Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 450

Risultati da 321 a 330 DI 450

02/12/2008 10:50:45 
Nuovo farmaco per l’emicrania acuta
Tutti coloro che sentono spaccarsi la testa dal dolore a causa di una forte emicrania hanno ora una speranza e un'arma in più: un nuovo farmaco a base della molecola telcagepant.
Uno studio recentemente pubblicato on-line su “The Lancet” offre interessanti risultati sul potenziale beneficio di un nuovo approccio al trattamento acuto dell’emicrania. In un'ampia ricerca clinica della casa farmaceutica Merck Sharp & Dohme (MSD), il telcagepant, un antagonista del recettore per il peptide ... (Continua)
29/11/2008 17:26:42 

Un’esplosione per uccidere il batterio della tubercolosi
Poter guarire dalla tubercolosi in un modo nuovo e inaspettato, facendo “esplodere” il batterio che provoca questa grave infezione.
Questo è quanto promette uno studio scientifico svolto dal dott. Clifton E. Barry del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che si trova a Bethesda (Maryland, Stati Uniti).
La TBC ha mietuto migliaia di vittime fino ad oggi e, seppur praticamente sconfitta dai progressi della scienza e della ricerca medica, torna in questi ultimi ... (Continua)

30/10/2008 13:39:01 

Troppa carne rossa rende vulnerabili a un batterio
Mangiare troppa carne rossa aumenta il rischio di essere colpiti da un particolare tipo di Escherichia Coli, noto battere intestinale nocivo, che provoca avvelenamento da cibo nell'uomo.
La notizia viene da uno studio condotto negli Stati Uniti da una squadra internazionale di ricercatori.
Il batterio incriminato è del tipo che produce tossine Shiga, e scatena pesanti e debilitanti malattie gastrointestinali. Ebbene, i ricercatori coordinati da Ajit Varki della San Diego School of ... (Continua)

28/10/2008 14:24:28 
Schizofrenia: asenapina efficace contro le ricadute
La casa farmaceutica Schering-Plough Corporation ha annunciato che il suo nuovo psicofarmaco asenapina ha raggiunto l’endpoint primario in uno studio a lungo termine sulla prevenzione delle ricadute schizofreniche.
Asenapina, che viene somministrata in forma di compresse sublinguali a rapida solubilità, è uno psicofarmaco caratterizzato da un rapporto di affinità recettoriale esclusivo.
Lo studio era un trial clinico randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco, multicentrico e ... (Continua)
27/10/2008 16:59:41 
L'obesità dipende anche da sostanze chimiche
L’obesità ed il sovrappeso sono in aumento in tutti i paesi occidentali: in Italia, oggi, è in sovrappeso un maschio adulto su due, una donna su tre e un bambino su tre. Le modificate abitudini di vita associate ad altri fattori di rischio come l'appartenenza alle classi meno agiate ed un basso livello di istruzione possono essere responsabili.
Una nuova ipotesi etiopatogenetica considera l’esposizione a sostanze chimiche ad attività endocrina presenti nell’ambiente come responsabile di tale ... (Continua)
14/10/2008 13:46:51 

Tossina difterica contro il cancro al pancreas
Un gruppo di ricerca del Medical College e del Kimmel Cancer Center di Jefferson (Usa) ha realizzato un distruttore delle cellule cancerogene pancreatiche utilizzando nanoparticelle in grado di somministrare con successo un gene della mortale tossina difterica. Lo studio – i cui risultati sono stati pubblicati sul numero di ottobre di Cancer Biology & Therapy – è il primo realizzato sulle cellule del cancro al pancreas e i risultati positivi emersi diffondono ottimismo sugli scienziati sulla ... (Continua)

27/09/2008 
Identificata cellula responsabile del tumore allo stomaco
Due ricercatori italiani hanno annunciato, nel corso del congresso congresso della Società Italiana di Allergologia e d'Immunologia Clinica (Siaic) tenutosi a Firenze, di avere identificato una cellula responsabile della trasformazione di gastriti ed ulcere nello stomaco in tumori.
Gianni Marone ed Amato de Paulis, dell'Università Federico II di Napoli, hanno precisato che la cellula immunitaria è il migliore alleato dell'Helicobacter pylori, il batterio responsabile della gastrite e delle ... (Continua)
17/09/2008 

Disponibile terapia per grave deficit della crescita
Un grave deficit primario del fattore di crescita insulino-simile di tipo I (IGF-I) causa un serio e raro problema della crescita a circa 350 bambini in Europa e a un centinaio di piccoli italiani.
Il dott. Francesco Minuto, del Dipartimento di endocrinologia dell'Università di Genova, spiega che queste persone potranno raggiungere al massimo i 140 cm di altezza da adulti.
Per loro da poco è disponibile anche nel nostro Paese la vendita ospedaliera della prima e unica terapia approvata in ... (Continua)

26/08/2008 

Una nuova speranza per il Morbo di Parkinson
Al 12° Congresso European Federation of Neurological Sciences (EFNS), tenutosi a Madrid, dal 23 al 26 agosto, sono stati presentati i dati degli ultimi studi con pramipexolo nella cura della Malattia di Parkinson (MP): i benefici clinici del trattamento precoce della MP, la gestione dei sintomi depressivi legati alla Malattia di Parkinson e la nuova formulazione di pramipexolo a lento rilascio, attualmente in studio.
 Il nuovo studio, denominato PROUD(*Assessment of Potential ImPact of ... (Continua)

23/06/2008 
Un farmaco combatte l'angioedema ereditario
E’ un decapeptide sintetico che ha uno specifico meccanismo di azione e blocca l’edema della pelle e delle membrane mucose con il dolore ad esso associato causato dalla presenza di elevate quantità di bradichinina: si chiama icatibant ed è indicato per il trattamento degli attacchi acuti di angioedema ereditario (HAE). Il suo principio attivo è un antagonista della bradichinina, il principale mediatore della malattia, ed agisce nel punto in cui i sintomi hanno origine con un meccanismo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale