10 per cento dei neonati e che nella maggior parte dei casi regredisce in maniera naturale.
Tuttavia, in 1 caso su 10 l'emangioma è responsabile di complicazioni invalidanti come ulcere e occlusione degli orifizi, a meno che non si effettui in maniera tempestiva una cura sistemica.
Annalisa Patrizi, Direttore dell'Unità Operativa di Dermatologia del Dipartimento di Medicina Specialistica ... (Continua)
26/05/2015 14:16:00 Meglio evitare trattamenti di rivitalizzazione e di rigenerazione della pelle

Medicina estetica, cosa fare e cosa non fare d’estate
Qual è la stagione giusta per rifarsi il seno? È possibile fare un’addominoplastica d’estate? Insomma, esiste un periodo ideale per andare dal chirurgo plastico? «Non ci sono particolari vincoli a sottoporsi a interventi in una determinata stagione. Esistono periodi più o meno favorevoli».
Parola di Gianluca Campiglio, chirurgo plastico di Milano, segretario dell’Isaps (International Society of Aesthetic and Plastic Surgery, la più grande associazione al mondo di chirurghi plastici) e ... (Continua)

17/02/2015 14:22:00 Il connubio di tossina e filler consente di ottenere risultati migliori

Un mix di botulino e acido ialuronico per il volto
L’azione combinata di tossina botulinica e filler contrasta i segni dell’invecchiamento sul volto in modo migliore e più a lungo di quanto farebbero le due sostanze singolarmente. «I risultati degli ultimi studi clinici condotti e pubblicati sulle riviste scientifiche sono concordi nell’affermare che l’utilizzo combinato delle due sostanze sia la strada da seguire per l’antiaging» afferma Giuseppe Sito, vicepresidente dell’Associazione italiana Terapia Estetica Botulino (Aiteb).
Il mix ... (Continua)

12/02/2015 10:59:48 Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro
I segni che indicano la morte imminente in oncologia
Quando si sta per avvicinare la fine, un malato di cancro mostra una serie di segni fisici inequivocabili. Uno studio pubblicato su Cancer e coordinato dal prof. Eduardo Bruera dell'Università del Texas di Houston ha individuato 8 segni fisici legati a una morte imminente nel malato terminale di cancro.
“Avvicinandosi agli ultimi giorni di vita, i pazienti oncologici in fase terminale sperimentano numerose modifiche della sfera neurocognitiva, cardiovascolare, respiratoria e della funzione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale