Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 316

Risultati da 161 a 170 DI 316

21/04/2011 I rischi legati alla coxartosi e le nuove tecniche chirurgiche mininvasive
Coxartrosi, cos'è e come si cura
Intervistiamo il dott. Giulio Bonivento che ci spiega la natura della patologia e i nuovi interventi che riducono drasticamente i rischi chirurgici e le complicazioni legate all’applicazione di protesi all’anca.
Che cos'è la coxartrosi? “Può essere grossolanamente definita una sorta di usura dei capi articolari, che provoca progressiva scomparsa dello strato di cartilagine che riveste l’articolazione,fino ad esporre l’osso sottostante. Questo reagisce producendo escrescenze periferiche ... (Continua)
12/04/2011 Rio è la nuova piattaforma tecnologica per gli interventi di protesi

Nuova tecnologia per le protesi al ginocchio
Il Policlinico di Abano Terme sarà il primo centro in Europa ad adottare la tecnologia robotica Rio (MAKO-Plasty) per gli interventi di chirurgia protesica al ginocchio. Si tratta di una nuova piattaforma tecnologica di chirurgia ortopedica sviluppata nel 2006 negli Stati Uniti, dove è oggi particolarmente diffusa.
La piattaforma tecnologica è dotata di un braccio robotico, denominato Rio, grazie al quale il chirurgo può inserire protesi monocompartimentali, ovvero effettuare sostituzioni ... (Continua)

28/03/2011 Tailored surgery nella Chirurgia delle Ernie inguinali e della parete addominale

Curare l'ernia in un'ora in day hospital
Il termine ernia deriva dal greco “hernios” che vuol dire “germoglio che sboccia da un ceppo”.
Esso indica la fuoriuscita di un viscere (cioè di un organo interno in una cavità corporea), o di parte di esso, dalla cavità naturale che normalmente lo contiene.
Nel caso specifico delle ernie che interessano l’area addominale, quelle inguinali rappresentano la percentuale di casistica più alta e, per ragioni legate alla conformazione anatomica del canale inguinale, essa colpisce ... (Continua)

24/03/2011 Il dispositivo utilizza la conduzione del suono per via ossea

Nuovo tipo di protesi acustica
Arriva una novità interessante nel campo dei dispositivi acustici. Si tratta di SoundBite, una protesi che per la prima volta abbandona il principio della conduzione del suono per via aerea scegliendo invece la struttura ossea fornita dalla dentatura.
Appena autorizzato dalla Food and Drug Administration americana, il nuovo prodotto pare garantire una qualità del suono ottimale, oltre a non esigere un intervento chirurgico, il che lo rende facilmente rimovibile.
Il dispositivo dentale ... (Continua)

08/03/2011 Primo trapianto del genere al mondo di un materiale biocompatibile
Funziona l'uretra biocompatibile
Si è concluso in maniera positiva il primo trapianto di un'uretra biocompatibile effettuato su un totale di 5 pazienti da un team americano. L'innesto dell'uretra – l'ultimo tratto delle vie urinarie – è stato possibile grazie alla coltivazione in laboratorio di cellule prelevate dagli stessi pazienti.
La tecnica, descritta sulle pagine di Lancet, è stata messa a punto da un team guidato da Anthony Atala, specializzato in questo tipo di ricerche presso il Wake Forest Institute for ... (Continua)
04/03/2011 Eseguito in Francia il primo intervento del genere per guarire da un tumore

Ecco il primo trapianto di bronco artificiale
Non è stato necessario rimuovere completamente il polmone di un paziente di 78 anni colpito da tumore. Un team di specialisti dell'Ospedale Avicenne di Bobigny, nei pressi di Parigi, è intervenuto rimuovendo la parte malata del polmone e sostituendola con un bronco artificiale.
Per farlo, i medici francesi sono partiti da un'aorta prelevata da un donatore facendola sostenere da uno stent che serve a mantenere rigido il tessuto. Il tessuto aortico trapiantato ha peraltro il vantaggio di non ... (Continua)

23/02/2011 Per la prima volta al mondo con tecnica chirurgica videoassistita

Asportazione completa del seno per prevenire il cancro
Al San Matteo di Pavia è stato eseguito il primo intervento al mondo di asportazione delle mammelle per scongiurare il rischio di cancro.
Una donna di 45 anni si è sottoposta alla asportazione completa del seno per scongiurare la possibilità di un tumore.
La sua storia familiare parla chiaro: la madre è morta di cancro e la sorella, ora guarita, si è ammalata due anni fa.
La donna aveva due scelte. Aspettare di ammalarsi o eseguire una operazione per evitare la malattia.
Ha ... (Continua)

07/02/2011 13:23:26 Le ricostruzioni biologiche senza rischi di usura dell’impianto

Il trapianto articolare totale di spalla
Un eccezionale passo avanti nel campo delle protesi che ha visto l'avvento dell'uso, in chirurgia, di nuove protesi non meccaniche, ma biologiche. A segnare la svolta un trapianto articolare totale di spalla che è stato eseguito all'Ospedale “Rizzoli” di Bologna. Una buona notizia i pazienti giovani che hanno necessità di ricorrere al chirurgo per una protesi articolare
Il trapianto è stato compiuto dal professore Sandro Giannini, Direttore della Clinica Ortopedica dell’Università, Istituto ... (Continua)

28/01/2011 Trattamento all’avanguardia nella terapia dei tumori ossei

Protesi elettronica per il tumore al femore
Una protesi in titanio realizzata su misura con dispositivo elettronico miniaturizzato è stata impiantata con successo in un bambino di 11 anni affetto da osteosarcoma al femore. L'intervento è stato effettuato presso l’Unità di Oncologia pediatrica del Policlinico universitario “Agostino Gemelli”.
L’operazione, durata circa 5 ore e perfettamente riuscita, è stata portata a termine la scorsa settimana da una équipe di ortopedici e chirurghi vascolari del Policlinico dell’Università ... (Continua)

25/01/2011 La metodica DIEP permette un risultato naturale senza l'uso di protesi

Ricostruzione del seno con l'autotrapianto
A Roma c'è un centro specializzato nella ricostruzione del seno con autotrapianto.
All'ospedale Sant'Andrea, nella Breast Unit, l'equipe del Prof. Fabio Santanelli applica ormai da diversi anni, e con successo, una nuova tecnica operatoria, che si attua nel corso dell'asportazione di tumori al seno, e consiste nella ricostruzione della mammella con tessuti autologhi della paziente, e senza protesi.
La metodica si chiama ricostruzione con lembo Diep (acronimo di Deep Inferior Epigastric ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale