Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 361

Risultati da 81 a 90 DI 361

26/08/2014 14:09:00 Neanche la salute cardiovascolare sembra a rischio

Donare un rene non riduce l'aspettativa di vita
Donare un rene è un gesto significativo, spesso associato nell'opinione comune a una sorta di sacrificio. Si pensa che la perdita di un organo a favore di un'altra persona riduca la speranza di vita di chi compie il gesto.
Secondo una ricerca pubblicata sull'American Journal of Transplantation, i donatori con più di 55 anni mostrano un'aspettativa di vita e di salute cardiovascolare simile ai coetanei non donatori.
Il nefrologo Peter Reese, coautore dello studio, spiega: "precedenti ... (Continua)

08/08/2014 11:15:00 Creutzfeldt-Jakob diagnosticabile anche in vita

Due test non invasivi per scoprire la mucca pazza
Due diverse ricerche giungono a un risultato importante, la diagnosi in vita del morbo della mucca pazza, ovvero la variante umana della malattia di Creutzfeldt-Jakob che colpisce i bovini.
I ricercatori dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta” in collaborazione con la University of Texas Health Science Center di Houston (UTHSC) hanno elaborato un metodo per individuare in un campione di urina del paziente la presenza di prioni, cioè le proteine alterate che causano la malattia.
Si tratta ... (Continua)

09/07/2014 15:55:00 Prima terapia di mantenimento per il tumore al polmone NSCLC

Pemetrexed per il carcinoma polmonare
Via libera ufficiale alla terapia considerata un nuovo paradigma di trattamento per la più comune forma di tumore al polmone - quello NSCLC (non a piccole cellule non squamoso).
È, infatti, da oggi possibile trattare questa forma tumorale con una terapia di mantenimento, fino a oggi non disponibile, a base di pemetrexed. I pazienti hanno ottenuto una sopravvivenza mediana di 16,9 mesi nel braccio con la terapia di mantenimento a base di pemetrexed rispetto ai 14,0 mesi del braccio con ... (Continua)

04/07/2014 09:23:01 I consigli dello psicoterapeuta per non litigare con partner e amici

Per una vacanza tranquilla
Le tanto agognate vacanze estive sono ormai alle porte, ma cosa fare perché non si trasformino in un incubo? Trascorrere assieme agli amici o al partner delle intere settimane è meraviglioso, ma mette alla prova il nostro modo rapporto con gli altri, spesso causando incomprensioni o anche litigate.
“L’ambiente più difficile da affrontare è sicuramente una vacanza in barca, dove gli spazi sono ristretti e si sta sempre assieme tutto il giorno, 24 ore su 24, - spiega lo psicoterapeuta ... (Continua)

02/07/2014 16:00:00 Buona soluzione per i problemi di coppia, ma ci sono dei rischi

Andiamo in crociera, pro e contro
Vivete un periodo non particolarmente felice con il vostro partner? Niente paura, approfittate delle prossime vacanze estive per concedervi una crociera. Secondo gli esperti questa modalità di vacanza aiuta la coppia a ritrovare l'armonia e il benessere perduti anche a causa di una crisi economica perdurante che alimenta lo stress e le tensioni.
Del resto, una ricerca effettuata dagli psicologi dell'Associazione Donne e Qualità della Vita guidati da Serenella Salomoni evidenzia proprio i ... (Continua)

30/06/2014 14:15:00 Ricercatori americani mettono a punto nuova metodologia di conservazione

Il supercooling rende più facili i trapianti
Allungare la finestra temporale nella quale poter effettuare un trapianto d'organo. È questo l'obiettivo di una ricerca pubblicata su Nature Medicine da un team di scienziati del Massachusetts General Hospital di Boston, che hanno studiato un nuovo approccio in grado di migliorare la tecnica di conservazione degli organi prelevati da un donatore.
I ricercatori hanno sperimentato con successo la nuova tecnica sui topi e cercheranno ora di perfezionarla prima di applicarla all'uomo. ... (Continua)

25/06/2014 11:31:25 Un nefrologo americano smonta una serie di convinzioni negative

5 luoghi comuni da sfatare sui trapianti
Quando ci si approccia al tema dei trapianti molte domande e dubbi sorgono improvvisi alla mente di chi è interessato all'argomento. Il nefrologo statunitense Tim Taber, che lavora presso l'Indiana University Health, cerca di smontare una serie di luoghi comuni che possono intralciare la diffusione delle pratiche di donazione.

1) Ho dichiarato di essere un donatore, quindi i miei organi verranno automaticamente trapiantati.

Falso: sebbene negli Stati Uniti la volontà di donare gli ... (Continua)

24/06/2014 11:22:00 Scienziati americani trovano un nesso fra le condizioni

Un legame fra lo stress e il rischio di infarto e ictus
Era prevedibile che lo stress non facesse troppo bene al nostro organismo. Ora arriva una conferma scientifica da parte dell'Harvard Medical School di Boston, i cui ricercatori hanno collegato l'esistenza di una condizione di stress con eventi infausti come l'infarto del miocardio e l'ictus.
La chiave del collegamento starebbe nei globuli bianchi, che si attivano proprio con lo stress, andando incontro a un processo di iper-produzione, un aspetto negativo per la salute di cuore e ... (Continua)

23/06/2014 17:05:43 Intervista al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia
Malattie renali, capirne le cause e prevenirle
Le malattie renali sono sempre più diffuse in Italia, tanto che oltre 5 milioni di italiani soffrono di insufficienza renale cronica e di questi, circa 50mila sono già in dialisi. Per capire meglio come funzionano i reni e quali sono le cause delle malattie renali, abbiamo rivolto alcune domande al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia, Collaboratore di Ricerca presso l’Università di Roma La Sapienza e Responsabile del servizio di Nefrologia presso
ALTAMEDICA Roma ... (Continua)
20/06/2014 10:43:00 La tensione e le emozioni forti non sono necessariamente negative

Mondiali, stress positivo per il cervello
Sarà per la voglia di evadere dalla realtà quotidiana, sarà per la sensazione di assistere a un evento per via della sua scadenza temporale – ogni 4 anni – relativamente lunga, ma di sicuro i mondiali di calcio riescono a catalizzare la concentrazione di tutti o quasi.
Il neurologo Piero Barbanti, Responsabile del Centro per la diagnosi e la cura delle cefalee e del dolore dell’IRCCS San Raffaele Pisana, analizza passo dopo passo tutte le sfaccettature del più grande evento sportivo insieme ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale