Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 381 a 390 DI 2713

04/06/2015 10:08:00 Risultati interessanti da MEDI4736 e tremelimumab
Un'altra immunoterapia per il cancro al polmone
La combinazione di MEDI4736 e tremelimumab, due anticorpi monoclonali, ha mostrato un’attività clinica e una tollerabilità nei pazienti con carcinoma al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in stadio avanzato.
A presentare i risultati durante il congresso ASCO di Chicago sono state le due case farmaceutiche AstraZeneca e MedImmune.
Nel complesso, i dati hanno indicato un’attività clinica con profili di sicurezza gestibili per l’anticorpo monoclonale MEDI4736 diretto contro il ligando 1 ... (Continua)
04/06/2015 09:49:00 La tecnologia aumenta il numero delle persone colpite dal difetto

Il mondo è miope
Sempre più persone miopi al mondo. È un destino segnato dal ricorso sempre più frequente a strumenti tecnologici come smartphone o tablet, che “costringono” già da bambini a sforzi oculari prolungati. In 4 casi su 10 i bambini cosiddetti nativi digitali perderanno qualche diottria arrivati all'adolescenza.
Lucio Buratto, direttore del Centro ambrosiano oftalmico di Milano, spiega all'Adnkronos: “la quantità eccessiva di tempo trascorso con gli occhi impegnati in una stessa attività, la ... (Continua)

03/06/2015 15:59:00 Bevacizumab-FOLFOXIRI migliora la sopravvivenza
Nuova combinazione per il cancro del colon
La tripletta bevacizumab-FOLFOXIRI raddoppia la sopravvivenza a 5 anni rispetto alla doppietta bevacizumab-FOLFIRI.
Lo dice lo studio italiano TRIBE presentato al Congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO). TRIBE e lo studio CALGB/SWOG 80405 hanno esaminato le opzioni terapeutiche più adatte per il trattamento del tumore al colon-retto, una delle forme di tumore più diffuse al mondo, con oltre 1,2 milioni di nuovi casi diagnosticati ogni anno.
Il carcinoma al colon-retto ... (Continua)
03/06/2015 10:24:00 In alcuni casi la percentuale è addirittura superiore

Gli antiossidanti delle verdure cotte in griglia
La cottura alla griglia non pregiudica il contenuto di antiossidanti presente nelle verdure. Al contrario, a volte la concentrazione delle preziose sostanze viene addirittura aumentata, come nel caso delle melanzane.
A dirlo sono due studi diversi, uno spagnolo pubblicato sul Journal of Food Science e l'altro italiano, pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.
Quest'ultimo, in particolare, si è concentrato proprio sulle melanzane, mettendo a confronto il contenuto di ... (Continua)

03/06/2015 09:48:00 NGR-hTNF mostra una promettente attività antitumorale

Un farmaco per il mesotelioma pleurico
Sono promettenti i risultati presentati da MolMed su NGR-hTNF.
I dati completi dello studio di fase III con il proprio farmaco sperimentale NGR-hTNF nel trattamento del mesotelioma sono stati presentati e discussi oralmente nel corso del 51° convegno annuale della American Society of Clinical Oncology (ASCO).
Il trial internazionale NGR015, iniziato nel 2010 e i cui risultati top line sono stati rilasciati nel corso del 2014, aveva rilevato un incremento statisticamente significativo ... (Continua)

03/06/2015 09:28:00 Associazione fra Empagliflozin e Metformina

Approvata nuova terapia per il diabete
Un nuovo trattamento per il diabete di tipo 2 è stato approvato dalla Commissione Europea. Si tratta dell'associazione fra Empagliflozin e Metformina, frutto dell’alleanza in diabetologia fra Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly and Company.
Il nuovo farmaco associa l’inibitore del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2) empagliflozin a metformina cloridrato (HCl), comunemente prescritta per il trattamento del diabete di tipo 2. Approvato nella UE nel maggio 2014, empagliflozin è oggi ... (Continua)

01/06/2015 16:06:00 L'efficacia di cobimetinib e vemurafenib
Un cocktail contro il melanoma metastatico
Presentati al 51° Congresso dell’American Society of Clinical Oncology i dati di follow-up ottenuti da due studi su cobimetinib, un MEK-inibitore, in combinazione con vemurafenib nel trattamento del melanoma metastatico positivo alla mutazione di BRAF V600.
In risultati aggiornati dello studio registrativo di fase III, coBRIM, dimostrano che la combinazione terapeutica porta la mediana di sopravvivenza libera da progressione (PFS) a 12,3 mesi rispetto ai 7,2 mesi con vemurafenib in ... (Continua)
28/05/2015 14:43:00 Ruolo chiave di un gene mutato

Quando la dislessia è dovuta ai geni
Un marcatore genetico per aiutare la diagnosi precoce della dislessia. Un recente studio condotto da Guido Marco Cicchini dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) di Pisa e Maria Concetta Morrone dell’Università di Pisa ha rivelato un’associazione tra un particolare tipo di dislessia causata dall’alterazione di un gene, il DCDC2, e un disturbo specifico della visione.
“Ad oggi la dislessia è diagnosticata solo quando si evidenzia un ritardo ... (Continua)

28/05/2015 10:49:00 Il ruolo di fumo, alcol e obesità

Cattivi stili di vita influenzano la fertilità
Di fronte a problemi di fertilità le spiegazioni scientifiche possono essere tante e fra le più disparate. Certo è che lo stile di vita che adottiamo è fondamentale se vogliamo aumentare le probabilità di avere un figlio.
Ce ne parla il dott. Andrea Lenzi, Direttore del dipartimento di endocrinologia dell’Università la Sapienza di Roma: “il sistema riproduttivo è regolato dagli ormoni e dunque particolarmente vulnerabile alle interferenze endocrine. In diversi casi l’infertilità è infatti da ... (Continua)

27/05/2015 14:40:00 Alta la mortalità a un anno dalla dimissione

Infarto, il problema dell'aderenza alla terapia
Sembra un paradosso, ma è percentualmente più rilevante il tasso di mortalità per infarto a un anno dalla dimissione ospedaliera che durante il ricovero per via della crisi.
Infatti diminuiscono le morti in ospedale ma aumentano quelle ad un anno dalla dimissione, perchè spesso i pazienti interronpono le terapie anche a causa degli effetti collaterali. Lo studio IMPROVE-IT dimostra quanto sia importante abbattere i livelli di LDL, ma i pazienti ritengono il colesterolo, anche quello cattivo, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale