Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 321 a 330 DI 2713

27/07/2015 14:45:00 Fra i bambini nati in estate un’incidenza maggiore
Chi nasce d’estate rischia la celiachia
Il tasso di bambini colpiti da celiachia cresce se si prendono in considerazione le nascite estive. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Pediatrics da un team dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
I ricercatori hanno analizzato i dati di un folto gruppo di bambini nati fra il 2003 e il 2010, i cui genitori si sono rivolti alle unità di Epato-Gastrologia e Nutrizione e di Patologie Epato-Metaboliche del Bambino Gesù e di Gastroenterologia dell’Università ... (Continua)
27/07/2015 09:33:28 Raggi solari e crema a base di metil-aminolevulinato

Nuova terapia per la cheratosi attinica
Un nuovo tipo di trattamento è stato approvato in Europa per la cura della cheratosi attinica. Si tratta della combinazione fra la terapia fotodinamica attraverso i raggi del sole (D-PDT) e l’applicazione di una crema a base di metil-aminolevulinato.
La cheratosi attinica è una patologia della pelle che colpisce in particolare la popolazione anziana in terapia con immunosoppressori, quindi soprattutto i trapiantati e i soggetti affetti da malattie reumatiche. È causata in parte ... (Continua)

27/07/2015 09:20:00 Come evitare di peggiorarle con l’esposizione al sole

Le macchie della pelle in estate
Finalmente al sole. Estate e mare sono sinonimo di relax. Pelle e ossa ne hanno bisogno per rigenerarsi ma se l’epidermide ha qualche problema anche di vecchia data, causato da esposizioni precedenti, bisogna prendere qualche precauzione in più. Il sole può rappresentare un pericolo per couperose, herpes, vitiligine, tatuaggi, capillari, cicatrici e macchie solari. Proprio queste ultime, se non tenute sotto controllo, possono subire un evidente incremento dopo l’esposizione solare e creare ... (Continua)

24/07/2015 14:50:00 Ma la sua efficacia è limitata
Approvato il primo vaccino anti-malaria
Il vaccino RTS,S per l’immunizzazione nei confronti della malaria è stato approvato dall’Ema, l’agenzia europea del farmaco. Il vaccino, che prenderà il nome commerciale di Mosquirix, è stato sviluppato dalla GlaxoSmithKline con il contributo finanziario della Fondazione Gates.
L’azienda farmaceutica si è riservata un ricarico del solo 5 per cento rispetto al costo di produzione, che investirà peraltro in ulteriori ricerche sulla malattia infettiva. In effetti il vaccino sembra più un punto ... (Continua)
24/07/2015 14:38:00 I suggerimenti del neurologo Gennaro Bussone

Mal di testa, il decalogo per un’estate a «mente libera»
Andare in vacanza spesso si rivela una situazione stressante e faticosa. Prenotazioni, valigie, liste interminabili di cose da fare e quando arriva il momento della partenza si affrontano code in auto, lunghe ore di volo, pasti irregolari tra stazioni, aeroporti e aree di sosta.
Finalmente il relax può iniziare ed ecco che compare il mal di testa, un fastidio che accompagna l’inizio della vacanza di molti italiani. Un rischio molto diffuso, come spiega Gennaro Bussone, Primario Emerito ... (Continua)

24/07/2015 11:14:52 Riprodotti degli organoidi in grado di spiegare l'evoluzione della malattia

Dalle cellule staminali un aiuto per capire l'autismo
Per capire come nasce l'autismo è necessario osservare l'evoluzione cerebrale sin dalla fase embrionale. È ciò che hanno pensato di fare alcuni ricercatori della Yale University guidati dalla prof.ssa Flora Vaccarino.
Gli scienziati sono partiti dalla trasformazione di cellule staminali ricavate da pazienti autistici in piccoli organoidi simili ai cervelli in fase embrionale. L'operazione consentirebbe di analizzare il momento esatto in cui qualcosa nell'evoluzione dell'organo ha deviato ... (Continua)

22/07/2015 12:22:00 Anche il solo stress psico-fisico può creare danni

Alterazioni neurologiche dovute ai rave party
I “rave party” vengono di solito considerati eventi ad alto rischio per i giovani, principalmente per via delle droghe che spesso sono assunte dai partecipanti, prima fra tutte la cosiddetta ecstasy (MDMA nella denominazione chimica).
Ma, anche senza l’uso di droghe, le particolari condizioni ambientali di un evento del genere sono capaci di creare disfunzioni neurologiche simili a quelle provocate dall’ecstasy stessa.
Sono i risultati di uno studio condotto presso il laboratorio di ... (Continua)

22/07/2015 09:12:00 Primo caso con un paziente così giovane

Un cranio in 3D trapiantato in una bambina
In Cina una bambina di 3 anni ha ricevuto il trapianto di un cranio stampato in 3D. Si tratta della prima operazione del genere effettuata su una paziente così giovane. All’età di 6 mesi i medici le avevano diagnosticato una malformazione congenita e l’idrocefalo.
Le ossa del cranio della piccola si sono sviluppate a dismisura, raggiungendo dimensioni 4 volte superiori al normale. I chirurghi asiatici hanno deciso allora di avvalersi delle nuove tecniche di stampa in 3D, trapiantando un ... (Continua)

20/07/2015 14:59:00 Anche una singola dose può essere fatale

Ecstasy, una roulette russa
Come ogni estate, quest’anno particolarmente torrida, i ragazzi vanno in vacanza per godersi il meritato riposo e divertirsi con spensieratezza, lasciandosi dietro tutti i problemi quotidiani. Purtroppo in alcuni casi una piacevole e rilassante serata trascorsa in discoteca può trasformarsi in tragedia.
La compagnia sbagliata, la trasgressione dalla vita quotidiana, la superficialità nella decisione di assumere una pastiglia per “sballarsi”, e spesso la mancanza di informazione portano a ... (Continua)

20/07/2015 14:34:00 L’obiettivo è di superare l’allergia al glutine

Due nuovi farmaci per la celiachia
Un team di scienziati americani dell’Università della North Carolina sta studiando nuove possibilità terapeutiche per la celiachia. L’obiettivo è di arrivare alla messa a punto di due nuovi farmaci che consentano ai celiaci di consumare glutine senza subirne gli effetti infiammatori legati alla comparsa dell’intolleranza.
Il primo farmaco sarebbe un enzima in grado di miniaturizzare il glutine in frammenti microscopici. Il glutine viaggerebbe all’interno dell’organismo avvolto da una specie ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale