Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 103

Risultati da 71 a 80 DI 103

30/11/2009 L'Istituto superiore di sanità ha identificato una variante del virus

Influenza A, la mutazione arriva in Italia
Era solo questione di tempo. Anche in Italia si registra la prima mutazione del virus H1N1. L'annuncio arriva dal ministero del Welfare, che rende noto il lavoro dell'Istituto superiore di sanità su 100 ceppi virali di altrettanti pazienti presi a campione in varie parti d'Italia.
Il controllo è avvenuto soltanto dopo le notizie provenienti da Norvegia e Francia, i due paesi europei in cui per la prima volta si è parlato di mutazione. Secondo quanto riferisce il ministero, “la mutazione è ... (Continua)

03/11/2009 11:47:38 Essere in sovrappeso renderebbe più pericolosa l'influenza A

Il virus H1N1 e l'obesità
L'obesità potrebbe essere un fattore di rischio per i pazienti che contraggono l'H1N1. Gli ultimi casi accertati di persone che lottano per la vita in seguito all'influenza A fanno riflettere i medici su questo collegamento.
Non si conoscono ancora le cause, ma pare che l'incidenza della forma più grave del virus sia maggiore fra le persone con problemi di peso. Sono due i casi in particolare su cui riflettere: si tratta di una giovane donna di 25 anni e di un uomo di 44, entrambi di ... (Continua)

07/09/2009 Polmoni a riposo contro l'influenza A

L'ECMO aiuta a respirare i pazienti affetti da H1N1
Salvarsi la vita grazie a un macchinario per respirare utile contro le polmoniti indotte dall'influenza suina causata dal virus A/H1N1.
In Australia e Nuova Zelanda moltissime vite sono state salvate grazie a questa apparecchiatura, che consente una respirazione extracorporea lasciando a riposo i polmoni colpiti da polmonite.
In realtà si tratta più di una metodica che di un vero e proprio macchinario: può essere costruito assemblando pompa, membrana, cannule e altre componenti. Il ... (Continua)

27/07/2009 Guida sul virus A/H1N1

Domande e risposte sul virus dell'influenza suina
L'influenza suina che cos'è? Come si diffonde e come ci si può difendere da essa? Per rispondere a queste e altre domande, pubblichiamo una guida con i quesiti più comuni sul nuovo virus pandemico che ha messo in allerta i sistemi sanitari di moltissimi paesi nel mondo.
MINIGUIDA ALL'INFLUENZA SUINA
DOMANDE E RISPOSTE
CHE COS’È LA FEBBRE SUINA?
È una malattia respiratoria dei maiali da allevamento, un virus influenzale di tipo A/H1N1 che può diffondersi con velocità. È causata da ... (Continua)

26/03/2009 

Rivoluzionario test rapido per la meningite
Riuscire a scoprire tempestivamente se si è contratta la meningite per poterla combattere prima e più efficacemente. Con questo scopo è stato messo a punto a Firenze un nuovo test rapido per diagnosticare questa grave malattia infettiva che colpisce circa 900 italiani ogni anno con un tasso di mortalità del 10 per cento dei casi.
I ricercatori del Laboratorio di immunologia della Clinica pediatrica II dell'Università di Firenze diretto da Chiara Azzari, con il contributo di Maria Moriondo, ... (Continua)

29/01/2009 

L'ADA-SCID è una malattia sconfitta con la terapia genica
Sono passati più di otto anni da quando Salsabil, la prima bambina palestinese affetta da immunodeficienza combinata grave (SCID) da deficit di adenosin deaminasi (ADA), un enzima essenziale per la maturazione e il funzionamento dei linfociti, è stata curata con la terapia genica. La strategia messa a punto dall’Istituto San Raffaele – Telethon per la terapia genica (HSR-TIGET) guidato dalla professoressa Maria Grazia Roncarolo e dal professor Alessandro Aiuti si è dimostrata efficace, sicura e ... (Continua)

16/07/2008 
Nato un vaccino che si autodistrugge
Un vaccino che entra nell’organismo e poi si autodistrugge – il tutto senza impiego di aghi – apre una nuova strada nella prevenzione di numerose malattie. È la scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Arizona State University, i cui risultati sono stati pubblicati sull’ultimo numero di Pnas.
Gli scienziati hanno modificato geneticamente il batterio della Salmonella in modo tale da trasportare un piccolo pezzo di Streptococco somministrandolo in gocce per via orale ai topi. “Abbiamo ... (Continua)
22/10/2007 
Scoperta una nuova polmonite
Si chiama HCAP (Health Care Associated Pneumonia) la nuova polmonite scoperta di recente. E’ generalmente più grave della polmonite normale e colpisce soprattutto le persone che frequentano con regolarità i luoghi dell’assistenza sanitaria. Sono questi i primi risultati dello studio indipendente SIMI pubblicato nel settembre 2007 sulla rivista scientifica internazionale “Archives of Internal Medicines”. 59 Unità Operative di Medicina Interna distribuite in tutta Italia hanno rilevato la ... (Continua)
17/02/2006 

Il rischio malattie nello sport
Lo sport è una pratica efficace per prevenire malattie cardiovascolari e osteoarticolari, obesità, diabete. Chi fa attività fisica, a livello agonistico o amatoriale, è però soggetto a un rischio di contrarre patologie infettive come l’influenza un più del normale.
Ciò è dovuto a un deficit delle difese immunitarie che si verifica nell’organismo di ogni atleta dopo una gara o un allenamento intenso, ma è legato anche alle particolari condizioni ambientali e igienico-sanitarie nelle quali ... (Continua)

09/02/2006 

Smog: ecco la tosse 'da traffico'
A risultarne affetto è 1 italiano su 5, costretto a respirare l'inquinamento che avvelena le nostre città. E se questo è il rapporto, come dicono allora le cifre ben il 20% dei nostri connazionali - senza differenza di area geografica - pur non fumando presenta simile persistente sintomo.
Smog, polveri leggere, ambiente disastrato sono i veri colpevoli della situazione. A lanciare l'allarme sono gli specialisti dell'Associazione italiana per lo studio della tosse.
"Respirare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale