Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 145

Risultati da 21 a 30 DI 145

24/04/2015 16:17:30 Prodotto dalla startup Wearable Robotics

Alex, l'esoscheletro all'italiana
Anche l'Italia vuole dire la sua nel campo degli esoscheletri. Si tratta di strumenti nati per consentire a chi soffre di una paralisi o a chi è reduce da un infortunio di riconquistare almeno parte della propria capacità perduta di movimento.
Alex è il nome dell'esoscheletro per il braccio nato dalla startup italiana Wearable Robotics, fondata da tre ricercatori del PercRo, il laboratorio per la robotica percettiva della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. I tre sono Basilio Lenzo, ... (Continua)

20/04/2015 14:30:00 La rivista Lancet segnala i rischi legati al focolaio presente in Siria
La poliomielite minaccia di nuovo l'Europa
Da più di 10 anni non preoccupava più medici e genitori, ma ora sembra riapparire il suo fantasma. Parliamo della poliomielite, dichiarata eradicata nel 2002 in Europa, ma ancora endemica in alcune zone del pianeta, in particolare in Nigeria, Afghanistan e Pakistan.
È l'Organizzazione mondiale della sanità a rilanciare l'allarme spiegando che “il virus della polio è stato trovato nell'ambiente della regione (Europa, ndr)”. Anche in altre aree vicine sono stati segnalati diversi casi. ... (Continua)
08/04/2015 16:28:00 Ricerche giungono a conclusioni diverse

Farmaci in gravidanza, dubbi sui macrolidi
Il rapporto tra farmaci e gravidanza è sempre complesso da interpretare. Ciò vale a maggior ragione per una precisa classe di medicinali, i macrolidi, antibiotici spesso prescritti per il trattamento di infezioni o semplicemente per profilassi in caso di parto pretermine.
Secondo uno studio pubblicato su Plos One, i macrolidi aumenterebbero solo di poco il rischio di paralisi cerebrale ed epilessia nei bambini di donne che li assumono durante la gestazione.
Lo studio è stato coordinato da ... (Continua)

20/03/2015 16:08:17 Pericolo connesso con l'assunzione di vincristina

Rischio di neuropatia per i bambini leucemici
L'assunzione di vincristina nei bambini affetti da leucemia linfoblastica acuta con una variante del gene CEP72 è legata a un maggior rischio di insorgenza della neuropatia periferica.
A riferirlo è uno studio pubblicato su Jama da un team del St. Jude Children's Research Hospital di Memphis coordinato dal farmacologo William Evans. La leucemia linfoblastica acuta è il tumore pediatrico più comune con tassi di guarigione molto alti, circa l'85 per cento dei casi.
Il dott. Evans spiega: ... (Continua)

16/03/2015 14:19:20 Efficacia del trattamento su modello sperimentale
La terapia genica per l'atrofia muscolare spinale
In un articolo pubblicato online su Science Advances, ricercatori del Centro Dino Ferrari, Università degli Studi di Milano, IRCCS Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico hanno dimostrato l’efficacia della terapia genica in un modello sperimentale di Atrofia Muscolare Spinale con Distress Respiratorio (SMARD1).
La SMARD1 è una malattia genetica che determina una mortalità infantile precoce, dovuta a mutazioni del gene IGHMBP2. E’ trasmessa da genitori portatori sani secondo un ... (Continua)
03/03/2015 11:34:00 L'aggiunta di materiale genetico del virus rende efficace il vaccino

Il vaccino del morbillo utile contro il Chikungunya
Si potrebbe utilizzare il vaccino del morbillo per contrastare il Chikungunya, il virus responsabile di una seria forma di febbre che può anche condurre alla morte. A proporre questo approccio è uno studio della Medical University di Vienna pubblicato su The Lancet.
La tecnica prevede l'innesto di minuscole particelle del virus Chikungunya nel corpo umano attraverso il vaccino del morbillo, con l'obiettivo di stimolare un'adeguata reazione dell'organismo.
Il sistema linfatico viene così ... (Continua)

20/02/2015 15:48:58 Scoperto da studio multicentrico internazionale
Nuovo gene associato alla Sla
Un nuovo gene è stato associato allo sviluppo della sclerosi laterale amiotrofica. La scoperta nasce da uno studio multicentrico internazionale pubblicato sulla prestigiosa rivista Science. Hanno partecipato anche due neurologi e ricercatori italiani: il Prof. Vincenzo Silani ed il Dott. Nicola Ticozzi dell’Irccs Istituto Auxologico Italiano – Centro “Dino Ferrari”, Università degli Studi di Milano, che hanno coordinato il Consorzio Slagen, costituito da sei centri di ricerca italiani esperti ... (Continua)
16/02/2015 15:27:30 Responsabile di una progressione rapida della malattia

Un enzima mancante scatena la Sla
Un team di ricercatori italiani ha scoperto che la mancanza di un enzima è alla base di una rapida progressione della sclerosi laterale amiotrofica. La ricerca, pubblicata su Brain, apre la strada a nuovi possibili trattamenti per la grave malattia degenerativa.
La SLA colpisce i motoneuroni, con conseguente perdita progressiva del controllo muscolare nel paziente fino alla paralisi respiratoria. Secondo le stime recenti, in Italia sono colpite 3 persone su 100mila.
Gli scienziati ... (Continua)

09/02/2015 15:25:41 Epidemia diffusa in Colorado
Paralisi muscolare infantile legata a un enterovirus
Uno studio pubblicato su The Lancet rivela la possibile esistenza di un'epidemia in corso in Colorado sulla popolazione pediatrica. Alcuni bambini sono stati colpiti da paralisi muscolare flaccida e disfunzioni dei nervi cranici forse a causa di un virus respiratorio noto come EV-D68, uno degli oltre 100 enterovirus non-polio.
Il coordinatore dello studio Kevin Messacar, infettivologo presso il Children Hospital di Aurora, spiega: “grazie agli sforzi a livello mondiale per eradicare i ... (Continua)
23/01/2015 12:47:00 Sperimentazione consente a un ratto paralizzato di camminare di nuovo

La stimolazione elettrica per le lesioni spinali
Un topo paralizzato ha ricominciato a camminare grazie a una serie di stimolazioni elettriche che hanno coinvolto il suo midollo spinale danneggiato. L'esperimento è stato portato a termine da un gruppo di ricerca dell'Università di Losanna guidato da Silvestro Micera e Gregoire Courtine, lo stesso team che si era distinto in passato per la messa a punto di una mano bionica.
In questo studio, pubblicato su Science Translational Medicine, i ricercatori ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale