Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 2331 a 2340 DI 2713

06/12/2005 
Tre giorni per guarire dalla cistite
Un ciclo di antibiotici della durata di tre giorni per la cistite nelle donne raggiunge un livello di cura sintomatica simile a quello ottenibile con una terapia prolungata, con la quale comunque c'è un minor tasso di fallimento batteriologico. Sulla base di questi dati, comunque, la terapia di tre giorni dovrebbe essere comunque usata per le donne con cistite; nelle donne in cui l'eradicazione batteriologica è essenziale, un ciclo di sette giorni potrebbe però risultare più appropriato, come ... (Continua)
02/12/2005 
Termochemioterapia per tumori della vescica
Il tumore superficiale della vescica urinaria occupa il quinto posto tra le neoplasie più frequenti in soggetti di sesso maschile e il sesto posto in soggetti di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo una media di 260.000 nuovi casi di questo tipo di tumore vescicale nella popolazione maschile e 75.000 in quella femminile.
"Il tumore della vescica - spiega il prof. Pier Francesco Bassi, neo direttore della cattedra di Urologia presso l’Università Cattolica – ... (Continua)
22/11/2005 
Novità nella terapia ipocolesterolemizzante
Il colesterolo circolante nelle LDL deriva in parte dalla sintesi epatica ed in parte dall’assorbimento di colesterolo dall’intestino. Le statine riducono la sintesi epatica del colesterolo e producono così una riduzione delle LDL. Se non viene raggiunto il target terapeutico di LDL si aumenta la dose (in genere la si raddoppia) della statina. L'effetto sulla riduzione delle LDL tuttavia non aumenta in misura proporzionale (ovvero non raddoppia), ma incrementa solo di un 5-6%, perché ... (Continua)
21/11/2005 
Che cos'è l'influenza aviaria. Un dossier per capire di più
C’è una gran confusione e una gran paura riguardo all’influenza dei polli. Molti sono stati presi dal panico e sono corsi in farmacia a fare scorte di Tamiflu, un farmaco antivirale, senza neanche sapere se serve veramente. Cerchiamo di dare una risposta corretta e scientifica ai nostri timori.
L'influenza aviaria è una malattia infettiva dei volatili sostenuta da un virus appartenente alla famiglia degli orthomyxoviridae, genere influenza di tipo A.
Il virus A è l’unico responsabile ... (Continua)
17/11/2005 
Ortopedia & traumatologia: le novità
I professori Ernesto De Santis e Franco Laurenza hanno annunciato che l’artrosi del ginocchio può essere considerata vinta, inoltre i politraumatizzati in incidenti possono essere curati da équipe specializzate con grandi speranze di tornare alla normalità.
Per quanto riguarda l’artrosi del ginocchio, tutto è merito tutto delle protesi. Ormai quasi perfette, sono il risultato della tecnologia più sofisticata e lo possono garantire gli oltre ventimila italiani che solo lo scorso anno ... (Continua)
17/11/2005 

Il metodo di trattamento della voce LSVT®
Un’alta percentuale dei pazienti parkinsoniani ha problemi a comunicare. Le difficoltà nascono principalmente dai cambiamenti delle performance dei muscoli che intervengono nella produzione motoria del linguaggio: i movimenti linguo-bucco-facciali sono lenti, meno accurati e si nota debolezza o difficoltà nella coordinazione pneumo-fonica e dei diversi atti motori.
Il metodo di trattamento della voce LSVT® è stato appositamente studiato e testato per adattarsi ai problemi delle persone ... (Continua)

11/11/2005 
Capecitabina aumenta la sopravvivenza
L'analisi di uno studio di fase III sul trattamento di prima linea del carcinoma pancreatico in fase avanzata, dimostra che l'aggiunta di capecitabina alla chemioterapia standard (gemcitabina) aumenta significativamente la sopravvivenza dei pazienti. Lo studio ha dimostrato che, a distanza di un anno, era sopravvissuto 1 paziente su 4 tra quelli sottoposti al trattamento combinato con capecitabina e chemioterapia standard, mentre solo 1 paziente su 5 tra quelli curati con il solo trattamento ... (Continua)
06/11/2005 

Vaccini: troppo sole li inibisce
Primavera addio! Con le cruenti piogge d'autunno se ne vanno anche le ultime domeniche di sole al mare o ai moniti. Strano a dirsi, eppure c'è un vantaggio: la tintarella pare infatti mettere a repentaglio gli effetti protettivi del vaccino.
La capacità di difendersi dai microbi acquisita con la vaccinazione potrebbe essere costretta a non produrre i benefici a essi connessi a causa di una successiva esposizione al sole. Ma perché? Perché le radiazioni ultraviolette di tipo A sono in ... (Continua)

02/11/2005 
Perdere peso, rischioso per un atleta
Per diminuire la taglia corporea, un atleta può perdere peso rapidamente sottoponendosi a restrizione alimentare e liquida, e aumentando la sudorazione. La perdita di peso in questa situazione va soprattutto a discapito dell’acqua e delle riserve di glicogeno epatico e muscolare. I tentativi di perdere peso tramite periodi prolungati di semidigiuno incrementano il rischio di deprimere il metabolismo basale (aumentando la difficoltà nel perdere peso) e provocano la perdita di massa magra. ... (Continua)
31/10/2005 
Nuova arma per combattere la psoriasi
Da uno studio americano è stato rilevato che l'anticorpo monoclonale anti-Tnf alfa, infliximab (commercializzato con il nome di Remicade), è in grado di combattere la psoriasi moderata o grave. I dati rilevati nel corso della ricerca hanno evidenziato per la prima volta la validità di questo anticorpo, di solito indicato contro la poliartrite reumatoide e il morbo di Crohn, anche in questa patologia della pelle. Gli esperti hanno messo in confronto 2 differenti dosi di infliximab al placebo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale