Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 109

Risultati da 21 a 30 DI 109

04/05/2015 09:38:00 Disturbo che colpisce una persona su dieci

Lo stress da rientro si chiama post vacation blues
Terminato il tanto agognato ponte del 1° maggio è tempo di tornare al lavoro. Un rientro che però è minacciato dal ‘post vacation blues’, il famigerato stress da rientro individuato dai ricercatori dell’Università di Granada che, secondo l’ISTAT, colpisce un italiano su 10.
Per molte persone quindi i giorni del rientro potrebbero rappresentare un momento di ansia e depressione, amplificato dalle innumerevoli commissioni accumulate nei mesi precedenti e dalla crisi economica e occupazionale. ... (Continua)

16/04/2015 11:27:00 Diversi studi spiegano i suoi effetti analgesici

Il segreto dell'agopuntura
L'agopuntura fa passare davvero il dolore e non c'è alcun effetto placebo. La sua azione si esplica sulle stesse aree del cervello che vengono attivate dagli stimoli dolorosi, le inganna con falsi impulsi e le manda in 'corto circuito', rendendole incapaci di sostenere la percezione del dolore vero e proprio.
Un nuovo studio sulle basi biologiche di questa terapia orientale ne conferma la validità scientifica. Secondo la ricerca condotta all’Università di Essen, in Germania, l'agopuntura ... (Continua)

04/03/2015 16:16:00 Revisione dei principali studi effettuati sull'argomento

Le opzioni migliori per i dolori addominali nei bambini
Quando si parla di dolori addominali nei bambini le possibili terapie sono diverse. Uno studio pubblicato su Pediatrics da un team dell'Academic Medical Center di Amsterdam coordinato da Juliette Rutten ha analizzato le caratteristiche dei vari approcci terapeutici, segnalando in particolare l'efficacia di ipnoterapia, terapia cognitivo-comportamentale e probiotici.
Mancano invece conferme sulla presunta efficacia degli integratori a base di fibre alimentari. In tutto sono stati analizzati ... (Continua)

24/12/2014 Un vademecum per evitare gli errori più comuni

I regali di Natale giusti per i bambini
La crisi economica in atto può mettere a rischio il Natale dei bambini, che da sempre attendono questo periodo dell'anno affinché i propri desideri prendano corpo. Il suggerimento che viene dal pediatra Italo Farnetani dell'Università di Milano-Bicocca è di non ridurre il numero di regali per il piccolo di casa, ma di limitare semmai l'esborso totale, provvedendo all'acquisto di doni complessivamente meno costosi ma comunque numerosi.
Il piacere fondamentale sta nell'avvicinarsi alla ... (Continua)

24/12/2014 Piccoli accorgimenti per evitare il pieno di calorie

Natale, l'obiettivo è limitare i danni
Arriva Natale e bisogna prepararsi alla valanga di calorie che minaccia di crollarci addosso tra pranzi e cene in famiglia o con gli amici. Buoni consigli a tal proposito arrivano dal nutrizionista Ciro Vestita, che suggerisce di avvicinarsi al banco di prova del cenone della vigilia o del pranzo di Natale con un piccolo antipasto di verdure crude, magari condite con un po' di aceto balsamico. Va bene anche mangiare un finocchio o una mela, che producono un doppio effetto, quello di ridurre il ... (Continua)

02/12/2014 17:30:21 Possibilità di anticipare l'insorgenza di diverse patologie

Un test della saliva che predice le malattie
I cittadini del Regno Unito possono acquistare un test della saliva per la rilevazione di decine di malattie che possono insorgere in un futuro più o meno prossimo. Il test ha un costo di circa 160 euro e si basa su un campione di saliva per ottenere un centinaio di informazioni genetiche utili a predire alcune malattie come il Parkinson, l'Alzheimer, il cancro, ma anche la calvizie.
Il test è commercializzato dalla 23andMe, azienda diretta da Anne Wojcicki, moglie del co-fondatore di ... (Continua)

20/10/2014 17:25:00 Il rischio si innalza in proporzione all'indice di massa corporea

La pancia aumenta le possibilità di un cancro al seno
L'aumento del girovita nel corso degli anni espone le donne a un rischio maggiore di cancro al seno. Secondo gli esiti di una ricerca pubblicata sul British Medical Journal dallo University College London, cambiare taglia alla gonna si traduce in un aumento del rischio di cancro alla mammella che va dal 33 al 77 per cento.
Lo studio ha analizzato i dati di oltre 93mila donne con più di 50 anni. Tutte le partecipanti erano in post-menopausa e non avevano mai ricevuto una diagnosi di cancro. ... (Continua)

14/10/2014 11:33:00 Al Gaslini attivato un protocollo di gestione del fenomeno

Una risposta al mistero della SIDS
Il terribile mistero della SIDS, la sindrome da morte improvvisa del lattante, riguarda per fortuna un numero sempre inferiore di bambini e genitori. La morte in culla colpisce bambini apparentemente sani nel primo anno di vita e si verifica in prevalenza durante il sonno.
Alcune buone regole di prevenzione hanno ridotto del 90 per cento negli ultimi 20 anni le morti improvvise. Fra questi fondamentale è la posizione nel lettino. Quella migliore è sulla schiena con materassi rigidi e senza ... (Continua)

13/09/2014 12:53:31 Nuove procedure possono aiutare a creare farmaci migliori

La genetica del cervello per le malattie mentali
C’è un nuovo approccio possibile per la farmacologia applicata al campo psichiatrico. Nei laboratori di ricerca Novartis di Cambridge si stanno studiando procedure genetiche atte a sperimentare nuovi farmaci che abbiano come target vari disturbi mentali.
Servendosi delle cellule staminali e della loro estrema capacità di differenziazione, i ricercatori Novartis possono analizzare a livello molecolare cosa esattamente non funzioni nelle cellule cerebrali dei pazienti che soffrono di patologie ... (Continua)

01/09/2014 10:48:10 Come aiutare i nostri bambini a dormire serenamente

Gli incubi nei bambini
Un pianto improvviso lacera la quiete notturna. Il vostro bambino si è svegliato in preda a una vera e propria crisi. Quando non si tratta di fame o di mal di pancia, la spiegazione potrebbe risiedere negli incubi.
Gli incubi sono sogni spaventosi che in genere provocano il risveglio e vengono ricordati come una esperienza intensa. Spesso contengono sentimenti forti che il bambino ha dentro di sé. L'incubo, in quanto versione spaventosa del sogno, può essere un'opportunità di esprimere ed ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale