Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1151 a 1160 DI 2713

22/01/2013 A rischio isolamento i più giovani

Dipendenza da web, la sindrome di Hikikomori
Anche il web provoca dipendenza, e a rischiare sono soprattutto i più giovani. Dal Giappone arriva l'ultima catalogazione in questo ambito con la cosiddetta sindrome di Hikikomori, una condizione di estremo isolamento sociale che colpisce gli adolescenti, quasi letteralmente incatenati davanti al computer per tutto il giorno.
In Italia il problema della dipendenza da web riguarderebbe 240 mila giovani che passano in media almeno tre ore al giorno davanti al pc. Certamente dai risvolti più ... (Continua)

21/01/2013 Intervento Foniatrico Integrato nella diagnosi e terapia dell’autismo
La foniatria nell'autismo
La sindrome autistica rappresenta oggi una delle patologie della comunicazione di sempre più frequente riscontro, e tra le più complesse sia da un punto di vista etiologico e patogenetico, che da un punto di vista terapeutico, tanto che mi sentirei portato a parlare di « autismi» piuttosto che di autismo.
Ne deriva che la gestione a livello diagnostico e rimediativo possa trovare difficilmente risposte in una sola disciplina medica o riabilitativa, anche se, allo stesso tempo, un’eccessiva ... (Continua)
17/01/2013 Studio sul virus responsabile della “malattia del bacio”
Virus di Epstein-Barr, possibile nuovo bersaglio terapeutico
Individuare un nuovo bersaglio del virus di Epstein-Barr (EBV), responsabile della mononucleosi infettiva (nota anche come “malattia del bacio”), ma anche di alcuni tumori e malattie autoimmuni, può aprire la strada per la messa a punto di nuove strategie terapeutiche volte a contrastare la latenza del virus.
In questa direzione va lo studio, condotto dal gruppo coordinato da Eliana Coccia del Dipartimento Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate dell’ISS e pubblicato su European ... (Continua)
16/01/2013 Molecola efficace per l'ipoacusia da rumore

Nuovo farmaco per un tipo di sordità
In sperimentazione c'è un nuovo farmaco che potrebbe aiutare le persone affette da ipoacusia da rumore, un tipo di sordità determinato dall'esposizione continuativa, il più delle volte per motivi professionali, ad alti livelli di decibel.
Un gruppo di ricercatori della Harvard Medical School sta studiando la possibilità di utilizzare un farmaco, denominato al momento LY411575, per ridurre gli effetti della patologia. Per il momento, su modello murino il farmaco sembra essere efficace. In un ... (Continua)

14/01/2013 17:22:35 Aspetti del sequenziamento del Dna alla portata di tutti

La rivoluzione genomica e la medicina “fai-da-te”
Nel 2003 è stato completato il sequenziamento del genoma umano: in poche parole è stato letto tutto il DNA che caratterizza la specie umana. Il costo per portare a termine quella che allora fu una vera e propria impresa si aggirò intorno ai 2,7 miliardi di dollari. Oggi a quasi 10 anni di distanza il progresso delle tecniche di analisi ha portato ad un abbattimento drastico dei costi tanto che non sembra lontano l'obiettivo di “leggere” l'intero DNA di un singolo individuo spendendo solo 1000 ... (Continua)

14/01/2013 Un gel tappabuchi per riparare le microfratture

La cartilagine si ripara con un gel
Le cartilagini danneggiate da un trauma potranno essere riparate anche grazie a un gel. Ad annunciarlo è una sperimentazione condotta da ricercatori della prestigiosa Johns Hopkins University, i cui esiti sono stati pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine.
Alla cartilagine danneggiata manca l'afflusso di sangue necessario a una potenziale autoriparazione. Nella gestione tradizionale dell'evento traumatico, la procedura prevede di operare delle microfratture nell'osso nei ... (Continua)

10/01/2013 Puntare sull'attività fisica per perdere qualche chilo

L'esercizio fisico che aiuta a dimagrire
Il nuovo anno si porta dietro il desiderio di apparire più attraenti, magari con qualche chilo in meno. Se il primo e più importante passo da compiere è il riequilibrio del proprio regime alimentare con un introito di calorie più limitato, il secondo è l'adozione dell'esercizio fisico come buona abitudine nel corso della settimana.
C'è da considerare innanzitutto che nei primi tempi l'approccio combinato di dieta e attività fisica produrrà risultati in larga parte per via di un regime ... (Continua)

09/01/2013 Effetto preventivo per questa malattia dimenticata

Gotta, i formaggi freschi aiutano a prevenirla
Spesso derubricata a malattia del passato, la gotta è in realtà ben presente nel nostro paese, dove sono più di mezzo milione i pazienti accertati e altri 5 milioni a rischio. È una malattia tipica di uno stile di vita benestante, tanto che ha colpito nel passato grandi uomini che hanno fatto la storia: Carlo Magno, Giulio Cesare, Galileo, Darwin, Newton, Luigi XIV.
“La gotta rappresenta l’artrite più frequente nell’uomo, dove raggiunge una prevalenza del 7% dopo i 65 anni” – ricorda il ... (Continua)

04/01/2013 Ricerca giapponese tenta la personalizzazione delle cellule immunitarie

Cancro e Hiv ko con staminali su misura
Le staminali come un vestito su misura confezionato da sarti esperti. È l'obiettivo di una ricerca giapponese pubblicata sulla rivista Cell – Stem Cell da un team dell'Istituto Riken diretto da Hiroshi Kawamoto.
L'idea di base è quella di riprogrammare i linfociti “anziani” dei pazienti allo scopo di creare un esercito di cellule immunitarie che combattano le patologie. I ricercatori asiatici hanno sperimentato l'approccio su due soggetti, il primo positivo all'Hiv e l'altro affetto da ... (Continua)

04/01/2013 Terapia di prima scelta in caso di calcolosi

La litotrissia per eliminare i calcoli renali
La calcolosi renale è una patologia molto diffusa di carattere lesivo nei confronti delle funzioni renali, sia che i calcoli si sviluppino nei reni sia nell'uretere. Negli ultimi decenni ci sono stati importanti evoluzioni per quanto concerne la terapia.
I calcoli si formano nel momento in cui i sali presenti all'interno dell'organismo non vengono diluiti in maniera adeguata. Quando la concentrazione di sali diviene troppo elevata si formano nelle vie urinarie dei cristalli, ovvero dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale