Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 457

Risultati da 141 a 150 DI 457

30/10/2013 25 domande per scoprire qual è il nostro rapporto con il sesso

Un test per la sessualità femminile
Siamo normali sessualmente? Le nostre manie sessuali sono innocui desideri o vere e proprie ossessioni? Un test in 25 domande può aiutarci a scoprirlo.
Un numero di risposte positive che va da 1 a 3 indica un comportamento sessuale preoccupante, per cui l'interessato dovrebbe discutere apertamente con un amico o con un membro della famiglia della sua situazione.
Rispondere positivamente a più di 3 delle domande del test può indicare che ci sia la necessità dell'aiuto di uno specialista e ... (Continua)

24/10/2013 Nuove tecniche mini-invasive per migliorare la prognosi

Stenosi aortica, l'efficacia delle nuove protesi
La ricerca nel campo della cardiologia interventistica è da sempre una delle più effervescenti. L'adozione delle nuove protesi in caso di stenosi aortica grave ne è la diretta testimonianza. La patologia è causata da una degenerazione delle cuspidi, ovvero i lembi delle valvole, che si calcificano e riducono il proprio movimento causando di conseguenza un'apertura deficitaria e rallentando il flusso di sangue che proviene dal ventricolo sinistro.
La malattia rimane per molto tempo ... (Continua)

15/10/2013 19:05:03 Nuovi test genomici aiutano a personalizzare le cure
Terapia primaria del tumore al seno
La chemioterapia primaria o neoadiuvante (cioè effettuata prima di intervenire chirurgicamente) è ora adottata da un numero crescente di medici come parte dell'approccio multidisciplinare non solo del tumore della mammella localmente avanzato ma anche di quello fin dall'inizio operabile. Storicamente questa modalità di trattamento è stato intrapresa con l'obiettivo di ridurre le dimensioni del tumore anche al fine di aumentare la possibilità di conservazione del seno. Oggi la chemioterapia ... (Continua)
10/10/2013 Grazie a un progetto europeo denominato Newtbvac
Nuovi vaccini per la tubercolosi
Percepita dal pubblico come una malattia in gran parte debellata, la tubercolosi uccide circa 1,5 milioni di persone in tutto il mondo ogni anno, tra cui una media di una persona ogni sette ore in Europa.
A fronte di 9 milioni di nuove infezioni ogni anno e ceppi mutanti dei batteri della tubercolosi che confondono la comunità medica, l’Unione Europea sta lavorando a un progetto di ricerca di alto profilo per coordinare lo sviluppo di vaccini ... (Continua)
07/10/2013 13:04:02 Overdose di Social Network causa calo del desiderio

Il tecnostress, l'ultimo nemico della libido
Non bastano lo stress, la crisi economica, l’ansia e la stanchezza a far vacillare le certezze dei maschietti del Bel Paese. Ci si mette pure la tecnologia. Multitasking, sovraccarico di informazioni dovuto alla maggiore facilità di accesso al sapere, connessione continua alla Rete sono tutti fattori di rischio che creano disagi e veri e propri disturbi.
Parliamo di Tecnostress, lo stress indotto dalle nuove tecnologie che colpisce solo in Italia circa 2 milioni di individui. Ansia, ... (Continua)

07/10/2013 Scoperto un meccanismo biologico che può aprire la strada a nuovi trattamenti

Nuove cure possibili per la sindrome del rene policistico
La narigenina, un componente degli agrumi, potrebbe esercitare un effetto positivo nella sindrome del rene policistico, patologia che obbliga alla dialisi. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul British Journal of Pharmacology.
La narigenina sembra in grado di regolare una proteina fondamentale per la formazione delle cisti: “questa scoperta è un passo importante per capire come controllare la malattia. Inoltre abbiamo dimostrato che l'ameba è uno strumento utile per diminuire i test ... (Continua)

03/10/2013 17:09:56 AdHu5 riattiva le difese immunitarie dopo la prima vaccinazione

Un nuovo vaccino per la tubercolosi
Quando le difese immunitarie allertate dal primo vaccino cominciano a perdere efficacia si può usare il nuovo vaccino AdHu5 contro la tubercolosi. Ricercatori della McMaster University in Ontario hanno realizzato questa nuova profilassi che va ad affiancarsi a quella tradizionale denominata Bcg, alla base delle terapie di contenimento adottate negli ultimi cinquant'anni.
I ricercatori, che hanno pubblicato lo studio su Science Translational Medicine, si sono basati su un virus del ... (Continua)

02/10/2013 10:39:05 Una nuova possibilità per le donne che non riescono a concepire

Nuova tecnica per indurre la fertilità
Un team di ricercatori californiani della Stanford University ha messo a punto una nuova tecnica per indurre la crescita di ovuli nelle donne infertili. Gli scienziati hanno raccolto ovuli da 5 donne colpite da insufficienza ovarica primaria, portando una di esse a partorire un bambino sano, mentre una seconda donna è ancora in attesa. Altre 27 donne con età media di 37 anni hanno partecipato alla sperimentazione in Giappone.
La tecnica, mostrata nel dettaglio sulle pagine della rivista ... (Continua)

13/09/2013 12:05:38 Tutte le sfaccettature del gesto

Il bacio
Momento “speciale” di contatto fisico tra due persone, il bacio può essere un gesto molto intimo, un atto d’amore che accende i sensi, un segno di amicizia, di fedeltà o di ossequio; nel culto cristiano c’è il bacio di pace dato ad un oggetto sacro, ad esempio, ma c’è anche il bacio di Giuda, un simbolo di tradimento.
Un semplice gesto, baciare, sfiorare con le labbra il corpo di un’altra persona, è in realtà un atto molto ricco di significati e di implicazioni affettive e psicologiche: ... (Continua)

12/09/2013 08:44:19 Ricerca fa il punto sulla lista delle zone più sensuali

I punti erogeni del nostro corpo
Esiste una mappa delle zone erogene di uomini e donne? Secondo una ricerca dell’Università di Bangor, in Gran Bretagna, e dell’Università di Witwatersrand, a Johannesburg, in Sudafrica, pare proprio di sì.
I punti di maggior sensualità sarebbero in tutto 41, alcuni dei quali abbastanza intuibili, mentre altri decisamente sorprendenti. In primo luogo, la ricerca sembra sfatare il luogo comune che vuole i piedi come zona erogena per eccellenza. In realtà, gli arti inferiori sarebbero proprio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale