Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2713

Risultati da 661 a 670 DI 2713

27/08/2014 15:04:00 L'ormone amilina chiave di entrambe le malattie

Due forme di diabete, un solo meccanismo
È un unico meccanismo molecolare a mettere in moto le due forme di diabete. A scoprirlo è una ricerca della Scuola di Scienze Biologiche dell'Università di Auckland pubblicata sul Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology.
A indurre in entrambi i casi un'alterazione delle cellule beta del pancreas è l'ormone amilina. Minuscoli granuli dell'ormone riescono a distruggere queste cellule, preposte alla produzione di insulina. Il responsabile dello studio Garth ... (Continua)

27/08/2014 10:51:00 Studi diversi offrono risultati contrastanti

Test del Psa, utile o no?
Sull'opportunità o meno di effettuare il test del Psa per lo screening del tumore alla prostata la discussione è ancora accesa. Un recente studio pubblicato su Lancet promuove l'utilizzo dello strumento, che abbasserebbe il rischio di morte negli uomini di mezza età del 21 per cento.
Si tratta di un grande studio europeo che ha coinvolto 162mila persone denominato European Randomised Study of Screening for Prostate Cancer, che ha preso il via nel 1993 in 8 paesi europei fra cui ... (Continua)

27/08/2014 10:10:22 Consumo calorico discreto grazie all'amore sotto le lenzuola

Il sesso come esercizio fisico
Fate l'amore se proprio non volete fare ginnastica. È il messaggio lanciato dai ricercatori dell'Università del Québec di Montreal, che hanno portato a termine uno studio analizzando 21 giovani coppie eterosessuali.
Durante i rapporti sessuali i soggetti dovevano indossare un bracciale denominato SenseWear, in grado di misurare la spesa energetica associata allo “sforzo”. Secondo i dati pubblicati sulla rivista Plos One, il sesso fa bruciare le stesse calorie assicurate da un esercizio ... (Continua)

26/08/2014 12:09:00 Ragazzi spinti a fare esercizio se escono di più

Stare all'aperto stimola l'attività fisica
Uscire all'aria aperta mostra benefici indubitabili. Secondo uno studio della University of Regina di Saskatchewan firmato dal dott. Lee Schaefer e pubblicato sul Journal of Pediatrics, i ragazzi che passano più tempo all'aria aperta mostrano un livello di attività fisica superiore alla media.
Il dott. Schaefer spiega: «i giovani che vivono nei Paesi sviluppati che raggiugono il livello minimo raccomandato di 60 minuti giornalieri di attività fisica da moderata a energica sono molto pochi. I ... (Continua)

26/08/2014 Nuova tecnica basata sull'utilizzo della PET
Diagnosi precoce per la Sla
Uno studio italiano propone una nuova tecnica per diagnosticare con largo anticipo l'insorgenza della Sla. La temibile patologia a carattere autoimmune di cui si parla tanto in questi giorni per la campagna Ice Bucket Challenge (le secchiate di acqua gelida che vip e gente comune si scagliano addosso per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla malattia e raccogliere donazioni) potrebbe essere diagnosticata mediante un semplice esame di tomografia ad emissione di positroni (PET) con un ... (Continua)
25/08/2014 11:18:09  Indicazioni per prevenire e curare l'infarto miocardico
Diabete e infarto: ecco come intervenire
Farmaci di ultima generazione e tempismo: sono queste le armi che cardiologi e diabetologi mettono in campo per contrastare le complicazioni cardiache nei pazienti diabetici. Un binomio frequente e pericoloso: circa il 60% dei pazienti affetti da diabete mellito sviluppa patologie cardiovascolari e il 30% dei pazienti che presentano una sindrome coronarica acuta è affetto anche da diabete.
Il diabete infatti causa una disfunzione piastrinica che aumenta il rischio trombotico, cioè il rischio ... (Continua)
21/08/2014 12:31:28 Gli esercizi migliori per rassodarli

Come ottenere glutei alla brasiliana
Quest'anno il Brasile andrà di moda. Non ci riferiamo solo ai mondiali di calcio, ma anche ai famosi glutei alla brasiliana, il sedere alto e sodo che tante donne desiderano.
Molto dipende dalla genetica, ovviamente. Se in famiglia avete la classica conformazione “a pera”, non potrete certo ambire a un fisico da top model, ma gli esercizi che presentiamo possono migliorare di molto la situazione di partenza.
Il gluteo è composto da tre muscoli, maximus, medius e minimus, e dal grasso ... (Continua)

21/08/2014 11:54:00 L'importanza di una buona reidratazione

Dopo la spiaggia non dimenticate i doposole
Mentre si dà molta importanza alle creme protettive e ai relativi fattori di protezione, i cosiddetti “aftersun” vengono spesso utilizzati poco mentre la loro applicazione dovrebbe essere una sana abitudine.
Bisogna accettare il fatto che la pelle esposta ad ore di raggi solari, vento, caldo intenso subisca un vero e proprio shock, per cui occorre che la pelle riacquisti il giusto grado di idratazione e necessita di prodotti idratanti e lenitivi. Un prodotto doposole è ricco di sostanze ... (Continua)

08/08/2014 11:48:16 La tecnologia mostra nuovi dettagli nella cellula

Il supermicroscopio 2.0
Microscopi sempre più precisi ed in grado di vedere dettagli del comportamento di virus o funzionalità di proteine attualmente nascosti agli strumenti in uso e quindi mai visti prima all’interno della cellula. Si tratta di un progresso tecnologico per la biologia cellulare ma soprattutto per la diagnostica medica. I ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova e Pisa, dell'Istituto nanoscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (NanoCnr) di Pisa e della Scuola Normale ... (Continua)

08/08/2014 11:15:00 Creutzfeldt-Jakob diagnosticabile anche in vita

Due test non invasivi per scoprire la mucca pazza
Due diverse ricerche giungono a un risultato importante, la diagnosi in vita del morbo della mucca pazza, ovvero la variante umana della malattia di Creutzfeldt-Jakob che colpisce i bovini.
I ricercatori dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta” in collaborazione con la University of Texas Health Science Center di Houston (UTHSC) hanno elaborato un metodo per individuare in un campione di urina del paziente la presenza di prioni, cioè le proteine alterate che causano la malattia.
Si tratta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale