Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 278

Risultati da 261 a 270 DI 278

11/03/2004 
Più efficace il nuovo farmaco per il cancro al seno
La fama del farmaco finora più celebrato ed accreditato per la capacità di ridurre il tasso di mortalità delle donne affette da cancro al seno, il Tamoxifene, potrebbe essere offuscata da una nuova terapia, risultato più efficace nell’impedire la recidive nelle donne che hanno subito il trattamento o la rimozione del tumore.
Un grande studio internazionale sulle donne in post-menopausa con cancro al seno in fase iniziale ha evidenziato che le donne trattate con Tamoxifene per 2 ... (Continua)
09/03/2004 
Disponibile in Italia nuovo trattamento per tumore al seno
Importante novità nella cura del tumore al seno: Anastrozolo disponibile anche in Italia per il trattamento delle donne con tumore alla mammella in stadio iniziale.

Anastrozolo ha ricevuto dal Ministero della Salute l’approvazione all’estensione dell’indicazione al trattamento adiuvante degli stadi precoci del carcinoma invasivo della mammella con recettori per gli estrogeni positivi, in donne in post menopausa non idonee alla terapia con tamoxifene per alto rischio tromboembolico o ... (Continua)
23/12/2003 
Tumore al seno: buoni i risultati delle nuove terapie
Nuovi farmaci contro il tumore al seno sembrano essere più efficaci per i minori effetti collaterali e per la capacità di evitare le recidive.
Si tratta di una categoria di farmaci sperimentali sostituivi del tamoxifene e di una nuova prassi nell' applicazione della chemioterapia.
Due studi dell' Universita' e dall' Ist di Genova, presentati al congresso di San Antonio in Texas, hanno esaminato l’efficacia dei nuovi trattamenti.
Il tamoxifene è il famraco utilizzato ... (Continua)
12/11/2003 
Colpa di un gene rara malattia ai reni dei bambini
La sindrome emolitica-uremica è una rara forma di insufficienza renale dei bambini che può essere causata da fromazioni tossiche di batteri E.coli.L'HUS provoca un'acuta disfunzione renale e può danneggiare i reni permanentemente o cusare morte per insufficienza renale. I bambini di età inferiore i 5 anni sono i più soggetti a contrarre la malattia.
La sindrome emolitica uremica, come la porpora trombocitopenica, è una complicazione della infezione da Escherichia coli enteroemorragica e ... (Continua)
04/06/2003 
Studio sull'efficacia dei farmaci per la sclerosi multipla
Continua ad essere dimostrata la superiorità clinica di Rebif® rispetto ad Avonex® nel trattamento della malattia.
Nel corso del meeting annuale del Consorzio dei Centri di Sclerosi Multipla che si è tenuto a San Diego dal 28 al 31 maggio, è stato presentato lo Studio EVIDENCE a 16 mesi che ha messo in luce la maggiore efficacia di Rebifâ (interferone beta-1a), rispetto ad Avonexâ (interferone beta-1a) nel ridurre le ricadute cliniche e l’attività della Sclerosi Multipla all’esame ... (Continua)
08/10/2002 
DIAGNOSI PRECOCE AL COLON
Scoperte proteine che permettono di diagnosticare precocemente il tumore al colon. Un 'bonus' di tempo che consente di attaccare il tumore prima che possa diffondersi, aumentando le possibilita' di guarigione. Secondo uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Clinical Cancer Research', questi 'marcatori' permetteranno anche di identificare i pazienti in cui si sono sviluppate metastasi e quelli affetti da forme recidivanti di tumore al colon. Robert Getzenberg, dell'University of ... (Continua)
06/03/2002 
Leucemia, mix antibiotico & anticorpo
La nuova terapia è il frutto di studi clinici multicentrici. Essa si basa sull'analisi della risposta - a seguito della sua somministrazione - dell'anticorpo anti-CD33, che viene associato a quello citostatico Celltech/AHP.
I risultati ottenuti, nei pazienti colpiti da leucemia acuta mieloblastica dopo una prima recidiva, si rivela efficace in termini di remissione completa. Lo screening ha coinvolto un totale di circa 150 pazienti. Di costoro, il 30% ha presentato remissione (meno del ... (Continua)
31/01/2002 
Le infiammazioni delle palpebre/3
In tema di congiuntiviti virali, vi è da dire che i virus invadono non solo l'epitelio congiuntivele ma interessano anche l'epitelio corneale: da ciò ecco che la lesione viene definita "cherato-congiuntivite". Possono svilupparsi diversi tipi di reazione congiuntivale: si può partire da una forma sierosa con minima secrezione e lieve iperemia congiuntivele, a forme decisamente più gravi con formazione di ulcere e membrane.
Gli Adenovirus sono spesso responsabili di malattie delle prime ... (Continua)
17/01/2002 

Seno: chip per scoprire recidive
Anche il tumore femminile del seno si potrà battere facendo ricorso al progresso tecnologico. Dalla Germania apprendiamo infatti che l'analisi delle caratteristiche genetiche dei carcinomi mammari - grazie a un microchip a DNA - potrebbe permettere di identificare le pazienti ad alto rischio di recidive, in particolare quelle senza coinvolgimento linfonodale.
Gli specialisti dell'Università Goethe di Francoforte hanno studiato in contemporanea diverse migliaia di geni in differenti tipi ... (Continua)

02/01/2002 
Nuovo protocollo terapeutico per il linfoma
Una terapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali ematopoietiche autologhe, seguita dalla prima remissione completa o parziale di un linfoma follicolare, potrebbe permettere di aumentare la sopravvivenza dei pazienti. E' quanto dimostrato da uno studio di fase II condotto da ricercatori del Standford University Medical Center in California su 37 pazienti. I soggetti hanno ricevuto un'irradiazione corporea totale oltre che etoposide e ciclofosfamide ad alte dosi, seguiti da un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale