Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1251 a 1260 DI 2713

04/07/2012 15:40:27 Nuovo strumento per operare con maggior precisione
Stereotaxis per l'aritmia cardiaca
Si chiama Stereotaxis l'ultima novità in ambito terapeutico per il trattamento delle aritmie cardiache. Lo strumento, per ora in possesso di soli cinque centri italiani, consente di intervenire con estrema precisione nelle operazioni di ablazione. Per riportare alla regolarità il battito cardiaco si interviene isolando elettricamente le cellule responsabili del malfunzionamento e bloccandone la capacità di trasmettere segnali anomali.
Stereotaxis permette di farlo con maggior efficacia e ... (Continua)
04/07/2012 09:49:43 Un dispositivo riesce a far esprimere chi non ha la possibilità di parlare

Quando il pensiero diventa parola
Anche dallo stato vegetativo possono arrivare delle comunicazioni. Lo rivela uno studio pubblicato da ricercatori della Maastricht University nei Paesi Bassi sulla rivista Current Biology. Gli scienziati hanno messo a punto uno “speller” artificiale, un macchinario in grado di decodificare i messaggi che il cervello trasmette anche quando si trova in situazioni apparentemente irrecuperabili.
La tecnologia si basa sulla risonanza magnetica funzionale per valutare lo stato di coscienza di ... (Continua)

02/07/2012 12:11:04 Disturbo tipico della fase di atterraggio

C'è anche il mal di testa da aereo
Se in fase di discesa e di atterraggio soffrite di improvvise emicranie, sappiate che si tratta di un disturbo ben preciso, il mal di testa da aereo. Si tratta di una forma di cefalea che potrebbe presto entrare nella prossima pubblicazione dell'International Classification of Headache Disorders, una sorta di database che riunisce oltre duecento tipi di mal di testa.
Federico Mainardi, neurologo presso l'ospedale SS. Giovanni e Paolo di Venezia, commenta: “il processo è stato già avviato e ... (Continua)

28/06/2012 Gli anticorpi mangiano le molecole di nicotina prima che arrivino al cervello

Un vaccino per il fumo che si nutre di nicotina
Un nuovo vaccino contro il fumo. Quante volte è stata annunciata la rivoluzione in grado di fermare la diffusione di questa pessima e pericolosa abitudine? Molte, ma in questo caso l'approccio sembra promettente e originale. Ronald Crystal, genetista presso la Cornell University di New York, fa riferimento a un classico degli anni '80 per illustrare il funzionamento del nuovo vaccino in sperimentazione: “pensiamo a Pacman. Gli anticorpi dell'organismo viaggiano ovunque nei vasi sanguigni. Se ... (Continua)

28/06/2012 Utilizzo delle staminali indotte alla pluripotenza
Terapia cellulare per la distrofia muscolare
Uno studio italiano getta le basi per una nuova strategia di terapia cellulare per le distrofie muscolari. La ricerca, pubblicata su Science Translational Medicine, ha preso il via nel 2009 presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano anche con il finanziamento di Parent Project Onlus.
Le iPSC (dall'inglese Induced Pluripotent Stem Cells) sono un tipo di cellule staminali pluripotenti, del tutto analoghe alle staminali embrionali, create in laboratorio da normali cellule somatiche ... (Continua)
27/06/2012 10:41:51 Novità in arrivo per la chirurgia cerebrale

Tumori al cervello, arriva il mini-robot
Sa di fantascienza la soluzione proposta da alcuni ricercatori dell'Università del Maryland per trattare chirurgicamente i tumori cerebrali. Dei mini-robot simili a lombrichi potrebbero entrare nel cervello per rimuovere la neoplasia rendendo inutili i vecchi ferri del mestiere di ogni chirurgo e soprattutto evitando possibili e il più delle volte probabili traumi.
Secondo i medici americani, nel giro di qualche anno questa opzione diventerà quella standard rivoluzionando così l'approccio ... (Continua)

26/06/2012 Migliora il tasso di sopravvivenza con bortezomib

Mieloma multiplo, l'efficacia di Velcade
Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha espresso parere positivo raccomandando l'approvazione della via di somministrazione sottocutanea di Velcade (bortezomib).
Nei pazienti con mieloma multiplo il trattamento con velcade (bortezomib) aumenta il tasso di sopravvivenza. La terapia, frutto dell'associazione tra velcade, melphalan e prednisone (VMP), presenta un vantaggio significativo in termini di sopravvivenza globale a lungo termine ... (Continua)

22/06/2012 La sostanza agisce silenziando il gene responsabile della patologia
Nuovo farmaco rallenta l'Huntington
Sulla Corea di Huntington ci sono novità interessanti. Uno studio firmato da ricercatori dell'Università della California di San Diego ha messo in luce le proprietà di un farmaco sperimentale per il trattamento della malattia. La ricerca, pubblicata su Neuron, mostra risultati incoraggianti nel rallentamento dell'evoluzione dell'Huntington, almeno su modello murino.
Il farmaco agisce sul gene mutato che dà origine alla Corea, riuscendo a rallentare e in qualche caso a bloccare del tutto la ... (Continua)
18/06/2012 09:23:16 I ritocchini più richiesti a pancia, fondoschiena e ginocchia

Bellezza, il ritocco dopo il parto
Si diventa mamme sempre più tardi, con il rischio di recuperare con molta fatica la vecchia forma fisica. E così, soprattutto dopo i 40 anni, si chiede un aiutino al chirurgo plastico. Tra i punti critici “ombelico, fondoschiena e interno ginocchia. Questi i ritocchi più richiesti. Ma in alcuni casi anche braccia e seno”.
Parola di Mario Bellioni Businco, specialista, dirigente di Chirugia Plastica ricostruttiva ed estetica dell'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma. Quando si supera ... (Continua)

14/06/2012 L'alterazione di una proteina causa una malattia di origine genetica

Scoperta una nuova malattia intestinale e la sua causa
In via di pubblicazione sul New England Journal of Medicine uno studio che identifica e descrive per la prima volta una malattia genetica fino ad oggi sconosciuta causata da amiloidosi. Quest’ultima è un fenomeno patologico che determina la perdita di struttura in una data proteina, con la formazione di fibre allungate e robuste (fibrille amiloidi), che si depositano nell’organismo con effetti nocivi per gli organi interessati, e in ultima analisi per la salute generale.
Lo studio è stato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale