Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6

Risultati da 1 a 6 DI 6

30/03/2016 10:39:00 Le cellule anormali non danno sempre luogo a problemi

Anomalie cromosomiche non sempre legate a difetti del feto
La salute di un feto non dipende sempre dalle eventuali anomalie presenti a livello cromosomico. Lo dice un nuovo studio dell'Università di Cambridge pubblicato su Nature Communications.
Anche se l'embrione presenta cellule anomale in fase precoce, non è detto che il bambino presenterà difetti gravi alla nascita, ad esempio la sindrome di Down. Le cellule atipiche possono essere eliminate o sostituite da cellule sane, e in ogni caso, anche se i difetti rimangono e vengono evidenziati da ... (Continua)

11/11/2013 A Roma e Milano i primi esempi di una tecnica ormai non più sperimentale
La vitrificazione fa nascere i primi bambini in Italia
Pochi giorni fa si era parlato della prima nascita in Italia grazie alla tecnica della vitrificazione. Ora arriva la notizia secondo cui la prima nascita è in realtà una doppia nascita.
“Ebbene si, sono due gemelli maschi, hanno due anni di età e sono stati ottenuti congelando ovociti vitrificati in una paziente affetta da carcinoma del seno”. Lo comunica il Professor Ermanno Greco, Direttore Responsabile del Centro di Medicina della Riproduzione dell’European Hospital di Roma.
“Abbiamo ... (Continua)
30/09/2013 15:15:52 Adozione di nuove tecniche non invasive

Nuove frontiere nella diagnosi preimpianto e prenatale
È oggi possibile eseguire una diagnosi genetica preimpianto dell’embrione attraverso la Blastocentesi, ossia l’analisi del liquido contenuto nella cavità della blastocisti, l’ultimo stadio a cui arriva l’embrione prima dell’impianto in utero.
La tecnica permette di indagare in maniera non invasiva sul DNA embrionale per individuare eventuali malattie genetiche o malformazioni cromosomiche.
È quanto emerge dallo studio condotto dal Dottor Bulletti in collaborazione con il Dottor Palini, ... (Continua)

08/07/2013 17:02:17 Il Dna del piccolo è stato analizzato in sede di diagnosi preimpianto

Nasce il primo bambino senza segreti genetici
Tutto il Dna passato al setaccio durante la diagnosi preimpianto per aumentare le possibilità della fecondazione assistita e ridurre al minimo il rischio di aborto spontaneo. È ciò che è avvenuto presso i laboratori dell'Università di Oxford, dove il team guidato dal dott. Dagan Wells ha sperimentato con successo per la prima volta una tecnica di diagnosi preimpianto dai contorni rivoluzionari.
L'intero patrimonio genetico del feto è stato analizzato per scoprire l'eventuale presenza di ... (Continua)

07/03/2011 Messe a punto nuove tecniche molecolari preimpianto

Procreazione assistita, diagnostica su singola cellula
La presenza di mutazioni autosomiche recessive in partner di coppie infertili rappresenta una seria limitazione per l’approccio alle tecniche di procreazione medicalmente assistita.
La domanda di selezionare embrioni esenti da patologie genetiche (es. Fibrosi Cistica, Beta Talassemia, Traslocazioni Robertsoniane) è elevata, ma le tecniche a disposizione, ad oggi, e alcune leggi, ne hanno limitato l’applicazione.
Stante questo il centro di Procreazione Medicalmente Assistita operante ... (Continua)

21/06/2004 

Nuova tecnica di fecondazione assistita
Una nuova tecnica di fecondazione in parte rimedia alla severità della legge. Ermanno Greco, direttore del Centro di Medicina e Biologia della riproduzione dell'European Hospital di Roma, intervenendo al congresso, tenutosi a Perugia, su 'Le tecniche e la legislazione della fecondazione assistita nel III Millennio', ha parlato della fecondazione assistita dopo 3 mesi dall'introduzione delle nuove regole ed ha presentato i primi dati clinici dopo la nuova normativa ed ha illustrato una nuova ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale