Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 611 a 620 DI 2713

06/10/2014 12:04:00 Due studi attestano l’efficacia di Nalmefene

Un nuovo farmaco per curare l’alcolismo
3 sterline, ossia circa 4 euro, per superare la dipendenza da alcol. È il prezzo scelto dal sistema sanitario inglese per la commercializzazione di Nalmefene, un farmaco che ha come obiettivo la riduzione dell'assunzione di alcol. Fra poco Nalmefene sarà disponibile anche in Italia.
Da un approccio interamente basato sull’astensione completa dal consumo di alcol, obiettivo terapeutico non realistico per molti pazienti e barriera all’inizio e al mantenimento del trattamento ... (Continua)

06/10/2014 11:28:00 Sperimentazione clinica su pazienti affetti dalla malattia
Parkinson, speranze dal trapianto di neuroni
Siamo ormai a un passo dalla soluzione dell'enigma? Secondo il neurologo svedese Olle Lindvall parrebbe proprio di sì. Lo scienziato dell'Università di Lund sta effettuando una sperimentazione clinica su pazienti affetti da Parkinson basata non sull'utilizzo di qualche nuova molecola, ma sul trapianto neuronale.
I primi test condotti su modello animale hanno dato i risultati sperati. I nuovi neuroni, infatti, sostituendo quelli morti arrestano la progressione del Parkinson, facendone ... (Continua)
03/10/2014 11:51:12 Piccole differenze, ma la sopravvivenza non cambia
Stessa efficacia di valvole aortiche biologiche o meccaniche
Uno studio svolto presso il Mount Sinai Hospital di New York pubblicato su Jama ha confrontato l'efficacia di una sostituzione valvolare aortica con bioprotesi rispetto a quella con dispositivi meccanici, concludendo che non ci sono differenze in termini di sopravvivenza.
Il campione di 4.253 pazienti fra i 50 e i 69 anni coinvolto nella ricerca ha evidenziato la stessa sopravvivenza e la stessa incidenza di ictus sia in un caso che nell'altro. Le bioprotesi aumentano tuttavia il rischio di ... (Continua)
03/10/2014 Guarigione impossibile al momento

Le tracce indelebili dell'Hiv
Uno studio della Statale di Milano pubblicato su The Lancet conferma i risultati di Mississippi Baby, dimostrando inoltre, per la prima volta, che l’infezione con HIV lascia sul sistema immunitario tracce indelebili anche nel periodo di completa sparizione del virus dall’organismo.
Due anni fa risultati presentati a uno dei maggiori congressi mondiali su HIV/AIDS avevano sollevato un enorme interesse: una neonata diagnosticata infetta con HIV alla nascita, la ... (Continua)

01/10/2014 15:55:00 Dispositivo sviluppato da ricercatori italiani

Un bruco robotico per la colonscopia indolore
Effettuare una colonscopia senza la paura del dolore. Sta diventando realtà il desiderio di tanti pazienti alle prese con problemi intestinali grazie a un progetto di ricerca italiano firmato da Era Endoscopy, un'azienda che nasce da una costola della Scuola Superiore di Sant'Anna di Pisa. Proprio in provincia di Pisa, presso la Asl 5 dell'Ospedale di Volterra, è ora in funzione una sorta di bruco robotico che consente di superare i limiti dell'esame tradizionale.
Il robot, ribattezzato ... (Continua)

01/10/2014 14:45:02 Gli alimenti che favoriscono la tintarella fuori stagione

Per un autunno abbronzato
Carote, paprika, peperoncino, zucca ed integratori per una tintarella doc al mare d’inverno. La ricetta arriva dai medici estetici con pochi, semplici consigli per chi non ha ancora archiviato spiagge e costumi.
Complice anche il tepore “fuori stagione” di quest’inizio autunno, gli amanti dell’abbronzatura hanno l’occasione di dorare la pelle esponendosi per più tempo ad un sole meno intenso ma altrettanto efficace, anche grazie all’assunzione di alcuni alimenti con alto tasso di ... (Continua)

01/10/2014 10:54:00 Meglio della semplice Tc per valutare la risposta al trattamento

Linfoma, Pet-Tc come esame di riferimento
Nei pazienti affetti da linfoma follicolare l'utilizzo della Pet-Tc è preferibile alla semplice Tc per la valutazione della risposta al trattamento e per predire la sopravvivenza. A dirlo è uno studio dell'Università di Sydney pubblicato su The Lancet Haematology che sottolinea l'efficacia di questa indagine che prevede in successione una Tc per lo studio degli organi e una tomografia a emissione di positroni per la valutazione della funzione cellulare e dei tessuti.
La coordinatrice dello ... (Continua)

01/10/2014 10:17:26 Uno screening di questo tipo rivela l'andamento della malattia
Monitoraggio del Dna circolante per il cancro della prostata
In caso di cancro prostatico va adottata una strategia basata su un monitoraggio del Dna circolante dei pazienti al fine di seguire con maggior efficacia l'andamento della malattia.
Lo dice una ricerca pubblicata su Science Translational Medicine da un gruppo di lavoro del Centro interdipartimentale per la biologia integrata (Cibio) dell'Università di Trento guidato da Francesca Demichelis, che spiega: “la maggior parte dei pazienti affetti da cancro della prostata metastatico risponde alla ... (Continua)
30/09/2014 12:17:21 Patologia determinata dal restringimento delle arterie della corteccia cerebrale
La sindrome Moyamoya
Moyamoya è il nome dato a una condizione nella quale le arterie della corteccia cerebrale si ostruiscono. Bloccata dalla restrizione dei vasi e dalla presenza di coaguli, il sangue si accumula in vasi piccoli e fragili che vanno spesso incontro a emorragia, trombosi e aneurisma. Ai raggi X questi vasi danno l'impressione di una “nuvola di fumo”, il cui corrispettivo giapponese è appunto “moyamoya”.
Si tratta di una malattia ereditaria associata alla porzione q25.3 sul cromosoma 17. Le ... (Continua)
29/09/2014 15:45:00 Una sostanza stimola la riparazione del cuore dopo un infarto

Dall'orzo un aiuto per il cuore
L'orzo fa bene a chi è sopravvissuto a un infarto. Una sostanza contenuta al suo interno, il beta-glucano idrosolubile, ha la capacità di stimolare la formazione di nuovi vasi sanguigni, caratteristica fondamentale in caso di forte stress ossidativo, come accade nelle persone infartuate.
A evidenziare la proprietà ci ha pensato uno studio pubblicato sul Journal of Cellular and Molecular Medicine da un gruppo di ricerca della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e presentato durante il recente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale