Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 222

Risultati da 1 a 10 DI 222

04/07/2016 10:10:00 Perfezionare le cure e garantire una migliore qualità di vita

Tumore alla prostata, i dati dello studio Pros-it
Il tumore della prostata è tra i più diffusi nella popolazione maschile (20%) e conta circa 36.000 nuovi casi l’anno in Italia. Per monitorarlo in chiave epidemiologica, la sezione Invecchiamento dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) di Padova ha promosso lo studio 'Pros-It' (Prostata Italia), con il grant incondizionato di Takeda Italia.
Il progetto, della durata di tre anni (da settembre 2014 a settembre 2017), vuole fotografare la situazione nel ... (Continua)

23/05/2016 15:46:00 Dose da somministrare durante l'intervento chirurgico

Cancro al seno, i vantaggi di una radioterapia mirata
Uno studio pubblicato su Bmj Open propone l'adozione di un nuovo approccio terapeutico al cancro della mammella in stadio precoce. Il trattamento standard prevede una lumpectomia, ovvero l'asportazione chirurgica del tessuto canceroso, seguita da un ciclo di radioterapia giornaliera per un periodo che va dalle 3 alle 6 settimane.
I ricercatori dello University College di Londra guidati da Jayant Vaidya suggeriscono invece di somministrare una dose mirata di radioterapia durante l'intervento ... (Continua)

19/05/2016 12:30:00 Destinate alle pazienti con diverse tipologie di tumore

Nuove linee guida sul cancro al seno
Ci sono nuove linee guida per la cura del cancro al seno. Le ha pubblicate l'American Society of Clinical Oncology (Asco) e riguardano diversi tipi di tumore mammario. Gli esperti americani hanno adottato le linee guida della Clinical Care Ontario sulla scelta della chemioterapia adiuvante per il tumore mammario in fase iniziale e sul trattamento adiuvante mirato del cancro al seno HER2-positivo.
La coordinatrice Neelima Denduluri, membro dell'US Oncology Breast Research
Committee, ... (Continua)

03/05/2016 15:42:00 Un team americano svela l'esistenza di precise alterazioni molecolari

Tumori, ecco spiegata la resistenza ai farmaci
Perché i tumori riescono a rispondere alle terapie diventando resistenti e causando recidive il più delle volte fatali? È la domanda cui tentano di rispondere i ricercatori della Columbia University di New York guidati dall'italiano Antonio Iavarone. La ricerca è stata realizzata a partire dall'analisi molecolare di quasi 1.200 forme di cancro al momento della prima diagnosi.
«Stiamo analizzando il Dna dei tumori al cervello detti ricorrenti, cioè che ritornano dopo una prima fase di ... (Continua)

02/05/2016 10:20:00 Le campagne Slow Medicine e Choosing Wisely per i radioterapisti

Le procedure da evitare in radioterapia oncologica
Anche in ambito di radioterapia oncologica c'è spazio per una rivisitazione delle procedure così come previsto dalle campagne Slow Medicine e Choosing Wisely. La prima fa parte delle iniziative “Fare di più non significa fare meglio”, a cui ha aderito anche l'Associazione italiana radioterapia oncologica (Airo), che ha stilato una lista di “pratiche a rischio di inappropriatezza di cui professionisti e pazienti dovrebbero parlare", simili alle "Top 5 list" di Choosing wisely ma basate sulla ... (Continua)

25/03/2016 10:33:22 Evitare la chirurgia grazie alla tomografia

Tumori, le scansioni riducono il numero di interventi
Migliaia di pazienti affetti da un tumore testa-collo potrebbero evitare di sottoporsi a un intervento chirurgico grazie all'utilizzo delle scansioni. Si parla in particolare della tomografia a emissione di positroni e della tomografia computerizzata (Pet-Tc).
In genere, i pazienti di questo tipo vengono trattati con la chemioterapia o la radioterapia, ma in seguito vengono sottoposti anche a un intervento per il controllo visivo dell'andamento della crescita tumorale.
Un team di ... (Continua)

12/02/2016 12:42:57 Studio svela che il trattamento è sicuro come la radioterapia

La terapia protonica per il medulloblastoma infantile
Uno studio americano segnala la sicurezza e l'efficacia della terapia a fascio protonico per il medulloblastoma infantile. Lo studio, pubblicato su Lancet Oncology da un team coordinato da Torunn Yock del Massachusetts General Hospital di Boston, ha evidenziato una sicurezza paragonabile alla radioterapia convenzionale, con tassi di sopravvivenza sovrapponibili.
La dott.ssa Yock spiega: «Il medulloblastoma è il tumore cerebrale maligno più comune nei bambini, e viene di solito trattato sia ... (Continua)

14/01/2016 Diagnosticare il cancro in 30 minuti

Un test del sangue per scoprire i tumori
Il futuro delle diagnosi per quanto riguarda il cancro non appartiene alle biopsie. Illumina Inc., un'azienda specializzata nel sequenziamento del genoma, sta studiando un nuovo esame del sangue in grado di diagnosticare un tumore in maniera precoce. Per farlo si servirebbe di frammenti di geni provenienti dalle cellule tumorali presenti nel sangue.
Il lavoro di realizzazione del test è iniziato 18 mesi fa. Jay Flatley, direttore esecutivo di Illumina, ha detto che ci vorrà almeno un altro ... (Continua)

05/01/2016 11:04:00 Il punto della situazione sull'approccio terapeutico alla malattia

Melanoma avanzato, una rivoluzione nelle terapie
Nell’ambito della gestione clinica del melanoma, negli ultimi anni sono emerse rilevanti novità soprattutto in termini terapeutici. Sotto il profilo dell’approccio medico, infatti, è cambiata la storia naturale della malattia nella fase avanzata e si è aperto uno scenario eccellente per la prospettiva di sopravvivenza dei pazienti.
Fino a poco tempo fa la chemioterapia era considerata il trattamento standard nei pazienti con melanoma metastatico. Negli ultimi anni, l’approccio terapeutico ... (Continua)

21/12/2015 11:04:00 L'uso dei campi elettrici aumenta la sopravvivenza se associato a chemioterapia

Una terapia innovativa per il glioblastoma
In caso di glioblastoma l'uso dei campi elettrici associati alla chemioterapia ha l'effetto di aumentare la sopravvivenza libera da progressione e quella generale. Lo dice uno studio pubblicato su Jama da ricercatori dell'Ospedale universitario di Zurigo.
La terapia in questione si chiama Tumor Treating Fields (TTFields) e può essere somministrata attraverso un dispositivo medicale portatile, creando campi elettrici alternati a bassa intensità nel tumore. I campi elettrici riescono a ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale