Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1141 a 1150 DI 2713

06/02/2013 Progetto europeo punta a ridurre la mortalità oncologica

Tumori, uno strumento per evitare le metastasi
Il cancro causa circa il 13 % di tutte le morti nel mondo, e rappresenta quindi un enorme problema per la salute pubblica. Ogni famiglia in Europa viene toccata in qualche modo da questa devastante malattia. Il problema è che il cancro non è una sola malattia, ma oltre 200 diversi tipi di malattie, che vanno dai grandi cancri killer a patologie più rare come il mieloma multiplo e la leucemia mieloide cronica. Nel 90 % dei casi, la morte è dovuta a metastasi.
Per questo motivo, l'Unione ... (Continua)

05/02/2013 12:01:28 Al posto di ricorrere alla protesi di metallo, bisogna prevenire il danno

L'artroscopia d'anca, una cura efficace
Molti pazienti trascurano i primi dolori all’anca, rendendo difficile il successivo intervento.
Invece, grazie all'artroscopia d'anca, si ritarda o addirittura si evita il ricorso alla protesi. A condizione di intervenire prima che si sia sviluppata l'artrosi.
Le indicazioni all’artroscopia dell’anca sono molteplici e si rivolgono all’articolazione nel suo complesso. Si possono valutare sia le strutture articolari in senso stretto (il cosiddetto compartimento centrale), sia le strutture ... (Continua)

04/02/2013 18:08:34 Una pietra miliare della ricerca sul cancro
Arrestare i tumori piuttosto che ucciderli
Il gruppo di ricerca del Prof. Martin Röcken del Dipartimento di Dermatologia della Università di Tubinga ha dimostrato per la prima volta che il sistema immunitario è in grado di guidare i tumori e le cellule tumorali in una forma di letargo permanente. L'arresto della crescita risultante permette il controllo del tumore in assenza di distruzione delle cellule tumorali. Questa sorta di letargo permanente - scientificamente noto come senescenza può persistere per tutta la vita dell'organismo. ... (Continua)
04/02/2013 Gli esperti americani emanano le linee guida per questo nuovo fenomeno

Nuove linee guida per il diabete di tipo 2 nei bambini
Negli ultimi trent’anni la prevalenza di obesità tra i bambini ha raggiunto proporzioni sconvolgenti, soprattutto negli Stati Uniti, dove anche la First Lady Michelle Obama è scesa in campo per sensibilizzare opinione pubblica e genitori all’importanza di vigilare sulle corrette abitudini alimentari e di stile di vita dei propri figli, dando lei per prima come prima mamma d’America il buon esempio. E purtroppo lo tsunami obesità sta travolgendo anche l’Europa e l’Italia in particolare, anche e ... (Continua)

04/02/2013 Inefficace l'integrazione di selenio nella prevenzione delle patologie cardiache

Il selenio non riduce il rischio di malattie cardiache
Il selenio non serve a prevenire le malattie cardiache. Lo dice una vasta review di 12 studi clinici condotti su un totale di quasi 20 mila persone. La revisione, pubblicata sulla Cochrane Library, è partita dal presupposto che la dieta è uno strumento fondamentale per la prevenzione di molte malattie anche gravi.
In questo caso, tuttavia, il selenio, noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antistress ossidativo, non sarebbe però in grado di offrire alcuna protezione dalle malattie ... (Continua)

31/01/2013 Le caratteristiche e i limiti di una tecnica

Epilazione definitiva, mito o realtà?
L'epilazione definitiva esiste o no? Le pubblicità che riempiono le strade sono ingannevoli oppure possiamo veramente liberarci dei peli superflui una volta per tutte?
Roberto Pinotti, direttore sanitario di Eubeauty Antiaging Medical Center, è chiaro: “chi ancora parla di depilazione definitiva sa che non sta dicendo il vero. L’epilazione ottenibile con apparecchiature laser moderne è, infatti, permanente e non definitiva perché il risultato non dura per tutta la vita ma perdura molto più a ... (Continua)

30/01/2013 10:03:15 Qual è la tecnica migliore per il disturbo
La nevralgia del trigemino
Le molteplici problematiche legate alla terapia, cioè alla cura efficace e reale, della nevralgia del nervo trigemino, sono state ampiamente discusse e vengono anche messe in continua discussione oggigiorno.
È giusto e rispondente al metodo scientifico ricercare farmaci che assopiscono il dolore trigeminale, specie durante le intense e frequenti crisi. Pur tuttavia non si è ancora trovato un farmaco specifico per tale tremendo disturbo e che agisca primariamente su di esso per lunghi periodi ... (Continua)
30/01/2013 Dopo un'operazione chi fuma rischia di più

Il fumo aumenta il rischio di morte post-intervento
Il fumo non smette di svelare i suoi lati negativi. Anche gli interventi chirurgici risultano più rischiosi se si è abituati a fumare sigarette. Nei primi 30 giorni successivi all'intervento, infatti, le sigarette aumentano la mortalità post-operatoria in maniera significativa. Un rischio ridotto al minimo per chi non fuma o ha smesso da almeno un anno.
A dirlo è uno studio pubblicato su JAMA Surgery da Khaled Musallam, ricercatore del Dipartimento di Medicina Interna all’Università di ... (Continua)

24/01/2013 I ricercatori sospendono la moratoria sulla variante del virus H5N1

Il supervirus “risvegliato”
Il tempo della riflessione è finito. Con una lettera aperta pubblicata su Nature e Science, il gruppo di ricercatori che si era ritrovato al centro delle polemiche lo scorso anno dopo l'annuncio della creazione di un supervirus “ispirato” all'H5N1 rende ora noto che gli esperimenti ricominceranno.
L'anno sabbatico è dunque finito e il team, guidato da Ron Fouchier dell'Erasmus Medical Center di Rotterdam, si dichiara pronto a intraprendere nuovi test. “La moratoria – spiegano gli scienziati ... (Continua)

23/01/2013 La qualità del sonno mette in pericolo la felicità coniugale
Il benessere di coppia insidiato dall'insonnia
I problemi nella coppia possono essere legati a una precaria qualità del sonno. A scoprirlo è una ricerca effettuata dall'Università della California, secondo cui l'abitudine di dormire poco e male si traduce in una mancanza di energia positiva necessaria a mandare avanti la propria relazione. Il risultato è la sensazione frequente fra i partner di essere trascurati e non sufficientemente corrisposti nel loro amore.
Lo studio, condotto dalla psicologa Amie Gordon e presentato nel corso del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale