Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 145

Risultati da 111 a 120 DI 145

12/12/2008 14:07:07 

Microvibrazioni migliorano il controllo muscolo-articolare
Nuovi e incoraggianti risultati di una procedura chiamata “rMN” (Repeated Muscle Vibration), ottenuti in campo neurologico, ortopedico, nella stabilità delle persone anziane e nel recupero dalla fatica in soggetti sani sono pubblicati sul numero di dicembre del “Journal of Neurological Science”. Gli studi sono stati condotti da ricercatori dell’Istituto di Fisiologia Umana dell’ Università Cattolica di Roma, in collaborazione con Fondazione Santa Lucia e EBRI, Università di Perugia e Università ... (Continua)

30/06/2008 
Nuovi studi sulle lesioni del midollo spinale
Studiare l’evoluzione dinamica della lesione al midollo e l’identificazione dei tipi di cellule principalmente colpite da questo processo. Un modello che riproduce i fattori che determinano la lesione midollare e mostra come si configura l’ambiente cellulare del midollo dopo il trauma, a seguito cioè della somministrazione di una miscela tossica che riproduce le lesioni sperimentali. E questo il modello in vitro realizzato messo a punto in laboratorio da Giuliano Taccola, Gayane Margaryan, ... (Continua)
30/05/2008 

Scimmia si nutre con braccio bionico
Continuano a fare passi in avanti le neuroprotesi, che questa volta hanno consentito ad una scimmia di riuscire a muovere con la forza del pensiero un braccio meccanico che le ha consentito di nutrirsi.
«Una vita indipendente per le persone paralizzate, o per quelle che hanno perso un arto, magari in guerra, è più vicina», spiegano i ricercatori che hanno effettuato l'incredibile esperimento.
Tutto questo è possibile grazie alle interfacce neurali che riescono a trasformare i segnali ... (Continua)

09/04/2008 

Il botox può arrivare fino al cervello
Attenzione al botox: non si puo' escludere il rischio che dal viso, dove viene iniettato come anti-rughe, possa diffondersi al cervello. L'avvertimento arriva dall'istituto di Neuroscienze di Pisa, con una ricerca pubblicata su News-Medical.Net.
Il botox, o tossina botulinica, e' il trattamento anti-rughe usato ormai da milioni di persone: a base di piccolissime dosi della tossina prodotta dal Clostridium Botulinum, agisce provocando paralisi muscolare. Usato in terapia per ... (Continua)

07/04/2008 

Il cervello riconosce la lingua madre
I risultati di uno studio, coordinato da Alice Mado Proverbio del laboratorio di Elettrofisiologia cognitiva del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con Roberta Adorni, e Alberto Zani, ricercatore dell’Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Milano-Segrate dimostrano che esiste una regione del cervello, chiamata area per la forma visiva delle parole, localizzata nel cosiddetto giro fusiforme sinistro ... (Continua)

22/02/2008 

Trattamento microchirurgico dell’ Acufene
Il problema dell’acufene (fischio, ronzio incessante o pulsante all’orecchio) può rendere difficoltosa la vita giornaliera e le prestazioni di chi ne è affetto, disturbandolo incessantemente.


Pur nella variabilità dei risultati della letteratura esaminata, la microdecompressione vascolare del nervo acustico è estremamente incoraggiante quale metodo microchururgico diretto sul nervo acustico, naturalmente in casi selezionati.
I principali dati e le percentuali di successo, nonchè ... (Continua)

17/01/2008 
Dai topi un aiuto contro la paralisi
Un gruppo di scienziati dell’Università della California (Los Angeles) è riuscito a comprendere come i topi riescono a riguadagnare l’abilità di movimento dopo una lesione alla spina dorsale. L’auspicio adesso è che ciò possa condurre a un nuovo approccio per ristabilire tale funzione negli individui paralizzati in seguito a lesioni simili.
Lo studio, pubblicato sull’ultimo numero di Nature Medicine, mostra che il cervello e la spina dorsale sono in grado di riorganizzare le proprie ... (Continua)
11/10/2007 
Elettrocardiografia contro la paralisi cerebrale neonatale
Uno dei principali problemi della moderna Ostetricia è la riduzione dei casi di Paralisi Cerebrale Neonatale: questa sindrome neurologica stabile, non progressiva, si manifesta nei primi anni di vita attraverso disturbi motori e dell’equilibrio, deficit delle funzioni intellettive e vegetative. Gli handicap conseguenti comportano un prezzo altissimo in termini di soffrenze umane e risorse per l’assistenza di chi ne è colpito.
Dall’anno 2002 l’Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia ... (Continua)
02/10/2007 

Nuove cure, prevenzione e scoperte sull'emicrania
DIAGNOSI DELLE CEFALEE
“La prima cosa da fare” afferma il professor Pinessi, Presidente SISC, ” è quella di accertare che si tratti realmente di cefalea primaria, e che il dolore non sia conseguente a una patologia organica (cefalea secondaria). La storia clinica (anamnesi) che fornisce gia una precisa formulazione diagnostica seguita da un esame neurologico per valutare tutte le funzioni neurologiche (dal fondo dell’occhio ai riflessi, alle prove di coordinazione dei movimenti), e ... (Continua)

28/06/2007 
Vaccino pre-pandemico
Anche in Italia potrebbe essere presto disponibile il vaccino pre-pandemico, in grado di aiutare nel controllo degli effetti della pandemia aviaria, il cui arrivo è temuto da tempo. L’approvazione del vaccino da parte dell’Agenzia Regolatoria Europea (EMEA) aprirà un nuovo scenario per i Piani Nazionali di Preparazione alla Pandemia, fornendo un mezzo di prevenzione dalle grandi potenzialità. Il vaccino pre-pandemico è infatti in grado di fornire una buona protezione dai virus della famiglia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale