Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 361

Risultati da 251 a 260 DI 361

15/05/2009 

La depressione post-partum colpisce donne e uomini
La depressione post-parto normalmente colpisce le donne, ma ora si scopre che può riguardare anche gli uomini. Lo sostiene uno studio del Dr.Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di neuroscienze dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano, che ha arruolato 120 neopapà italiani, con un'età media di 35 anni, un lavoro stabile e un grado di istruzione medio-alto.
I risultati dell'indagine hanno evidenziato, usando scale di valutazione scientificamente approvate, che il 5% del campione è ... (Continua)

12/05/2009 

Troppo alcol danneggia la memoria e favorisce la demenza
Attenzione a esagerare con i drinks: si può danneggiare seriamente il nostro cervello, perdendo la memoria e favorendo l'insorgere della demenza.
Lo afferma una ricerca svolta al Maudsley Hospital di Londra, pubblicata sulla rivista “Alcohol and Alcoholism”. Le donne sembrano più vulnerabili ai danni cerebrali e cognitivi provocati dal troppo alcol: in alcuni casi i bicchieri di troppo possono condurre anche all'Alzheimer.
Lo studio inglese imputa ai drinks alcolici in eccesso ben un ... (Continua)

19/03/2009 

Laparoscopia dall'ombelico contro il cancro alla prostata
Rimuovere la prostata attaccata dal cancro con interventi chirurgici sempre meno invasivi per il paziente.
Con questo obiettivo Franco Gaboardi, direttore dell’unità di Urologia dell’ospedale Sacco di Milano, ha effettuato la prima prostatectomia radicale per cancro della prostata da una singola porta ombelicale.
La tecnica – spiega il professore – «è un’evoluzione della laparoscopia convenzionale, resa possibile grazie a un’innovazione tecnologica chiamata Triport®, che permette ... (Continua)

09/03/2009 16:52:13 
In Gb inventato un polmone portatile
Un dispositivo elettronico delle dimensioni di un porta-occhiali in grado di ossigenare il sangue e liberarlo al contempo dall'anidride carbonica. Questo è il ritrovato tecnologico portatile creato da alcuni scienziati inglesi della Swansea University, guidati da Bill Johns, e attualmente in fase di studio.
Bisogna smorzare subito i facili entusiasmi di chi pensa di poter sostituire questo apparecchio al trapianto di polmone o ad altri macchinari più ingombranti come i respiratori ... (Continua)
11/02/2009 13:50:43 

Individuato recettore chiave della longevità
Poter vivere una vita più lunga sembra un traguardo sempre più vicino, grazie a i progressi della scienza medica.
Una ricerca condotta all'Istituto Mario Negri di Bergamo dalla dott.ssa Ariela Benigni e dal suo team di biologi molecolari ha individuato un meccanismo fondamentale della longevità studiando il dna di alcuni topi molto longevi e comunemente definiti “topi matusalemme”.
La molecola che sembra giocare un ruolo fondamentale nel prolungare gli anni di vita è un recettore di tipo ... (Continua)

03/02/2009 17:56:35 

Il frastuono del traffico aumenta i rischi d'infarto
Il caos e la confusione di certo non fanno mai bene. Una ricerca scientifica del Karolinska Institute di Stoccolma (Svezia), indica ora che il fratuono provocato dal traffico automobilistico può causare seri danni al cuore.
Coloro che risiedono in zone a forte inquinamento acustico, infatti, vanno incontro a maggiori possibilità di subire un infarto rispetto chi abita in zone silenziose.
Questo accresciuto rischio infartuale è messo in diretta correlazione, dagli scienziati svedesi, col ... (Continua)

19/01/2009 16:50:46 

Test per curare l'ictus con le staminali fetali
La decisione è destinata a sollevare un vespaio di polemiche in tutto il mondo, viste le implicazioni etiche che comporta. Stiamo parlando dell'autorizzazione data in Inghilterra dalla Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency alla speriemntazione delle cellule staminali prelevate dai feti abortiti in pazienti colpiti da ictus per provare a rigenerare il tessuto neurale.
La Reneuron, la ditta che aveva prelevato le cellule staminali dai feti morti, aveva già tentato inutilmente di ... (Continua)

05/01/2009 16:30:29 
Come colpire le cellule staminali leucemiche
Svelata dagli scienziati del Campus IFOM-IEO di Milano la strada per eliminare le cellule staminali del cancro, le vere responsabili dell’inguaribilità della malattia. I risultati della ricerca, tutta italiana, appaiono sulla rivista “Nature”. I ricercatori, guidati da Pier Giuseppe Pelicci, hanno scoperto come le cellule staminali del cancro diventano immortali: sono gli stessi oncogèni (i geni che innescano il processo tumorale) che impediscono alle staminali di invecchiare, mantenendo ... (Continua)
05/01/2009 12:00:55 
Importante studio sull'acidosi tubulare distale
Una malattia rara, poco conosciuta, ma dagli effetti gravemente invalidanti e potenzialmente letali per chi - bambino o adulto - ne è affetto. Parliamo dell'acidosi tubulare renale distale, che se diagnosticata per tempo può essere curata con successo. Il primo studio italiano che apre nuovi orizzonti nella cura di questa malattia è di Firenze e porta la firma di due team dell'Ospedale Pediatrico Meyer: quello di Genetica diretto dalla professoressa Sabrina Giglio e quello della Nefrologia ... (Continua)
29/11/2008 17:26:42 

Un’esplosione per uccidere il batterio della tubercolosi
Poter guarire dalla tubercolosi in un modo nuovo e inaspettato, facendo “esplodere” il batterio che provoca questa grave infezione.
Questo è quanto promette uno studio scientifico svolto dal dott. Clifton E. Barry del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che si trova a Bethesda (Maryland, Stati Uniti).
La TBC ha mietuto migliaia di vittime fino ad oggi e, seppur praticamente sconfitta dai progressi della scienza e della ricerca medica, torna in questi ultimi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale