Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 1731 a 1740 DI 2713

15/10/2010 Dopo il sesso atteggiamenti diversi ma legati da un filo conduttore

Il sesso influenzato dall'evoluzione
Quello che gli anglofoni chiamano “post-orgasmic chill” – ovvero il freddo dopo l'orgasmo, dove freddo è riferito non solo al corpo, ma anche all'anima – pare essere prerogativa esclusivamente maschile.
Una ricerca statunitense conferma una sensazione diffusa secondo cui alla fine di un rapporto le donne desiderano mantenere l'intimità attraverso piccole attenzioni, coccole e una conversazione che si concentri sulla coppia. Al contrario, l'uomo è subito pronto a staccare la spina, ... (Continua)

14/10/2010 Studio dimostra l'efficacia del nuovo trattamento di radioembolizzazione
TheraSphere aumenta la sopravvivenza al tumore epatico
È in arrivo il primo grande studio europeo sull’uso di TheraSphere®, una terapia innovativa di radioembolizzazione, che utilizza microsfere di vetro con Ittrio-90 (Y-90) per il trattamento localizzato di pazienti affetti da carcinoma epatocellulare avanzato (HCC) o tumore epatico primario.
La pubblicazione, che apparirà nell’edizione del mese di novembre 2010 di Hepatology, conclude che la radioembolizzazione con TheraSphere® è sicura ed efficace ed afferma che la percentuale generale di ... (Continua)
11/10/2010 Embrione congelato da vent'anni si trasforma in vita
Nato da un embrione di venti anni fa
Sulla scia del Nobel a Robert Edwards per le sue ricerche sulla fecondazione assistita, arriva la notizia di un bambino inglese nato qualche mese fa sulla base dell'impianto di un embrione “vecchio” di venti anni.
Ne dà conto la rivista Fertility and Sterility, che racconta il caso di una donna di 42 anni che dopo 10 anni di infruttuosi trattamenti contro l'infertilità, è riuscita a rimanere incinta e a portare a termine la gravidanza grazie a un embrione congelato nel 1990. Le leggi ... (Continua)
11/10/2010 Ricerca italiana conferma i dati dello studio inglese

L'inositolo previene la spina bifida
Un'opzione in più per assicurarsi un parto tranquillo. È ciò che promette di rappresentare l'inositolo, una molecola presente in molti alimenti che ha un forte impatto sul sistema immunitario. Secondo un gruppo di ricercatori dello University College di Londra, la sostanza sarebbe più efficace dell'acido folico nell'ostacolare la malformazione neonatale che colpisce il sistema nervoso centrale dell'embrione durante la gravidanza.
L'acido folico viene comunemente prescritto dai medici alle ... (Continua)

11/10/2010 Test innovativo può predire con maggior anticipo la malattia

Tumore ai polmoni, un nuovo test
Un semplice prelievo di tessuto della guancia potrebbe diminuire considerevolmente i tempi della diagnosi nel caso di tumore al polmone. Lo affermano alcuni ricercatori della Northwestern University di Chicago, negli Stati Uniti.
Il nuovo test si basa su uno studio pubblicato dalla rivista di settore Cancer Research che dimostrava la distribuzione irregolare della cromatina nelle persone affette dalla patologia. La cromatina serve a produrre i cromosomi nelle cellule interne delle guance e ... (Continua)

11/10/2010 L'ospedale Meyer di Firenze ha coordinato lo studio internazionale
Cura della leucemia linfobastica acuta Philadelphia Positiva
Dieci anni di lavoro, 14 Centri di Oncologia e Trapianto di tutto il mondo e i dati di oltre 600 bambini con questa rara malattia sono il frutto della ricerca pubblicata oggi sulla rivista Journal of Clinical Oncology.
I 600 bambini coinvolti nella ricerca sono affetti da una variante rara di leucemia. Si chiama leucemia linfoblastica acuta Philadelphia Positiva. In Italia si registrano solo 10 casi all’anno, troppo pochi da confrontare per imparare a conoscerla davvero. Così i maggiori ... (Continua)
08/10/2010 10:35:16 Studio italiano chiarisce i meccanismi molecolari che ci difendono dagli UVA

Una proteina ci protegge dai danni del sole
A difesa della pelle aggredita dai raggi ultravioletti, il nostro organismo mette in campo un vero e proprio esercito di geni che ci difendono dai rischi connessi all'esposizione, primo fra tutti il temibile melanoma.
Sono oltre 300 i geni coinvolti nella riparazione del Dna, a conferma di quanto questa azione sia complessa e fondamentale per la nostra sopravvivenza. Difetti nei geni responsabili per la riparazione delle lesioni causate da raggi UV sono all’origine di diverse malattie ... (Continua)

08/10/2010 Nuovi dati provano la correlazione tra le due patologie

Infiammazione e aumento di peso, un nesso
Stress, alimentazione sregolata e ridotta attività fisica, queste le cause fino ad ora più note di sovrappeso e obesità. Generate, di fatto, da stili di vita non corretti che, nel lungo periodo, risultano estremamente dannosi per la nostra salute. Oggi, però, la ricerca scientifica ha dimostrato che sovrappeso e obesità possono essere indotti da un altro fattore di rischio, non ancora preso in considerazione: l’infiammazione.
A fare luce sull’argomento, in occasione dell’Obesity Day 2010, ... (Continua)

07/10/2010 Le armi della prevenzione
Le vene blu sulle gambe
D’accordo gli esperti: ci si preoccupa principalmente del fattore estetico.
E si ignora così che i primi antiestetici segni sulle gambe
possono essere l’anticamera
di patologie anche gravi
e portare al ricovero in ospedale.
In agguato, addirittura, l’embolia polmonare.
Ecco le armi della prevenzione:
corretto stile di vita, flavonoidi micronizzati
e calze elastiche.





Intervista a
Claudio Allegra

Presidente della Union ... (Continua)
06/10/2010 11:15:14 L'aggiunta di rituxan alla chemioterapia aumenta i livelli di sopravvivenza

Leucemia, possibile un nuovo modello di cura
Un team di ricercatori europei ha scoperto che aggiungendo l'anticorpo monoclonale Rituxan al trattamento chemioterapico standard per i malati di leucemia linfocitica cronica (chronic lymphocytic leukemia o CCL) si potrebbe aumentare il loro tasso di sopravvivenza di tre anni dal 45 al 65%.
Gli scienziati sperano che queste scoperte aiuteranno a rivoluzionare le cure standard per questi malati, anche se non è ancora stata trovata una cura definitiva. La ricerca è stata recentemente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale