Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1391 a 1400 DI 2713

18/01/2012 Un sistema di monitoraggio continuo per l'assunzione di farmaci

Arrivano i farmaci 2.0
Dagli Stati Uniti arriva l'ultima novità in campo farmaceutico. L'azienda californiana Proteus Biomedical ha messo a punto un sistema di monitoraggio dei farmaci in regimi complessi che consente al paziente, ai suoi cari e ai medici che lo hanno in cura di seguire via via l'assunzione regolare o meno dei farmaci prescritti.
Il sistema, denominato Helios, è composto da un cerotto che va applicato sulla cute e da un microchip da ingerire. Il chip è costituito da uno strato sottilissimo di ... (Continua)

13/01/2012 17:25:06 Il loro accumulo favorisce la reazione infiammatoria

Aterosclerosi, il ruolo dei macrofagi
Scoperta una delle cause principali dell'aterosclerosi. La notizia arriva dal Langone Medical Center della New York University, dove un gruppo di ricercatori ha studiato i meccanismi di funzionamento relativi ai macrofagi, cellule inviate dal sistema immunitario per ripulire le arterie dal colesterolo.
L'ipotesi mostrata dallo studio, pubblicato on line su Nature Immunology, è che una volta nelle arterie, i macrofagi comincino a produrre una molecola chiamata netrina-1, che in sostanza ... (Continua)

13/01/2012 11:53:19 Parte da Como l'uso dell'acceleratore di ultima generazione

Vero, un acceleratore lineare per combattere i tumori
Per sconfiggere i tumori arriva in Italia uno strumento di ultima generazione. Si tratta di “Vero”, un acceleratore lineare in grado di colpire le neoplasie maligne con una precisione altissima dal momento che la macchina ruota su se stessa attuando una sorta di inseguimento nei confronti del tumore, anche in quegli organi sottoposti a movimento continuo, come i polmoni per via della respirazione.
La prima struttura a dotarsi della nuova apparecchiatura è l'ospedale di Sant'Anna di Fermo ... (Continua)

12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

10/01/2012 14:04:01 La reazione emotiva alla perdita di una persona cara può essere drammatica

Si può reagire al lutto anche con un infarto

Quando muore una persona cara, la reazione di chi resta può raggiungere picchi di grande gravità. La disperazione e le emozioni legate alla perdita possono attivare meccanismi psicofisiologici tali da compromettere alcune funzionalità vitali.
La pressione arteriosa, la frequenza cardiaca possono aumentare fino a slatentizzare scompensi a carico di organi essenziali per la vita, come il cuore.
Classicamente una forte emozione scatena questo tipo di reazioni fisiologiche che seppure ... (Continua)

10/01/2012 TMS ed EEG per misurare il dialogo tra le aree corticali
Una tecnica per misurare il recupero della coscienza
L’esperienza cosciente può essere interamente generata all’interno del cervello come accade, ad esempio, quando sogniamo e siamo completamente disconnessi dall’ambiente esterno. Tuttavia, la nostra valutazione del livello di coscienza di una persona si basa unicamente sulla capacità di quella persona di comunicare con l’ambiente esterno. Questa discrepanza può assumere particolare importanza nel caso di quei pazienti che, dopo essere sopravvissuti a una grave lesione cerebrale, possono ... (Continua)
10/01/2012 Il consumo di pesce correlato con uno sviluppo cerebrale migliore del feto

Gravidanza, più pesce per un bimbo più sano
Il pesce è un toccasana, anche per chi ancora deve nascere. Lo affermano due diversi studi, l'ultimo dei quali, pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, dimostra che i bambini nati da donne che avevano consumato più pesce durante la gravidanza riportavano migliori risultati nei test di intelligenza verbale, delle abilità motorie sottili e del comportamento prosociale.
I risultati sono frutto dello studio NUTRIMENTHE, finanziato dall'Unione Europea. I ricercatori hanno ... (Continua)

09/01/2012 Gli sviluppi della chirurgia refrattiva e un'alternativa

I miglioramenti della Lasik
Coloro che si sottopongono a chirurgia laser per la correzione dei difetti di vista non riescono a credere ai propri occhi. Con i progressi nella tecnologia laser, i pazienti riferiscono miglioramenti della vista come: colori più brillanti, forti contrasti e un'incredibile nitidezza.
La chirurgia oculare con Lasik viene eseguita dalla metà degli anni novanta, e la tecnologia laser è passata attraverso un'ampia evoluzione, per offrire risultati sempre migliori e maggiormente precisi. La ... (Continua)

09/01/2012 La depressione grave in casi estremi migliorerebbe con una stimolazione profonda

Dagli elettroshock all’impianto di un pacemaker stimolatore
Per l’Istituto Superiore di Sanità la depressione colpisce il 10% della popolazione italiana, mentre nel mondo l’OMS ci dice che sono 121 milioni le persone affette da questo disturbo. In termini di anni vissuti da ammalato (Years Lived with Disability o YLD) è la malattia numero uno al mondo e nella classifica delle malattie che più accorciano la vita viene al 4° posto. Il suo peso, però, è destinato ad aumentare: per il 2020 si stima che salirà al 2° posto considerando tutta la popolazione ... (Continua)

04/01/2012 13:48:27 Un aumento di malformazioni congenite è forse legato alle armi utilizzate.

Dall’Iraq e Gaza nuove acquisizioni sui metalli pesanti
Già da circa nove anni, dall’inizio della guerra in Iraq, è stato notato un aumento dell’incidenza di malformazioni congenite nei bambini nati nell’ospedale di Fallujah e di aborti spontanei.
Per questo si è svolta una ricerca italiana che ha tentato di spiegare questo fenomeno, prendendo spunto da precedenti dati di uno studio effettuato sulla popolazione di Gaza, in cui nelle ferite da “armi senza frammenti” sono state rilevate concentrazioni considerevoli di metalli pesanti.
L’equipe ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale