Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 222

Risultati da 71 a 80 DI 222

09/01/2014 14:24:53 Nuova tecnica per evitare la diffusione del tumore
Le nanoparticelle che imprigionano il cancro
Un team americano ha messo a punto delle nanoparticelle in grado di aderire alle cellule tumorali distruggendole ed evitare così la diffusione del cancro. Il risultato è frutto del lavoro di un gruppo di ricerca della Cornell University che ha pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas) gli esiti della sperimentazione.
Il coordinatore della ricerca Michael King spiega: “circa il 90% delle morti per cancro è legato alle metastasi". Risulta quindi fondamentale riuscire ... (Continua)
19/12/2013 14:49:29 Il metodo riconosciuto come pratica clinica consolidata

L’autotrapianto di tessuto adiposo per un seno nuovo
È il Centro Nazionale Trapianti (CNT), la massima autorità competente, a stabilire che la tecnica chirurgica di ricostruzione della mammella mediante l’autotrapianto di tessuto adiposo è una procedura consolidata ed efficace nella pratica clinica a livello internazionale.
Introdotta e perfezionata dal Dr. Gino Rigotti, la rinnovata tecnica ‘made in Italy’, cui sarà possibile sottoporsi alla Casa di Cura San Francesco di Verona, struttura accreditata con il SSN presso la quale opera Rigotti, ... (Continua)

28/11/2013 12:21:40 L’abbassamento delle temperature ne favorisce la diffusione

Il freddo aiuta le cellule tumorali
Le cellule tumorali amano il freddo. Questa la conclusione di uno studio condotto dai ricercatori del Roswell Park Cancer Institute e pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Grazie alle basse temperature, infatti, le cellule tumorali riescono a svilupparsi meglio e a diffondersi con più facilità nel nostro organismo. La dott.ssa Elizabeth Repasky e il suo team hanno studiato su modello murino questo tipo di fenomeno, scoprendo che i ratti che vivono in un ... (Continua)

20/11/2013 17:12:00 Radioterapia One stop per ridurre al minimo i disagi per la paziente

Cancro al seno, radioterapia durante l'intervento chirurgico
Le donne affette da cancro al seno che vanno incontro a un intervento chirurgico di rimozione devono poi sottoporsi anche a un ciclo di radioterapia. Due nuovi studi suggeriscono però la possibilità di sostituire questo approccio con un tipo di radioterapia mirata da effettuarsi durante o subito dopo l'operazione.
La tecnica prende il nome di One stop e punta a ridurre al minimo i disagi per la paziente, sia da un punto di vista logistico-organizzativo sia da un punto di vista psicologico. ... (Continua)

19/11/2013 19:48:08 Un test genetico per evitare interventi chirurgici non necessari
Cancro della prostata
Non tutti i carcinomi della prostata hanno un comportamento aggressivo, rischioso per la vita del paziente, ma fino ad oggi non si era ancora riusciti a sviluppare un test che possa distinguere in modo univoco questi tumori. L'importanza di identificarli risiede nel fatto che si potrebbe in molti casi evitare di ricorre all'intervento chirurgico, con i rischi che comporta. Ora i primi dati clinici relativi ad un test sviluppato da un’azienda Usa, presentati alla conferenza 2013 del National ... (Continua)
18/11/2013 15:31:40 Per evitare prassi consolidate ma inutili e costose
Cinque consigli agli oncologi
Anche i medici oncologi hanno bisogno di consigli per migliorare nel loro lavoro. In tal senso, arriva una lista di cinque raccomandazioni preparata dall'Asco, l'American Society of Clinical Oncology) nell'ambito di una campagna di sensibilizzazione presso l'opinione pubblica.
I cinque consigli si concentrano soprattutto sull'inutilità di molte procedure consolidate e sul loro costo sanitario esorbitante.
“La cura del cancro è soltanto una frazione dei costi sanitari negli Usa”, scrivono ... (Continua)
08/11/2013 La radioterapia sul lato sinistro può pregiudicare la salute del cuore

Rischio Rx associato a trattamento del cancro al seno
Fra le donne sottoposte a radioterapia sul lato sinistro del torace il tasso di malattie cardiache risulta più alto della media. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama Internal Medicine da un gruppo di scienziati del Columbia University Medical Center di New York.
Uno degli autori, David Brenner, spiega: “dato il miglioramento della sopravvivenza a lungo termine raggiunto negli ultimi decenni per il cancro al seno, minimizzare le complicazioni legate al trattamento assume sempre maggiore ... (Continua)

22/10/2013 10:45:10 I progressi nella terapia delle patologie linfoproliferative

Nuova tecnica di trapianto per linfomi e leucemie
Percentuali di guarigione sempre più elevate tra i malati di patologie linfoproliferative (linfomi e leucemia linfatica cronica), ricorrendo all’utilizzo di nuovi farmaci. Mentre, grazie al “trapianto aploidentico”, che utilizza cellule staminali emopoietiche da donatore familiare si possono curare i casi più gravi di leucemie e anche di linfomi aggressivi.
Sono questi i progressi più significativi registrati negli ultimi mesi dalle Ematologie italiane, all’esame degli specialisti riuniti a ... (Continua)

21/10/2013 17:56:32 Gemcitabina efficace in fase adiuvante
Chemioterapia del cancro del pancreas
La prognosi dei pazienti con cancro del pancreas non è favorevole, anche se è stato possibile effettuare una resezione chirurgica del pancreas con intenti curativi. La chemioterapia con gemcitabina è attualmente il trattamento standard per il cancro del pancreas avanzato e diversi studi hanno dimostrato un effetto sulla sopravvivenza libera da malattia. Fino ad oggi, però, non era stato ancora valutato il suo effetto sulla sopravvivenza complessiva sempre considerando il suo impiego come ... (Continua)
21/10/2013 15:20:32 In aumento l’incidenza della patologia

Più tumori ai testicoli per i giovani
Fra i più giovani i tumori ai testicoli aumentano del 6 per cento ogni anno, ma la mortalità è in calo. Sono i dati principali forniti da Giuseppe Cretì, responsabile dell’Unità operativa di Urologia pediatrica dell’Ospedale di San Giovanni Rotondo, nel corso di un incontro che si è svolto nello stesso nosocomio.
La disponibilità di nuove e più efficaci cure riguarda il 95 per cento delle neoplasie diagnosticate, mentre purtroppo è in aumento la morbilità, con un ricorso più frequente alle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale