Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 341 a 350 DI 2713

08/07/2015 15:10:00 Sperimentazione italiana dimostra i benefici della musica

La musica aiuta chi è colpito da ictus
I pazienti colpiti da un ictus possono beneficiare degli effetti prodotti sul nostro cervello dalla musica. Lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of Neuropsychology da un team dell'Università di Milano-Bicocca e dell'Istituto Auxologico Italiano-IRCCS.
Il piccolo studio pilota ha coinvolto 11 persone colpite da ictus dell'emisfero destro e affette da un deficit di esplorazione dello spazio sinistro. Le lesioni a questo emisfero pregiudicano la cognizione spaziale, funzione decisiva ... (Continua)

08/07/2015 11:00:00 Le scelte alimentari che favoriscono la prevenzione
Ridurre le proteine per prevenire l'osteoporosi
Troppe proteine rischiano di diventare un problema per le ossa, favorendo l'insorgenza dell'osteoporosi. Anche un uso eccessivo di sale e di alcol non è auspicabile se si è soggetti a rischio, mentre è da prevedere un'integrazione di calcio e di vitamina D.
Sono i consigli del Ministero della Salute nell'ambito della Campagna sulla corretta nutrizione che ha preso l'avvio in occasione di Expo 2015.
Per prevenire l'osteoporosi bisogna pianificare innanzitutto un maggiore apporto di calcio, ... (Continua)
07/07/2015 16:03:00 Soggetti svegli immersi nel sogno e incapaci di muoversi

Il fenomeno delle paralisi del sonno
C'è un fenomeno davvero inquietante che riguarda un'alta percentuale di persone nel corso della vita. Si tratta delle paralisi del sonno, ovvero una situazione in cui il soggetto si sveglia all'improvviso da un sogno, ma non riesce a muoversi, soffrendo spesso anche di allucinazioni.
Una ricerca realizzata dall'Università di Padova ha rivelato che molte vittime delle paralisi del sonno (chiamate anche paralisi ipnagogiche) sono convinte che il fenomeno sia riconducibile a una dimensione ... (Continua)

06/07/2015 16:54:00 Piccoli accorgimenti per una gravidanza serena

Estate in gravidanza
Finalmente è arrivata l’estate ed è tempo di vacanza. Quest’anno, però, aspetti un bimbo e non hai idea di come organizzarti. Niente paura, segui il buonsenso e questi semplici consigli.
- Scegli una località facilmente raggiungibile.
- Evita l’esposizione al sole nelle ore più calde ed utilizza creme solari ad alta protezione.
- Alterna giornate di pieno relax a quelle più impegnative (escursioni, musei, spostamenti in auto).
- Ricordati che il periodo migliore è tra il quarto e il ... (Continua)

06/07/2015 12:52:00 Nuova tecnica dagli Stati Uniti per ridurre gli accumuli adiposi

Per eliminare il grasso c'è la criolipolisi
Niente più bisturi e punti, dolore molto ridimensionato. Ecco gli effetti della criolipolisi, un nuovo tipo di trattamento di chirurgia estetica volto ad eliminare il grasso in eccesso. Si tratta di una vera e propria rivoluzione mininvasiva che si basa sul freddo per giungere agli stessi risultati del classico intervento chirurgico.
La Coolsculpting – così ribattezzata negli Stati Uniti – prende le mosse da una ricerca nata dalla collaborazione fra la Facoltà di Medicina dell'Università di ... (Continua)

03/07/2015 16:10:00 Lasciare zone del corpo senza protezione per ottenere tatuaggi “naturali”

L'ultima follia, tatuarsi con il sole
L'autolesionismo fa parte della natura umana e la Sunburn art sembra costituire l'ennesima conferma di questo principio. Si tratta di una nuova tendenza molto in voga negli Stati Uniti che prevede l'utilizzo del sole per ottenere una sorta di tatuaggio naturale sulla pelle.
In che modo? In sostanza, si tratta di spalmare la crema solare ad altissima protezione solo su alcune zone della pelle, lasciandone altre prive, ed esporsi quindi per ore ai raggi solari. Alla fine della giornata, le ... (Continua)

03/07/2015 14:49:00 Superare l'afa grazie ai suggerimenti del ministero

I consigli per combattere il caldo
È in arrivo la prima grande ondata di caldo estivo. Ad annunciarlo è il ministero della Sanità, secondo cui nei prossimi giorni saranno almeno 10 le città da “bollino rosso” per la presenza di condizioni di emergenza, potenzialmente pericolose anche per i soggetti sani e non solo per quelli con problemi di salute.
Com'è possibile “sopravvivere” alle ondate di calore intenso che ormai caratterizzano il nostro clima, sempre più simile a quello tropicale? Gli esperti del ministero della Salute ... (Continua)

03/07/2015 11:43:00 La conquista è merito della sanità pubblica cubana

Eliminata la trasmissione dell'Hiv da madre a figlio
Cuba potrebbe essere il primo paese a eliminare il pericolo di trasmissione dell'Hiv da madre a figlio. Lo dice un documento dell'Organizzazione mondiale della sanità e lo conferma Michel Sidibé, direttore esecutivo di Unaids, il programma di lotta a Hiv/Aids delle Nazioni Unite, che spiega: “ci aspettiamo che Cuba diventi a breve la prima di molte nazioni ad aver eliminato la malattia tra i bambini. Questo dimostra che eliminare il contagio dell’Aids è un obiettivo possibile”.
Per ottenere ... (Continua)

02/07/2015 17:00:00 I benefici indotti dalla Ruta graveolens

La pianta che ferma il tumore al cervello
Una pianta mediterranea uccide le cellule maligne di un tumore cerebrale. Una ricerca effettuata da ricercatori della Seconda Università degli Studi di Napoli ha dimostrato che l’estratto acquoso della pianta Ruta graveolens è capace di uccidere cellule di glioblastoma risparmiando tuttavia le cellule neuronali non proliferanti.
“Il glioblastoma multiforme – spiega Luca Colucci-D’Amato, docente di Patologia generale del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche della Seconda ... (Continua)

02/07/2015 10:04:00 Ipotesi avanzata da ricercatori della Brown University

Gli agrumi favoriscono il melanoma?
Anche gli agrumi ci tradiscono. Uno studio della Brown University, infatti, sembra suggerire che il consumo quotidiano di arance o pompelmi possa essere associato a un aumento del rischio di sviluppare il melanoma.
Secondo i ricercatori americani, che hanno pubblicato i risultati sul Journal of Clinical Oncology, l'aumento si attesterebbe al 36 per cento.
La ricerca, realizzata dalla Warren Alpert Medical School, ha analizzato oltre 100mila americani, scoprendo che 1.840 di essi avevano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale