Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 115

Risultati da 101 a 110 DI 115

05/03/2004 
Saponi antibatterici inutili contro le infezioni
Saponi antibatterici, detersivi per il bucato ed altri prodotti per l’igiene hanno avuto successo grazie al fatto che si presentavano come efficaci nel proteggere dai germi più comuni. Uno studio condotto negli Usa rivela che l’efficacia di questi prodotti è minima, mentre un microbiologo sostiene che facilitino l’insorgenza di asma e allergie.
Dallo studio, condotto coinvolgendo 238 famiglie di Manhattan, è emerso che la probabilità che si verificassero febbre, raffreddore, mal ... (Continua)
10/02/2004 

Zanzare portatrici di un virus antitumorale
Le zanzare sono note, oltre che per recare fastidio, anche per la loro capacità di diffondere malattie, ma in alcuni casi esse possono rivelarsi un aiuto piuttosto che un danno per la salute.
In uno studio recente ricercatori della New York University School of Medicine hanno scoperto che un virus che nasce all’interno delle zanzare automaticamente prende di mira, uccidendole, cellule tumorali dei topi. La cosa più importante però è che le cellule vengono lasciate poi in buona ... (Continua)

27/01/2004 

Pericoloso lo sport subito dopo l’influenza
E’ pericoloso riprendere l'attività fisica intensa immediatamente dopo un raffreddore o un'influenza, soprattutto dopo mesi di inattività fisica. Secondo il Presidente del 16° Congresso Internazionale delle Aritmie Cardiache in corso a Marilleva Francesco Furlanello è meglio attendere almeno una settimana dalla guarigione. Questo perché alcuni virus, fra cui quelli di influenza e raffreddore, possono provocare la miocardite, un’infiammazione del muscolo cardiaco responsabile del 30% dei casi di ... (Continua)

21/11/2003 

Il sesso previene l’influenza, rimedi della nonna la curano
I rimedi naturali contro l’influenza: oltre a quelli della nonna c’è anche una regolare e appagante vita sessuale.
Oltre ai farmaci, per proteggerci dall'influenza, per slleviare i fastidiosi sintomi di influenze e sindromi para-influenzali come mal di gola, febbre e naso che gocciola, possono essere utili rimedi naturali come le erbe degli indiani d'America, quelli raccomandati dalle nostre nonne, ma anche il sesso.
A ricordare i metodi 'dolci' e' un gruppo di esperti ... (Continua)

23/06/2003 
Gli anoressizzanti possono dare problemi ai polmoni
Alcune sostanze che bloccano la fame (anoressizzanti), contenute in alcuni farmaci per dimagrire possono provocare, in alcune persone, il restringimento o l'occlusione dei vasi sanguigni che alimentano i polmoni. Dubbi anche per alcuni spray anti-raffreddore.
Le sostanze anoressizzanti agiscono liberando la serotonina, il neurotrasmettitore che blocca la sensazione di fame. Ma in alcuni casi questa stessa sostanza puo' avere serie ripercussioni sulla circolazione polmonare, ... (Continua)
08/05/2003 

Un virus modificato per distruggere il tumore al cervello
Un comunissimo virus del raffreddore, modificato geneticamente, è riuscito a distruggere uno dei tumori cerebrali più aggressivi, in un test sui topi. I risultati sono stati così incoraggianti, che i ricercatori dell'Anderson Cancer Center di Houston, autori della nuova tecnica, pensano di iniziare il prossimo anno i trial sull'uomo. La ricerca è pubblicata sul 'Journal of the National Cancer Institute'.
Gli esperti texani hanno impiantato nel cervello dei roditori cellule tumorali del ... (Continua)

07/04/2003 

Non solo ragni, c'è anche la fobia per le statue
''Quello della giovane donna romana e' un tipico caso di 'spaltung', una scissione della coscienza. Alla vista delle statue, il raziocinio si spegne improvvisamente e la paziente perde contatto con se stessa e la realta'''.
Lo spiega lo psichiatra Massimo Di Giannantonio, docente all'Universita' Gabriele D'Annunzio di Chieti, niente affatto sorpreso dall'insolita fobia. L'esperto, piu' che di fobia, preferisce in questo caso parlare di ''dimensione fobica. Questo fenomeno ... (Continua)

27/03/2003 
Identificato il virus della polmonite killer
I microbiologi di Hong Kong hanno scoperto il virus misterioso che si nasconde dietro l'epidemia di polmonite atipica. Si tratterebbe di 'un coronavirus, parente stretto dei comuni raffreddori'. I medici di Hong Kong annunciano anche di aver messo a punto anche un test rapido che in otto ore e' in grado di rivelare se si e' infettati o no.
“'Il virus appartiene alla famiglia dei coronavirus - ha detto Malik Peirius - ma si tratta di un nuovo ceppo, che potrebbe essere stato originato da un ... (Continua)
13/03/2003 

Fumo passivo rende più vulnerabili i denti dei bambini
Respirare il fumo passivo mette in pericolo non solo la gola e i polmoni di adulti e bambini, ma fa aumentare per i piu' piccoli anche il rischio di carie. E' questo il risultato di uno studio del Center for Child Health Resarch dell' Universita' di Rochester, nello Stato di New York, pubblicato sulla rivista 'Journal of the American Medical Association'.
I ricercatori, studiando, tra l'88 e il 94, 3500 bambini dai 4 agli 11 anni, sono giunti alla conclusione che almeno un quarto di ... (Continua)

25/02/2003 
Disturbi a bocca e naso quando si smette di fumare
In alcuni casi, smettere di fumare puo' provocare, nei primi 14 giorni di 'astinenza', lesioni all'interno della bocca e un insieme di sintomi tipici del raffreddore. Uno studio inglese, pubblicato sulla rivista 'Tobacco Control', mette in guardia chi vuole abbandonare le 'bionde': ''non bisogna farsi scoraggiare dai disturbi che possono comparire nei primi giorni''.
Michael Ussher, del St George's Hospital Medical School (Londra), ha visitato 174 fumatori (eta' media, 43 anni), la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale