Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1441 a 1450 DI 2713

25/11/2011 Sintomi ridotti grazie a uno speciale filtro notturno

Un nuovo apparecchio per l'asma
Un'altra risorsa per chi soffre di asma. Un team di ricercatori britannici ha messo a punto un sistema per il filtraggio dell'aria che riduce in maniera determinante la percentuale di agenti irritanti quali acari, polveri e residui di peli degli animali domestici. Il sistema purifica l'aria mentre il soggetto che soffre di asma sta dormendo e il risultato è una diminuzione notevole dei sintomi durante il giorno.
John Warner, caporicercatore presso l'Imperial College di Londra, parla di un ... (Continua)

24/11/2011 12:30:06 Il medico di famiglia potrà usufruire di un sistema super informato

Costruire un percorso assistenziale personalizzato
È l’assistente ideale: super informato, sempre disponibile e capace di rispondere in tempo reale. Questo straordinario “personal trainer” è virtuale, un programma informatico di ultima generazione, unico in Europa, già adottato da oltre 2.000 medici di famiglia e destinato a diffondersi a macchia d’olio in tutti gli ambulatori del Paese.
“Con un semplice clic ci aiuta a disegnare il percorso su misura per il malato, dimezza i tempi, riduce le possibilità di errore ed anche i costi per il ... (Continua)

24/11/2011 09:40:12 I livelli di testosterone influiscono sulla scelta di proteggersi

Testosterone, l'ormone del sesso sicuro
Il testosterone non toglie giudizio agli uomini. Lo dice una ricerca americana dell'Università del Michigan secondo cui alti livelli dell'ormone in un uomo coincidono con una sua maggior propensione al sesso protetto, allo scopo di scongiurare malattie sessualmente trasmissibili o gravidanze indesiderate.
Una conclusione apparentemente inaspettata, dal momento che l'ormone viene sempre associato a una maggiore istintualità e a un maggior appeal erotico. I ricercatori statunitensi hanno ... (Continua)

22/11/2011 15:41:50 L’oculista di fiducia e uno spazzolino per scoprirlo

È scritta nei geni la degenerazione maculare senile
La degenerazione senile della macula è una delle maggiori cause di ipovedenza dei soggetti con più di 60 anni. La prevalenza è compresa tra l’8,5% e l’11% negli individui di età compresa tra i 65 e i 74 anni, oltre questa età la malattia interessa 1 su tre soggetti. Esistono due forme: una cosiddetta “secca” caratterizzata da atrofia geografica, si instaura lentamente in modo meno aggressivo e invalidante, l’altra definita “umida” è velocemente progressiva. Uno dei sintomi caratteristici è la ... (Continua)

21/11/2011 13:31:05 Ottenere il fisico desiderato con semplici esercizi

Il Functional Training, l’allenamento adatto a tutti
Avere un fisico perfetto è il sogno di milioni di persone. Le palestre sono affollate da uomini e donne che si affannano tra mille attrezzi per raggiungere l’obiettivo prefissato, ma non sempre riescono ad ottenere ciò che vogliono.
Nasce così una nuova filosofia d’allenamento ispirata alla ginnastica anni 60, il Functional Training o Training Funzionale, negli Stati Uniti è ormai una metodologia acquisita, e anche da noi comincia a essere sempre più diffuso. Nelle palestre si riducono gli ... (Continua)

18/11/2011 Abbassa la pressione e aiuta cuore e pelle

Kiwi, frutto della salute
Tre kiwi per abbassare la pressione. Lo dice uno studio presentato durante la consueta riunione dell'American Heart Association che si è svolta a Orlando, in Florida. Si tratta di una ricerca del Mette Svendsen University Hospital di Oslo, che ha evidenziato come il consumo di tre kiwi al giorno comporti un calo immediato della pressione sanguigna.
L'analisi ha coinvolto un totale di 118 soggetti con un'età media di 55 anni e una leggera ipertensione. La prima metà del gruppo ha integrato ... (Continua)

16/11/2011 Come combattere l'osteoporosi a tavola

Cibi e consigli per rinforzare le ossa e i tessuti
L’osteoporosi è la condizione in cui la densità dell’osso diminuisce e la perdita di calcio nel corpo arriva fino al punto critico (più o meno sotto un grammo di centimetro quadrato). In questa situazione, la possibilità di andare incontro a fratture, in particolare all’anca, è molto alta. Il problema affligge circa una donna su tre, e per ogni uomo affetto da osteoporosi ci sono almeno dieci donne che ne soffrono.
La causa principale dell’osteoporosi è da ricercare nella diminuzione degli ... (Continua)

16/11/2011 Impiantato un cuore artificiale controllabile via Internet

Arriva il cuore 2.0
La rete veglierà anche sui nostri cuori? Pare di sì, stando all'intervento effettuato presso l'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano. L'équipe diretta dal prof. Ettore Vitali, responsabile del Dipartimento Cardiovascolare, ha impiantato con successo un cuore artificiale monitorabile via internet per verificare il corretto funzionamento della pompa cardiaca.
Il paziente, un uomo di 65 anni, è stato dimesso e ha ripreso le normali attività. Il suo nuovo cuore è dotato ... (Continua)

15/11/2011 16:08:42 Lo shock settico è legato alla presenza del Cd14

Scoperta la causa di risposte immunitarie incontrollate
Le infezioni batteriche e le sepsi rappresentano il 30-50% delle cause di morte in terapia intensiva. Una ricerca italo-americana ha chiarito il ruolo della proteina Cd14, espressa sulla parete cellulare dei linfociti.
Quest’antigene di membrana gioca un ruolo fondamentale nella risposta immunitaria incontrollata in cui la sintesi e la produzione d’interferone di tipo I rappresentano un momento fondamentale.
"Questa scoperta - afferma Francesca Granucci, dell'università degli Studi di ... (Continua)

14/11/2011 Il fentanyl contro il BreakThrough cancer Pain

Un oppiaceo più duttile contro il dolore
Ci sono cure che devono continuare anche lontano dall’ospedale, a casa del paziente e che, proprio per questo, bisogna rendere semplici. Di fronte al Dolore Episodico Intenso (DEI) da cancro (in inglese Break Through cancer Pain, BTcP), purtroppo comune quando la malattia è più avanzata, non ci vuole soltanto un antidolorifico potente; bisogna soprattutto agire in fretta e far durare l’effetto per tutto il tempo che serve, e non di più. Infatti il DEI insorge nell'arco di secondi (o di minuti) ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale