Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1381 a 1390 DI 2713

27/01/2012 12:22:20 Approvato dalla FDA il nuovo trattamento gel a base di ingenolo
Ingenolo mebutato per le cheratosi attiniche
Sarà disponibile nel giro di qualche mese ingenolo mebutato per il trattamento delle cheratosi attiniche. Il gel, prodotto da Leo Pharma, a base di ingenolo mebutato è un trattamento medico topico di breve durata e a unica somministrazione giornaliera per la cura della cheratosi attinica, un precursore del tumore della pelle di tipo non-melanoma causato principalmente dall’esposizione al sole prolungata e reiterata nel tempo.
Il trattamento completo con il gel a base di ingenolo mebutato ... (Continua)
25/01/2012 16:17:11 Il disturbo può essere curato in maniera definitiva
Scoperta una cura per l’asma grave
Presentati durante un congresso sull'asma e BPCO che si sta tenendo a Verona i risultati di un'importantissima ricerca scientifica, forse rivoluzionaria nell’approccio e nella cura della malattia.
Alla base della ricerca, tutta italiana, che sarà pubblicata a breve su una importante rivista scientifica americana, l'International Journal of Immunopathology and Pharmacology, sono gli effetti, a lungo termine degli anticorpi monoclonali (sostanze che inibiscono gli anticorpi allergici Ige ... (Continua)
24/01/2012 17:06:10 Approvato il medicinale prodotto da Novartis per la leucemia mieloide
Leucemia, disponibile nilotinib
Arriva anche in Italia Tasigna (nilotinib), farmaco sviluppato da Novartis per il trattamento di prima linea per i pazienti adulti affetti da Leucemia mieloide cronica Ph+. L'approvazione si basa sui dati dello studio di Fase III ENESTnd in cui nilotinib ha dimostrato di superare imatinib nell'ottenere percentuali significativamente più elevate di risposta molecolare non solo maggiori ma anche complete e nel ridurre in modo significativo la progressione di malattia.
Per l'occasione - ... (Continua)
24/01/2012 12:45:58 Prima terapia sperimentale con staminali embrionali

Staminali per la maculopatia
Una cura sperimentale con staminali embrionali ha prodotto risultati incoraggianti su due donne colpite da una grave forma di maculopatia. Secondo uno dei ricercatori che hanno partecipato al progetto, Paul Knoepfler dell'Università della California, “questo studio è incoraggiante, ma è prematuro dire che abbiamo trovato una terapia".
Le due donne, entrambe private della vista ma per motivi diversi, hanno subito un impianto retinico in uno degli occhi. A distanza di quattro mesi, mostravano ... (Continua)

23/01/2012 Tris di genitori per evitare le malattie mitocondriali
Ménage à trois per il Dna?
Tre è il numero perfetto, a quanto pare anche per quanto riguarda i genitori. Secondo un team di ricerca inglese, infatti, la presenza di una seconda mamma a livello genetico potrebbe evitare una serie di gravissime malattie derivanti da uno scorretto apporto cromosomico.
Il corredo genetico viene trasmesso da padre e madre in parti uguali, tranne che per uno 0,2 per cento di Dna, che deriva in maniera esclusiva dalla mamma ed è originato dai mitocondri, dei microscopici organelli presenti ... (Continua)
23/01/2012 Categorizzate le varianti genetiche che predispongono a essere ultracentenari

L'importanza della genetica nell'invecchiamento
Si può invecchiare in molti modi, e tutti dipendono in larga parte dalla storia familiare e dalle condizioni – ambientali, sociali, lavorative – in cui ci ritroviamo a vivere. Ma la possibilità o meno di raggiungere o superare i cent'anni è legata a doppio filo alla genetica.
Ne sono convinti i ricercatori della Boston University School of Public Health and Medicine, del Boston Medical Center, dell'Università di Yale e di quella di Milano, che hanno eseguito una vera e propria ... (Continua)

20/01/2012 Pubblicato uno studio italo-austriaco sulle diagnosi da epiluminescenza
Dermatoscopia e tumori del cuoio capelluto
Uomini adulti, oltre i sessantacinque anni, calvi, con danni alla cute dovuti a sovraesposizione ai raggi solari. Questo l'identikit del potenziale soggetto a rischio di tumore del cuoi capelluto che emerge da una serie di studi coordinati dal Dr. Ignazio Stanganelli, Responsabile dell’Oncologia Dermatologica - Skin Cancer Unit dell’Istituto Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori IRST e dalla Prof.ssa Iris Zalaudek del Dipartimento di Dermatologia dell'Università di Graz (Austria), ... (Continua)
19/01/2012 15:25:11 Un esoscheletro aiuta le persone anziane o con patologie degenerative
Una tuta tecnologica per migliorare la postura
Migliorare la capacità motoria con una tuta ultra-tecnologica che consente di ritrovare l'allineamento ottimale della propria postura. Si tratta di una novità particolarmente rilevante per tutte quelle persone che hanno difficoltà motorie connesse con l'avanzare dell'età, per i pazienti affetti da patologie degenerative come il Parkinson o semplicemente per chi paga il protrarsi di cattive abitudini.
Il sistema è denominato Human Body Posturizer (Hbp) ed è stato sviluppato da Maurizio ... (Continua)
19/01/2012 Il rapporto degli italiani con il dolore cronico

Dolore cronico, un problema per molti
Soffrono spesso di dolore cronico ma 7 volte su 10 hanno difficoltà ad individuare sul territorio i centri di cura specializzati e non conoscono la Legge 38, che dal Marzo 2010 tutela il loro diritto a un’assistenza più equa e qualificata.
Solo nella metà dei casi si rivolgono a un clinico – di solito il medico di famiglia (57,9%), raramente il terapista del dolore (5,8%) – e reputano non adeguati i farmaci prescritti, rappresentati per il 38,5% dai FANS e soltanto per il 3,1% dagli ... (Continua)

18/01/2012 Rischi, prevenzione e cura

Le intossicazioni da monossido di carbonio
Nei periodi invernali, in particolare in caso ondate di freddo eccezionale o in mancanza di mezzi adeguati di riscaldamento, aumenta la necessità di riscaldare gli ambienti e con essa il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio (CO), un gas altamente tossico, inodore, incolore, insapore, non irritante e quasi impercettibile.
Si tratta di un’intossicazione prettamente stagionale causata dalla “cattiva” combustione di carburanti contenenti carbonio che si genera all’interno di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale