Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 278

Risultati da 251 a 260 DI 278

02/03/2006 
La prevenzione delle recidive e l’affaticamento
La radioterapia postchirurgica nel trattamento del tumore mammario riduce il tasso di recidiva locale nel corso dei cinque anni successivi. Ciò potrebbe risultare rilevante per le pazienti inizialmente non sottoposte a radioterapia: probabilmente offrire la radioterapia a donne che negli ultimi anni sono state libere da tumori sarebbe di scarso beneficio, ma potrebbe valere la pena in donne che negli ultimi due anni sono state sottoposte ad asportazione di noduli per tumore mammario o a ... (Continua)
02/12/2005 
Termochemioterapia per tumori della vescica
Il tumore superficiale della vescica urinaria occupa il quinto posto tra le neoplasie più frequenti in soggetti di sesso maschile e il sesto posto in soggetti di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo una media di 260.000 nuovi casi di questo tipo di tumore vescicale nella popolazione maschile e 75.000 in quella femminile.
"Il tumore della vescica - spiega il prof. Pier Francesco Bassi, neo direttore della cattedra di Urologia presso l’Università Cattolica – ... (Continua)
24/06/2005 
Come eliminare il virus HCV
Con una nuova strategia terapeutica si riesce a far scomparire il virus dell'epatite C grazie all'interferone peghilato alfa-2b, alla ribavirina. E’ una rivoluzione terapeutica che interessa 3 italiani su 100: la metà non sa di esserne portatore e di correre gravi rischi. Infatti, quella dell'Epatite C è un'epidemia silenziosa che può provocare cirrosi e tumore del fegato.
"I risultati cui siamo giunti - dice dottoressa Alessandra Mangia - suggeriscono che i pazienti colpiti da epatite C ... (Continua)
31/05/2005 
Ultime novità dalla ricerca sul trattamento della cistite
Il trattamento delle infezioni alle vie urinarie è reso sempre più difficile dalla resistenza dei batteri agli antibiotici.
Nella complessa ricerca del farmaco di riferimento per il trattamento di queste infezioni, evidenze cliniche stanno orientando generalisti e urologi verso l’antibiotico fluorchinolonico ciprofloxacina. Sono, infatti, numerosi ormai gli studi che hanno dimostrato come un’alta percentuale dei batteri che causano le IVU siano resistenti agli altri antibiotici. E’ ... (Continua)
27/01/2005 
Bloccare gli estrogeni contro il tumore al seno
Sono sempre più numerosi gli studi che dimostrano come in molti casi lo sviluppo dei tumori al seno dipenda dalla concentrazione di ormoni sessuali (estrogeni e androgeni).
· Gli estrogeni, stimolando la crescita delle cellule cancerogene ormono-dipendenti presenti nel tumore, giocano un ruolo determinante soprattutto nella crescita dei tumori al seno “ormono-sensibili”.
· La presenza di “recettori per gli estrogeni”, molecole presenti sulla cellula tumorale e che legano gli ... (Continua)
10/01/2005 
Terapia per il tumore superficiale della vescica
Il Tumore superficiale della vescica (neoplasia superficiale della vescica urinaria) occupa il quarto posto tra i tumori più frequenti in soggetti di sesso maschile, e l’ottavo posto in quelli di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo, una media di 260.000 nuovi casi di tumore vescicale superficiale. Di questi, circa il 90% sono del tipo “carcinoma delle cellule di transizione” (“Transitional Cell Carcinoma” - TCC) che ha origine nelle cellule epiteliali ... (Continua)
16/11/2004 

Disturbi dell'umore: un mix di fattori organici e psichici
I disturbi dell'umore (definiti anche disturbi affettivi) sono alterazioni dell'autostima (cioè della percezione del valore di noi stessi) che vanno dalla mania alla depressione.
La prevalenza della depressione varia nei diversi studi e nei diversi Paesi, tra il 5% e il 20%, con una maggiore incidenza tra le femmine, rispetto ai maschi. La depressione ha un'incidenza crescente con l'età, anche se negli ultimi anni sono emersi dati su un'incidenza di depressione del 5% nella ... (Continua)

02/11/2004 
Dolore pelvico cronico: potrebbe trattarsi di endometriosi
L'endometriosi è sempre più diffusa tra le giovani donne. Ad essere sotto accusa sono gli inquinanti ambientali possibile causa di aumento della patologia. Gli analoghi del GnRH e gli estroprogestinici come terapia medica di scelta per limitarne l'evoluzione e i sintomi e per salvaguardare la fertilità della donna. Mancano ancora basi biologiche sulla patologia. Prospettive di cura dagli inibitori dell’aromatasi.
L’endometriosi è in preoccupante aumento soprattutto tra le ... (Continua)
01/10/2004 
Ritirato farmaco Vioxx: è pericoloso per il cuore
Sta già perdendo il 26% alla borsa di New York il titolo di Merck & Co. , il gigante farmaceutico che sta ritirando spontaneamente dal mercato negli Stati Uniti e in 80 paesi in tutto il mondo, tra cui l'Italia, un antidolorifico di largo consumo, un farmaco contro l'artrite e il dolore acuto, Vioxx, e i medicinali a base di rofecoxib. Nuovi dati provenienti dai test clinici mostrano infatti che il medicinale accresce il rischio di infarto e di altri eventi cardiovascolari.
Merck ha ... (Continua)
15/09/2004 
Alcol e carne rossa accrescono le recidive della colite
Una dieta ricca di alcol e carne rossa può triplicare il rischio di ricadute nei pazienti con colite ulcerosa.
A sostenerlo sono i medici dell'University of Newcastle dopo aver monitorato 183 uomini e donne britannici con malattia infiammatorie dell'intestino. È stato osservato che coloro che erano soliti mangiare più di 100 grammi di carne al giorno avevano tre volte più probabilità di ricadute rispetto a coloro che si limitavano a 50 grammi al giorno o meno.
Il rischio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale