Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 161 a 170 DI 2713

27/01/2016 14:27:00 Ricerca sfata un luogo comune duro a morire
Il caffè non provoca aritmie
Chi soffre di aritmia non dovrebbe rinunciare al caffè. A dirlo è uno studio dell'Università della California di San Francisco, secondo cui la bevanda non produrrebbe battiti cardiaci extra, perlomeno considerando un lungo periodo di tempo.
I ricercatori americani si sono infatti concentrati su un periodo di 12 mesi e non sul consumo occasionale di 4-5 tazzine nell'arco di una giornata particolare. Lo studio, pubblicato sul Journal of American Heart Association, è il più grande ad aver messo ... (Continua)
27/01/2016 09:48:00 Si utilizza il grasso del paziente per aumentare il diametro del pene

Sindrome da spogliatoio, c'è la lipopenoscultura
Si chiama lipopenoscultura e consiste nell’utilizzare il grasso del paziente per aumentare, tramite iniezioni, il volume del pene. Niente sala operatoria o degenza e in un’ora ci si ritrova con un “attributo” di dimensioni maggiori.
«È la soluzione ideale per quelli che soffrono della cosiddetta “sindrome da spogliatoio”, un complesso che colpisce alcuni uomini quando si trovano occasionalmente nudi di fronte ad altri. L’intervento infatti non modifica le prestazioni sessuali e l’erezione ... (Continua)

26/01/2016 15:50:00 Miglioramenti significativi in buona parte del campione

Etanercept per l'artrite idiopatica giovanile
L'uso di Etanercept nell'artrite idiopatica giovanile è associato a un miglioramento significativo dei sintomi avvertiti. Uno studio pubblicato su Rheumatology rivela che dopo un anno di trattamento oltre un terzo dei partecipanti ha beneficiato di un miglioramento del 90 per cento, stando ai criteri dell'American College of Rheumatology.
La ricerca, firmata da Kimme Hyrich dell'Università di Manchester, ha analizzato i 496 partecipanti allo studio prospettico di coorte Etanercept Cohort ... (Continua)

25/01/2016 17:41:00 Rischio di ustioni anche d'inverno, soprattutto per chi scia

Melanoma, anche il sole fuori stagione è pericoloso
Piste da sci e spiagge lontane. Circa 1 italiano su 4 si concede una vacanza invernale al mare o in montagna, ma in quasi il 20% dei casi le scottature rischiano di rovinare riposo e divertimento.
Si stima che il sole fuori stagione scotti ogni anno la pelle di oltre 2 milioni di italiani. Un problema da non sottovalutare se si considera che in media un italiano accumula ben 5-6 scottature nel corso della vita, il 15% supera la soglia critica delle 10 ustioni e il 7% ne subisce addirittura ... (Continua)

25/01/2016 17:13:00 I dati indicano un miglioramento pari ad almeno il 20 per cento

Spondilite anchilosante, l'efficacia di Secukinumab
Il farmaco Secukinumab è associato a un miglioramento di almeno il 20 per cento nei pazienti affetti da spondilite anchilosante. Lo dicono i dati provvisori di due studi multicentrici pubblicati sul New England Journal of Medicine.
Il team diretto da Dominique Baeten dell'Ospedale Universitario di Amsterdam ha presentato i risultati degli studi di fase III Measure 1 - per un totale di 371 pazienti - e Measure 2, al quale hanno partecipato altri 219 soggetti.
I volontari hanno ricevuto il ... (Continua)

22/01/2016 10:35:00 Analisi importante per capire i meccanismi dell'insufficienza renale

Scoperti i geni che fanno funzionare i reni
Un team internazionale di ricercatori coordinato dai genetisti dell'Eurac di Bolzano ha scoperto 53 geni legati alla funzionalità e allo sviluppo del rene. Gli scienziati hanno analizzato i dati genetici di 175.000 persone sparse nel mondo, di cui 1.300 altoatesini.
Un passo importante nella creazione di una carta d’identità del nostro organo depuratore. Questi risultati aprono nuove prospettive terapeutiche per l’insufficienza renale.
L’insufficienza renale cronica è un serio problema ... (Continua)

21/01/2016 14:22:00 Problemi di memoria e infiammazione, ma anche un aiuto alle cellule

Zucchero e cervello, relazione pericolosa
Troppo zucchero manda in tilt le cellule cerebrali. A scoprirlo è uno studio dell'Università Cattolica di Roma, secondo cui concentrazioni elevate di zucchero impediscono alle staminali del cervello di riprodursi. Ciò si traduce in una degenerazione dei processi di apprendimento e memoria e in una riduzione di efficacia del sistema di riparazione dei danni cerebrali.
Lo studio, pubblicato su Cell Reports, dimostra che gli animali sottoposti a una dieta ipocalorica, paragonabile a un regime ... (Continua)

21/01/2016 11:46:57 Gravi rischi per la salute testimoniati dal rapporto dell'Iss

Terra dei fuochi, necessaria la bonifica immediata
Un rapporto dell'Istituto superiore di sanità fa luce sui potenziali rischi connessi con l'inquinamento presente nella cosiddetta Terra dei Fuochi. A chiedere una bonifica immediata del territorio è Bruno Daniele, coordinatore del Collegio dei primari oncologi Cipomo per Campania e Basilicata.
Il rapporto dell'Iss ha rilevato, infatti, un'incidenza più elevata della media di una serie di tumori. Gaetano Rivezzi, presidente Isde Napoli, concorda: «Dopo questo rapporto anche il più "prudente" ... (Continua)

18/01/2016 17:40:00 Scoperto da ricercatori italiani e finlandesi

Diabete, ecco il gene che causa le complicanze gravi
Un team di ricercatori italiani e finlandesi ha scoperto l'esistenza di un gene la cui mutazione provoca gravi complicanze in caso di diabete. Nello specifico, gli scienziati hanno individuato l'alterazione del gene SLC19A3 del trasportatore hTHTR2 della vitamina B1 (tiamina) che protegge dallo sviluppo di retinopatia e nefropatia. La scoperta è stata appena pubblicata sulla prestigiosa rivista internazionale Diabetes.
La retinopatia è la prima causa di perdita della vista in età lavorativa ... (Continua)

18/01/2016 16:13:00 Nuovo protocollo prevede anche una somministrazione di chemioterapici

Sclerosi multipla trattata con le staminali
Un trattamento sperimentale per la sclerosi multipla sembra offrire risultati incoraggianti. È stato ideato in Gran Bretagna e si basa sull'utilizzo delle cellule staminali. Alcuni pazienti che lo hanno provato hanno visto invertirsi i sintomi della terribile malattia, al punto che fra di loro c'è anche chi ha ritrovato l'uso delle gambe dopo anni passati sulla sedia a rotelle.
Il trattamento è in fase di sperimentazione presso il Royal Hallamshire Hospital di Sheffield. Finora circa 20 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale