Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 222

Risultati da 31 a 40 DI 222

23/03/2015 11:26:00 5 mosse per farla in maniera efficace

Autopalpazione fondamentale per il cancro ai testicoli
Infrangete il tabù e datevi all'autopalpazione. È un consiglio diretto agli uomini stavolta, che in tal modo potrebbero prevenire il cancro dei testicoli o anticipare di molto la diagnosi e favorire così il processo di guarigione.
A ricordarlo sono gli esperti riuniti per il Congresso europeo degli urologi in corso a Madrid. In Italia ogni anno sono circa 2mila i nuovi casi registrati. Il cancro colpisce soprattutto fra i 25 e i 49 anni, in piena età riproduttiva, con frequenza in crescita e ... (Continua)

02/03/2015 12:34:17 Sfrutta la potenza degli ultrasuoni

La risonanza che brucia il tumore
Un falò di cellule neoplastiche. È ciò che promette un nuovo macchinario in grado appunto di bruciare le cellule tumorali con estrema precisione grazie all'emissione di ultrasuoni ad altissima intensità.
Si tratta cioè di una sorta di super risonanza magnetica che verrà sperimentata nei prossimi 3 anni al fine di verificarne la sicurezza e l'efficacia diagnostica e curativa.
Dino Amadori, direttore scientifico dell'Ircs, spiega: “Il meccanismo della super risonanza consentirà di dare al ... (Continua)

24/02/2015 14:59:00 Rimborsabilità approvata dall'Agenzia del farmaco

Abraxane disponibile per il tumore del pancreas
Celgene annuncia che si è concluso positivamente anche in Italia l’iter di approvazione per la rimborsabilità a carico del Servizio Sanitario Nazionale di Abraxane (paclitaxel legato all’albumina formulato in nanoparticelle) per il trattamento in prima linea di pazienti con adenocarcinoma del pancreas metastatico, in combinazione con la gemcitabina.
La decisione relativa alla rimborsabilità giunge con la pubblicazione della Determinazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) nella GU n. ... (Continua)

06/02/2015 17:39:21 Articolo ripercorre le varie fasi della ricerca medica

L'evoluzione della terapia nel cancro al seno
Qual è stata l'evoluzione nei trattamenti del tumore alla mammella? Alla domanda hanno voluto rispondere Stefano Zurrida e Umberto Veronesi, pubblicando un articolo riepilogativo sul Breast Journal.
Il primo vero trattamento risale agli albori della medicina moderna, il 1880, quando William Stewart Halsted ideò la prima forma di mastectomia, che prevedeva l'asportazione della mammella, dei muscoli pettorali e dei linfonodi ascellari omolaterali.
Si trattava di una tecnica altamente ... (Continua)

02/02/2015 SIR-Spheres con Y-90 da affiancare al trattamento chemioterapico

Le microsfere per le metastasi del fegato
Due nuovi studi studieranno l'efficacia della radioterapia mirata al fegato con microsfere in resina SIR-Spheres con Y-90 in caso di cancro al colon-retto. Il trattamento è da affiancare all'attuale regime di cura chemioterapica standard.
I dati di FOXFIRE e FOXFIRE Global saranno combinati con i risultati di 500 pazienti dello studio SIRFLOX, in modo da formare un database di più di 1.000 pazienti che ha sufficiente valore statistico per valutare se le microsfere SIR-Spheres in prima linea, ... (Continua)

20/01/2015 17:18:32 I casi in cui è sufficiente l'approccio farmacologico

Cancro del colon, a volte è meglio non operare
Intervenire chirurgicamente per rimuovere un tumore del colon non sempre si rivela la scelta migliore. In molti casi è preferibile l'opzione farmacologica o la radioterapia. Secondo uno studio presentato durante l'ultimo congresso dell'Asco Gastrointestinal Cancers Symposium, per chi soffre di carcinomi rettali localizzati la chirurgia potrebbe essere evitata: “evitare l’intervento migliora la qualità di vita dei pazienti, che non devono affrontare i rischi operatori e le conseguenze quali ... (Continua)

19/01/2015 12:06:33 Risultati apprezzabili su modello murino

Alisertib cura il cancro
Un team di ricerca della Griffith University, in Australia, ha portato a termine una sperimentazione su modello murino basata sul farmaco alisertib, apparentemente in grado di sconfiggere alcuni tipi di cancro.
Nello specifico, il farmaco sembra efficace nei confronti dei tumori di cervice, collo, pelle e utero causati dal papillomavirus umano (Hpv). Nei prossimi mesi gli scienziati tenteranno una sperimentazione sull'uomo.
Il prof. Nigel McMillan spiega che la scoperta di alisertib può ... (Continua)

07/01/2015 16:32:00 Riduzione del 50 per cento della mortalità grazie alla combinazione
Ormoni e radioterapia per curare il cancro alla prostata
Una cura combinata potrebbe migliorare e di molto la mortalità in caso di cancro alla prostata. A dirlo è uno studio pubblicato su Clinical Oncology da un team di ricercatori dell'Università della Pennsylvania, che ha analizzato un campione di oltre 30mila persone fra i 65 e gli 85 anni.
Secondo gli scienziati americani, l'utilizzo di radioterapia e cure ormonali specifiche ridurrebbe del 50 per cento la mortalità fra gli uomini più anziani nei casi più gravi di tumore alla prostata.
La ... (Continua)
23/12/2014 11:23:00 Probabilità di sviluppare il tumore inferiori alla media
Farmaco per l'osteoporosi previene il cancro dell'endometrio
Assumere bisfosfonati per il trattamento dell'osteoporosi è associato un effetto collaterale positivo, ovvero una probabilità inferiore di sviluppare il cancro dell'endometrio. A stabilirlo è una ricerca dell'Henry Ford Health System di Detroit condotta dalla prof.ssa Sharon Hensley Alford e pubblicata su Cancer.
Lo studio ha analizzato i dati relativi a quasi 30mila donne, indagando in particolare l'effetto antitumorale dei bisfosfonati. È emerso che chi utilizza questi farmaci ha la metà ... (Continua)
03/12/2014 11:10:00 I farmaci per il reflusso sembrano migliorare la sopravvivenza
Gli antiacido utili per i tumori testa-collo
C'è un nesso positivo fra assunzione di farmaci antiacido e sopravvivenza globale legata ai tumori della testa e del collo. A sottolinearlo è una ricerca realizzata dal Comprehensive Cancer Center della University of Michigan e pubblicata su Cancer Prevention Research.
La ricerca è nata dal fatto che molti medici prescrivono farmaci antiacido per il controllo del reflusso gastroesofageo nei pazienti affetti da tumori testa-collo. Questo perché il reflusso è uno dei possibili effetti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale