Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 361

Risultati da 171 a 180 DI 361

16/02/2012 Studio italiano sviluppa un nuovo protocollo diagnostico
Una diagnosi più veloce per la sindrome di Alport
Un nuovo metodo di diagnosi per la sindrome di Alpert. È il frutto del lavoro di un team dell'Università di Siena guidato dalla dott.ssa Rosangela Artuso che si è concentrato su questa particolare condizione genetica caratterizzata dalla progressiva perdita di funzione renale e uditiva. In molti casi viene coinvolta anche la funzione oculare, e si registra ematuria, ovvero presenza di urine nel sangue.
La sindrome, che prende il nome dal dott. Cecil Alport che ne descrisse le ... (Continua)
15/02/2012 In quantità eccessive, la sostanza può provocare danni ai reni

Poco fosforo per non compromettere i reni
Attenzione al fosforo che ingurgitate ogni giorno. Una quantità troppo elevata potrebbe mettere a rischio la funzionalità renale. Lo dice una ricerca italiana guidata dal prof. Carmine Zoccali che ha preso in esame un campione di 331 soggetti affetti da insufficienza renale.
Lo studio, pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology, dimostra come il fosforo, in percentuali troppo alte, danneggi i reni e al contempo non produca quell'aumento delle performance mentali attribuito ... (Continua)

10/02/2012 Scoperta l’origine delle cellule staminali adipose

La fabbrica del grasso
Il grasso si rifornisce grazie alla cellula endoteliale. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche guidati da Saverio Cinti alla fine di una caccia al tesoro durata anni e intrapresa da molti gruppi di ricerca in tutto il mondo.
(Continua)

01/02/2012 Ricerche sottolineano le proprietà espresse dai fosfolipidi del latte

Il latte migliora la memoria
Vuoti di memoria, difficoltà di concentrazione, umore sotto i piedi e stress a livelli galattici? Calma, qui ci vuole un bel bicchiere di latte, il rimedio più naturale e “dolce” per combattere gli effetti della frenetica vita moderna.
Due diverse ricerche sottolineano i vantaggi di bere almeno un bicchiere di latte al giorno per conservare una buona memoria e rallentare il declino neurologico. La prima è dell'Università del Maine, i cui ricercatori hanno analizzato le performance ... (Continua)

01/02/2012 Numeri positivi dal Report sull'attività di donazione e trapianto in Italia

In aumento i trapianti, si riducono le liste d'attesa
Sono numeri interessanti quelli che arrivano dal Report del Centro nazionale trapianti sull'attività di donazione e trapianto nel nostro paese. Sono quasi 3000 i trapianti effettuati nel 2011, con un aumento in termini percentuali anche dei trapianti di rene da vivente.
L'aumento, seppur minimo, di trapianti riduce le liste d'attesa di quasi l'8 per cento rispetto all'anno precedente. Il trapianto più praticato resta quello del rene, favorito come detto anche dal trapianto da vivente, in ... (Continua)

27/01/2012 Nuovo trattamento di seconda linea per il disturbo

Un farmaco per la sindrome di Cushing
Il farmaco pasireotide potrebbe rappresentare una valida opzione di seconda linea per il trattamento della sindrome di Cushing. La patologia è caratterizzata dal cronico aumento del cortisolo nel sangue.
Il cortisolo è un ormone steroideo che viene prodotto dalle ghiandole surrenaliche che si trovano al di sopra dei reni e in condizioni normali regola la risposta dell'organismo allo stress, contribuisce al mantenimento di una buona funzionalità cardiovascolare ed è coinvolto nel ... (Continua)

26/01/2012 11:11:13 Studio italiano fa luce sul rapporto ipertensione-surrene
Ipertensione da causa endocrina, scoperta la causa
È uno studio italiano a svelare i dettagli del rapporto fra ipertensione e surrene, e di conseguenza della forma più comune di ipertensione da causa endocrina. La ricerca dell’Università di Padova, condotta con la collaborazione di altri centri di ricerca europei fra cui il Collège de France di Parigi, ha chiarito che in un terzo dei pazienti colpiti da tumore al surrene si registra una serie di mutazioni a carico di quegli interruttori genetici che regolano la distribuzione di sodio e potassio ... (Continua)
16/01/2012 12:57:58 Non si tratterebbe di ritenzione idrica ma di attivazione adrenalinica

Chiarito in che modo il sale altera la pressione del sangue
Svelato il meccanismo per cui il sale può produrre ipertensione arteriosa. Alla base ci sarebbe un meccanismo di vasocostrizione indotta dalla stimolazione delle cellule alfa2 adrenergiche (studi su topi riportano un sottotipo genetico definito alfa2B), cellule che appartengono al sistema simpatico la cui azione è quella di agire sui piccoli vasi riducendone il lume e di innalzare i valori di glucosio nel sangue.
Fino ad oggi si riteneva che un’elevata concentrazione di sodio nel sangue ... (Continua)

13/01/2012 Attenzione agli effetti collaterali dei fitoterapici
Mamme in attesa non usate queste erbe
In Italia i prodotti erboristici sono praticamente disponibili ovunque, classificati come integratori dietetici. Sono circa 900 piante che tutti possiamo comprare, magari semplicemente perché ci ha consigliato un’amica.
Invece bisogna ricordare che le erbe contengono dei principi attivi che possono dare effetti collaterali e che bisogna conoscere bene prima di utilizzarle.
Alcune di queste erbe è assolutamente sconsigliata alle donne in gravidanza.

L’AGNOCASTO, ... (Continua)
05/01/2012 Evitare la diffusione di agenti patogeni attraverso la bollitura

Il latte crudo va sempre bollito
Bollire il latte prima di consumarlo. È la raccomandazione scaturita da una nota del ministero della Salute relativa al latte acquistato nei distributori automatici, quello “alla spina” per intenderci, che arriva direttamente dagli allevamenti e non viene sottoposto a processo di pastorizzazione. “Il consumatore, parte attiva nella sicurezza dei prodotti, rispetti l’indicazione di consumare il latte solo dopo bollitura, eliminando l’eventuale presenza di agenti patogeni che possono essere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale