Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 11

Risultati da 1 a 10 DI 11

11/06/2015 12:02:00 Intervento mininvasivo e altamente efficace

Tecnica innovativa per la protesi peniena
Per l’uomo, una vita sessuale soddisfacente è possibile anche dopo l’intervento di prostastectomia radicale per tumore alla prostata. Una soluzione definitiva in tal senso è rappresentata dalla protesi peniena, un dispositivo posto all’interno dei corpi cavernosi che oggi si può impiantare con una nuova tecnica minimamente invasiva che fa dell'Istituto Neurotraumatologico Italiano di Grottaferrata uno tra i pochi in Europa ad effettuare tale procedura.
«L’innovazione di questa nuova ... (Continua)

30/01/2015 16:14:00 Ricerca inglese dimostra che molti anziani sono ancora attivi

Il sesso non finisce a 70 anni
Si può avere una vita sessuale soddisfacente anche nella terza età. Lo dimostra uno studio dell'Università di Manchester pubblicato su Archives of Sexual Behavior e rilanciato dal quotidiano Daily Mail.
Secondo i dati emersi dallo studio, più di un terzo degli anziani sopra i 70 anni fa sesso almeno 2 volte al mese. Nello specifico, la percentuale è vicina a un terzo fra le donne e alla metà fra gli uomini.
Il team inglese ha coinvolto un vasto campione di 6mila soggetti fra i 50 e gli 80 ... (Continua)

19/03/2014 13:04:17 Il punto sulle diverse patologie sessuali maschili

Disfunzione erettile, la protesi come soluzione estrema
Impotenza, eiaculazione precoce, varicocele: sono queste alcune tra le principali patologie andrologiche, attorno alle quali, spesso, si crea confusione. Il motivo? Gli uomini, soprattutto quelli italiani, faticano ad ammettere i problemi legati alla propria sessualità, essendo per loro un argomento fonte non solo di imbarazzo ma anche di ansia. Per avere una visione più chiara sulle diverse patologie sessuali maschili fa il punto il Prof. Giuseppe Martorana, presidente SIU (Società Italiana di ... (Continua)

26/02/2014 10:25:33 Le dimensioni del pene una delle preoccupazioni più presenti negli uomini

Questione di dimensioni, la dismorfofobia peniena
Si stima che il 3,3% delle richieste di visita andrologica siano motivate dal sospetto/convinzione di avere un pene piccolo. Convinzione spesso associata ad una erronea percezione dei genitali e sotto la quale può celarsi una dismorfofobia peniena, fenomeno questo che sembra essere in costante aumento.
La dismorfofobia peniena consiste in una distorta percezione dell’organo genitale che, pur avendo dimensioni e forme appropriate, è visto dalla persona come troppo piccolo o troppo grande o ... (Continua)

05/09/2013 Doppio intervento chirurgico in un ospedale di Firenze

Un pene nuovo e una prostatectomia
Salvare il paziente da un pericoloso tumore prostatico e allo stesso tempo salvaguardare la sua funzionalità sessuale grazie all'impianto di una protesi peniena. È quanto successo presso l'Ospedale Santissima Annunziata di Firenze, dove i sanitari hanno asportato il tumore che aveva aggredito la ghiandola prostatica e hanno poi ricostruito il membro di un paziente di 60 anni.
L'impianto prevede un serbatoio, una pompetta e due cilindri in silicone rivestiti da uno strato antibiotico che ... (Continua)

13/05/2013 Boom di richieste di interventi per le dimensioni del pene

La falloplastica per un pene più grande
A tutto c'è rimedio. Negli ultimi anni è andato emergendo un nuovo fenomeno nell'ambito della chirurgia estetica, la falloplastica. Si tratta di un intervento volto a modificare la struttura e le dimensioni dell'organo genitale maschile.
Già da qualche anno il Centro di Medicina Sessuale di Milano ha proposto la “designer laser falloplastica”, un insieme di procedure chirurgiche pensate per soddisfare le esigenze del paziente in crisi per le dimensioni del pene, ma nella più assoluta ... (Continua)

27/02/2013 Nella maggior parte dei casi si tratta soltanto di una problematica psicologica

Micropene, quando e come intervenire
Uno dei sistemi più diffusi e sicuri per rubare soldi a poveri sprovveduti è senz'altro quello di offrire via web soluzioni miracolose per l'allungamento del pene, il più delle volte pratica assolutamente non necessaria.

Fra gli uomini è comune infatti il senso di insoddisfazione riguardo le proprie “misure” e il desiderio di ottenere qualcosa in più, a qualsiasi costo. Nella stragrande maggioranza dei casi, invece, il problema è confinato nella sfera psicologica e non ha niente a che ... (Continua)

11/09/2012 Tenersi in forma con il sexual male sleeping training
Un sms solo per “lui”
Due, tre, a volte anche cinque volte in una sola notte. Erezioni di cui molti uomini spesso neppure si accorgono o che, in alcuni casi, possono provocare anche dei leggeri fastidi. Guai però se questi movimenti involontari del pene scomparissero: secondo gli esperti è il primo segno di una possibile disfunzione erettile. Per essere sicuri che il proprio apparato erettile sia in forma, dunque, può essere utile prestare attenzione al fenomeno fisiologico e spontaneo della nocturnal penile ... (Continua)
24/01/2012 Studio dimostra la rigenerazione dei tessuti su modello murino
Ricostruire il pene con le staminali
Il pene può essere ricostruito grazie alle cellule staminali. È il risultato di uno studio pubblicato su Pnas da un team della Tulane University di New Orleans. I ricercatori guidati da Wayne Hellstrom sono riusciti a ristabilire la funzione erettile in topi che mostravano tessuti danneggiati, grazie a una rigenerazione degli stessi basata sull'utilizzo delle staminali.
Si tratta di una tecnica che, sebbene verificata soltanto su modello murino, potrebbe tradursi in un sostanziale passo in ... (Continua)
05/12/2008 15:36:21 

Dalla biotecnologia una soluzione per l’impotenza
Secondo le stime del «Journal of Urology», entro il 2025 saranno 322 milioni gli uomini che soffriranno di problematiche legate alla Disfunzione Erettile (DE). Il dato si riferisce alle proiezioni del 2005 presentate nel corso dell’ottavo Congresso Europeo sulla Medicina Sessuale che si è svolto a Copenhagen. In Italia, il mercato legato ai prodotti dell’impotenza (dati 2002 dell’Ims Health) ha sfiorato i 2 milioni di pezzi venduti generando un guadagno di oltre 52 milioni di euro. Tra questi ... (Continua)

  1|2

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale