Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 9

Risultati da 1 a 9 DI 9

24/03/2016 14:50:54 Le raccomandazioni dei gastroenterologi italiani

Come mangiare a Pasqua senza compromettere la salute
Agnello, capretto, torte salate, uova di cioccolato, dolci tipici, vino e altre tipiche specialità. La ricchezza della tradizione culinaria italiana rende la Pasqua anche un’occasione estremamente golosa per riunire la famiglia e godere della buona tavola.
Purtroppo, però, capita di abbandonarsi a esagerazioni ed errori alimentari: per questo l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) promuove alcune semplici raccomandazioni per tutelare la buona salute e la ... (Continua)

29/12/2015 09:29:00 Le abitudini stravolte portano a rinunciare al primo pasto della giornata

La colazione salta durante le feste
Orari più flessibili, sveglia accantonata e desiderio di recuperare le ore di sonno arretrate. Durante le festività natalizie più della metà degli italiani tende a svegliarsi tardi, a casa come in vacanza, e salta il pasto più importante della giornata, la colazione.
E, come se non bastasse, il 22% ricicla i pesanti avanzi di pranzi e cene, incorrendo spesso in problemi legati alla digestione e nell’inesorabile aumento del peso.
Dopo lunghi e freddi mesi di lavoro, vissuti tra routine e ... (Continua)

22/12/2015 10:54:00 Eccesso di calorie, serve un decalogo

Natale, 5 chili in più durante le feste
Panettoni, dolci tipici, arrosti e primi super conditi. Che abbiano scelto la soluzione casalinga o abbiano optato per i ristoranti, una cosa in comune per tutti gli italiani sono sicuramente stati gli stravizi alimentari.
Gli esperti calcolano che in media l’ago della bilancia può arrivare a segnare fino a 5 chili in più rispetto all’inizio del periodo festivo. I colpevoli? Sicuramente pranzi e cenoni ma solo in piccola parte: ad influire soprattutto la cattiva abitudine di mangiucchiare ... (Continua)

18/12/2015 14:47:47 Le cose da sapere sul dolce di Natale più famoso

Come scegliere il panettone giusto
Nonostante l'abbondanza che sempre contraddistingue le tavole degli italiani durante il Natale, in fatto di dolci il panettone domina incontrastato o quasi. È di gran lunga il dolce di Natale più venduto e desiderato, ma lo conosciamo veramente?
Innanzitutto, è bene sapere con cosa si ha a che fare da un punto di vista di valori nutrizionali. Una fetta da 100 grammi di panettone fornisce in media 333 calorie, con un apporto energetico largamente sbilanciato a favore di carboidrati (63 per ... (Continua)

10/12/2015 14:15:00 Dall’antipasto al dessert, ecco i cibi che non devono mancare a tavola

Il menù delle feste che protegge pelle e capelli
Ammettiamolo, con le festività natalizie arrivano anche gli stravizi culinari. E quando si eccede con carboidrati, grassi e zuccheri, anche pelle e capelli possono risentirne. Come evitare allora che pranzi, cenoni e piatti elaborati attentino alla salute e alla bellezza della cute e della capigliatura? I consigli per un menù ideale arrivano dal dottor Fabio Rinaldi, presidente dell’IHRF – International Hair Research Foundation – e docente alla Sorbona di Parigi.
Partiamo dall’antipasto. Un ... (Continua)

01/12/2015 14:58:00 La guida per godersi le vacanze senza imprevisti

Natale a tavola in salute
Si sa, è il periodo più dolce. Lo è per l'attesa, per l’atmosfera che si respira, per i pensieri che trascina con sé questo periodo di festa, ma anche per le prelibatezze che approdano in tavola che, va subito detto, è giusto godersi. A patto però di non esagerare.
Gli esperti, infatti, esortano: no ai sensi di colpa, dannosi per la salute, spesso, anche più dei cibi spazzatura, ma no anche alla rilassatezza eccessiva che può comportare non solo conseguenze sulla bilancia, ma anche aumentare ... (Continua)

24/12/2013 14:06:00 Ricette gustose ma più leggere per gustarsi il Natale senza rimorsi

Buone feste e buon appetito
Il tradizionale menù natalizio risente ormai del peso degli anni e si sta trasformando in un pranzo più adatto ai tempi, nuovo e più leggero, che mantiene tutta la bontà e la festosità del passato.
Il pranzo natalizio che fosse o no di magro era costituito da un cumulo di leccornie, che in base alla tradizione dovevano essere soprattutto abbondanti. Non veniva tenuto conto dell’eleganza, ne dell’accostamento dei sapori, ne tantomeno del fatto che il menù fosse pesantissimo. D’altra parte le ... (Continua)

25/12/2011 17:35:57 Suggerimenti per non esagerare con il pieno di carboidrati

Come resistere alla voglia di dolci
Una buona capacità d’immaginazione o l’attitudine alla vivida visualizzazione interna di situazioni piacevoli può aiutare ad abbassare il desiderio di gustare una leccornia ad alta percentuale calorica.
Lo afferma una ricerca francese pubblicata sulla rivista scientifica Appetite, dove si afferma che nel momento in cui si prova una voglia irresistibile di mangiare un pezzo di cioccolata o di panettone, è utile immergersi, grazie alla propria immaginazione, in una realtà altrettanto godibile ... (Continua)

07/12/2005 

8 kg di panettone, 30 gr di fibre
Se volessimo porci l'obiettivo di dare al nostro organismo i 30 grammi di fibre giornaliere raccomandate dagli esperti per regolarizzare le funzioni intestinali, dovremmo metter dentro appunto otto chili del dolce natalizio. Oppure circa due di lattuga, oltre uno di pane, due di arance, dieci mele con buccia, trenta brioche.
Cioè dovremmo auto-produrci, in modo differente e aumentando le dosi degli alimenti, quelle fibre in essi contenute; del resto sarebbe difficile rinunciare a ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale