Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 361

Risultati da 71 a 80 DI 361

02/12/2014 10:49:00 Il farmaco esercita un fattore protettivo

Fondaparinux in caso di trapianto
Come si possono proteggere gli organi durante un trapianto? Secondo una ricerca francese pubblicata sul British Journal of Surgery, ciò è possibile grazie all'uso degli anticoagulanti, ovvero farmaci per la prevenzione dei coaguli di sangue.
I ricercatori dell'Inserm (Institut National de la Santé et de la Recherche Medicale), dell'Université di Poitiers e del Centre Hospitalier Universitaire della stessa cittadina francese sono convinti che l'uso degli anticoagulanti possa rappresentare un ... (Continua)

17/11/2014 11:23:00 Cocktail di Lesinurad e Allopurinolo
Nuova terapia per la gotta
Per la cura della gotta potrebbe presto essere disponibile una combinazione fra Lesinurad e Allopurinolo. La casa farmaceutica AstraZeneca ha presentato al congresso annuale dell'American College of Rheumatology i risultati di due studi clinici pivotal di fase III che indagano le potenzialità della combinazione tra lesinurad, un inibitore selettivo per il riassorbimento dell’acido urico (SURI), e l’allopurinolo, una molecola capace di inibire la xantina ossidasi (XO).
I risultati dimostrano ... (Continua)
15/11/2014 13:42:39 Studio rivela nuove informazioni sull'architettura genetica del cancro
Cancro al rene, pericolo dall'acido aristolochico
C'è un legame fra esposizione all'acido aristolochico e carcinoma delle cellule renali. Lo ha dimostrato uno studio condotto nell'ambito del progetto CAGEKID, finanziato dall'UE.
Il cancro delle cellule renali (CCR) è un problema sanitario serio in Europa, dove si riscontra la più alta incidenza al mondo di questa malattia. Il numero di casi di CCR è aumentato negli ultimi venti anni e adesso è l'ottavo tipo di cancro più comune in Europa. Lo studio rivela che c'è un legame tra questo tipo ... (Continua)
12/11/2014 11:59:10 I cibi da evitare per scongiurarne la formazione

Nuove linee guida per prevenire i calcoli
Un gruppo di esperti americani ha pubblicato le nuove linee guida sulla prevenzione dei calcoli renali. Il documento pubblicato su Annals of Internal Medicine fa il punto sui cibi da evitare per scongiurare l'insorgenza dei calcoli renali, oltre a invitare le persone ad aumentare il consumo di liquidi allo scopo di produrre due litri di urina al giorno.
Il ... (Continua)

06/11/2014 12:41:00 Individuato oncosoppressore per i tumori chemio-resistenti
Cancro al rene, una proteina rende più efficace la chemio
Uno studio condotto presso l’Itb-Cnr di Bari ha permesso di identificare un oncosoppressore nei casi di un tumore chemio-resistente come il carcinoma renale. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Oncotarget.
Il carcinoma renale è un tumore frequente nei paesi occidentali e resistente alla chemioterapia e alla radioterapia: ogni anno vengono diagnosticati in Europa circa 86.000 nuovi casi e in Italia 8.200 (5.600 uomini e 2.600 donne). Lo studio è firmato dai Mariano Francesco ... (Continua)
01/11/2014 12:11:00 Evoluzione di un approccio alla cura più raffinato e complesso
Immunoterapia, la quarta arma contro il cancro
Chirurgia, chemioterapia e radioterapia non solo più sole nella lotta al cancro. Da qualche tempo si è affiancata a loro una quarta opzione, l’immunoterapia. L’approccio ha come obiettivo la stimolazione del sistema immunitario in modo tale che esso stesso trovi le risorse per aggredire e battere la neoplasia.
Il XVI Congresso nazionale dell’Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica) è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione riguardo la ricerca in questo campo.
Stefano ... (Continua)
22/10/2014 16:55:00 Può lavorare fino a 14 ore

L’instancabile robot anestesista
Gli anestesisti possono contare sempre di più sugli assistenti che non cedono alla stanchezza. Si tratta del robot anestesista, messo a punto già nel 2008 in Francia nell’ospedale Foch di Parigi ma che si sta sempre più diffondendo in Europa. Secondo gli esperti l’anestesista robot cambia il modo di gestire l’anestesia con il vantaggio di compattare in unica struttura tutti i sistemi di monitoraggio ma non può sostituire l’anestesista. A tal proposito ne abbiamo parlato con Antonio Corcione, ... (Continua)

16/10/2014 12:35:00 Nuova indicazione per il trattamento del carcinoma metastatico della prostata
Abiraterone cura il cancro della prostata
Il farmaco Abiraterone è la nuova opzione terapeutica per tutti i malati di cancro alla prostata metastatico e resistente alla castrazione.
Il carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è un carcinoma prostatico in progressione nonostante la terapia ormonale classica. La fase metastatica rappresenta uno stadio ancor più avanzato della malattia, caratterizzato da una cattiva prognosi e mortalità elevata. La sede di metastasi più frequente è l’osso (circa il 90% dei pazienti), ... (Continua)
08/10/2014 14:45:00 Diverse sperimentazioni puntano a raggiungere la tolleranza
Il chimerismo per trapianti senza rigetto
Raggiungere una condizione di tolleranza dell'organismo rispetto all'organo trapiantato senza agire sull'immunosoppressione. È questo l'obiettivo di diverse ricerche in corso d'opera che hanno già sperimentato con successo i loro approcci su un esiguo ma significativo numero di pazienti che hanno ricevuto un trapianto di rene o di fegato.
Uno dei protocolli utilizzati è quello messo a punto dai ricercatori dell'Università di Stanford diretti dal prof. Scandling. L'approccio si basa ... (Continua)
04/10/2014 14:10:00 Massima personalizzazione del trattamento per avere più risultati

Ictus, il segreto del recupero sta nelle terapie mirate
Uno studio italiano pubblicato sulla rivista Nature Reviews Neurology pone l'accento sulla personalizzazione delle terapie come contrasto ai danni provocati da un ictus. Il lavoro dei medici del Campus Bio-Medico di Roma getta le basi per la messa a punto di tecniche di stimolazione cerebrale transcranica più efficaci.
Il segreto sta appunto nell'estrema personalizzazione di queste terapie, differenziando gli interventi in base al grado di danno cerebrale.
Il dott. Giovanni Di Pino, primo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale